stasera mangio una scatoletta di tonno con cracker

Succede alle elementari di Minerbe, piccolo comune in provincia di Verona, dove è sindaco il leghista Andrea Girardi.

Il primo cittadino del Carroccio, al centro delle polemiche, è stato ospite di Tagadà su La7, dove si è difeso dalle accuse di aver discriminato la bambina, figlia di due genitori stranieri. La scelta di tagliare la mensa alla giovanissima alunna è stata presa di comune accordo dai gestori della mensa e dal Comune, che più volte ha sollecitato al pagamento la famiglia, oltre che rifiutato le soluzioni proposte dalle istituzioni locali.qualche perbenista ha qualcosa da ridire???ma vi rendete conto che è proprio cosi' che si abituano a non pagare nulla?? tutto dovuto a loro???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

8 minuti fa, director12 ha scritto:

Succede alle elementari di Minerbe, piccolo comune in provincia di Verona, dove è sindaco il leghista Andrea Girardi.

Il primo cittadino del Carroccio, al centro delle polemiche, è stato ospite di Tagadà su La7, dove si è difeso dalle accuse di aver discriminato la bambina, figlia di due genitori stranieri. La scelta di tagliare la mensa alla giovanissima alunna è stata presa di comune accordo dai gestori della mensa e dal Comune, che più volte ha sollecitato al pagamento la famiglia, oltre che rifiutato le soluzioni proposte dalle istituzioni locali.qualche perbenista ha qualcosa da ridire???ma vi rendete conto che è proprio cosi' che si abituano a non pagare nulla?? tutto dovuto a loro???

Va bene Kompagno. Nessuno vuole impedirti di mangiare tonno con cracker, se hai quei gusti, niente da dire. 

Però perché vuoi costringere una bambina a mangiare come te quando invece alla bambina ha deciso di pensarci Candreva, giocatore dell'Inter con i suoi soldi?

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.ilmessaggero.it/AMP/italia/antonio_candreva_paga_retta_bimba_scuola_verona-4416776.html&ved=2ahUKEwizm6GzxsPhAhXL_KQKHd1FCx4Q0PADMAh6BAgIECQ&usg=AOvVaw3x64gJVoGMQGmhuMtN4W7T

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, director12 ha scritto:

Succede alle elementari di Minerbe, piccolo comune in provincia di Verona, dove è sindaco il leghista Andrea Girardi.

Il primo cittadino del Carroccio, al centro delle polemiche, è stato ospite di Tagadà su La7, dove si è difeso dalle accuse di aver discriminato la bambina, figlia di due genitori stranieri. La scelta di tagliare la mensa alla giovanissima alunna è stata presa di comune accordo dai gestori della mensa e dal Comune, che più volte ha sollecitato al pagamento la famiglia, oltre che rifiutato le soluzioni proposte dalle istituzioni locali.qualche perbenista ha qualcosa da ridire???ma vi rendete conto che è proprio cosi' che si abituano a non pagare nulla?? tutto dovuto a loro???

Se non pagavano, aver fornito gratis il tonno e il cracker costituisce peculato. Il Sindaco doveva lasciarla a digiuno. Un altro celoduro che celhamollo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Va bene Kompagno. Nessuno vuole impedirti di mangiare tonno con cracker, se hai quei gusti, niente da dire. 

Però perché vuoi costringere una bambina a mangiare come te quando invece alla bambina ha deciso di pensarci Candreva, giocatore dell'Inter con i suoi soldi?

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.ilmessaggero.it/AMP/italia/antonio_candreva_paga_retta_bimba_scuola_verona-4416776.html&ved=2ahUKEwizm6GzxsPhAhXL_KQKHd1FCx4Q0PADMAh6BAgIECQ&usg=AOvVaw3x64gJVoGMQGmhuMtN4W7T

altri genitori,paganti,hanno detto:magari che tuti mangiassero tonno!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, director12 ha scritto:

altri genitori,paganti,hanno detto:magari che tuti mangiassero tonno!!!

Giusto. Tonno per tutti, tutti i giorni. Anche per i genitori.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, director12 ha scritto:

altri genitori,paganti,hanno detto:magari che tuti mangiassero tonno!!!

Ora però, per un caso strano, con tutti i soldi che ha Candreva, volendo potrebbe far magiare caviale e aragosta alla bambina. 

Però, se lo facesse davanti a tutti gli altri bambini, farebbe male in quanto questi ultimi ci rimarrebbero male come è successo per la bambina.

E anche perché è stata semplicemente una sorta di dimostrazione o di punizione (come al solito contro la bambina, cioè l'anello più debole) in quanto forse per la ditta che ha in gestione il servizio mensa, il risparmio fra il pasto ordinario e il tonno coi cracker sicuramente non è stato molto elevato. Forse addirittura ha speso di più ma bisognava farglielo capire bene.... naturalmente alla bambina. Si direbbe solito coraggio sovrumano celoduro!!!!

NB: Intanto Candreva, partendo dalla sua zona di competenza, ha dribblato tutti, ha fatto una azione travolgente e...ha segnato una rete favolosa. Il portiere non ha potuto nulla e gli è costata fatica in quanto si è trattato di una azione del tutto naturale.

 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora