Superiori: classico o scientifico?

Una coppia di miei amici hanno un figlio che finirà le medie quest'anno e stanno pensando alle scuole superiori. Mi hanno chiesto un cosiglio si come indirizzarlo al meglio. Il dilemma è classico o scientifico. Io ho fatto lo scientifico, ma non saprei quale dei due sia veramente meglio. Voi cosa dite?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

16 messaggi in questa discussione

1 minuto fa, albcosta ha scritto:

Una coppia di miei amici hanno un figlio che finirà le medie quest'anno e stanno pensando alle scuole superiori. Mi hanno chiesto un cosiglio si come indirizzarlo al meglio. Il dilemma è classico o scientifico. Io ho fatto lo scientifico, ma non saprei quale dei due sia veramente meglio. Voi cosa dite?

unascuola ache gli garantisca un lavoro, linguistico se vuole proseguire con gli studi, poi cinese o arabo all'università. possibile che non si pensa mai alla professionalità?

e poi deve scegliere lui, altrimenti fa la mia fine, per dar retta alla prof di italiano delle medie ho passato un inferno alle superiori, prima di cambiare indirizzo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ameliadespell ha scritto:

unascuola ache gli garantisca un lavoro, linguistico se vuole proseguire con gli studi, poi cinese o arabo all'università. possibile che non si pensa mai alla professionalità?

e poi deve scegliere lui, altrimenti fa la mia fine, per dar retta alla prof di italiano delle medie ho passato un inferno alle superiori, prima di cambiare indirizzo.

Effettivamente al giorno d'oggi un liceo potrebbe anche non garantire un futuro nel mondo del lavoro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il classico è comunque una scuola che arricchisce culturalmente e umanamente. Se il ragazzo in questione è portato non avrei dubbi!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

lascare sempre spazio alla decisione del ragazzo, altrimenti si rischia che faccia controvolglia una scuola

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti direi lo scientifico perché è più vario, ma poi dev'essere il ragazzo a dover decidere senza troppe imposizioni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io classico... dovessi consigliare qualche ragazzo oggi caldeggerei vivamente il linguistico

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ameliadespell ha scritto:

unascuola ache gli garantisca un lavoro, linguistico se vuole proseguire con gli studi, poi cinese o arabo all'università. possibile che non si pensa mai alla professionalità?

e poi deve scegliere lui, altrimenti fa la mia fine, per dar retta alla prof di italiano delle medie ho passato un inferno alle superiori, prima di cambiare indirizzo.

Eccoci cara. Come spesso accade, concordo pienamente...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, lucilla238 ha scritto:

Il classico è comunque una scuola che arricchisce culturalmente e umanamente. Se il ragazzo in questione è portato non avrei dubbi!

Vero, il classico per me non si discute.

Il problema è che credo di poter dire che rispetto a qualche anno fa, anche i percorsi di studio e i programmi sono peggorati.

E gli insegnanti? Sicuri che valgano ancora quelli di annni adddietro?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, stesteph ha scritto:

lascare sempre spazio alla decisione del ragazzo, altrimenti si rischia che faccia controvolglia una scuola

Quoto. questo è il punto di partenza (ma consigliare un ragazzino a 14 anni mi pare altrettanto doveroso)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, piccolina907 ha scritto:

Io classico... dovessi consigliare qualche ragazzo oggi caldeggerei vivamente il linguistico

 

In questo momento, piccolina907 ha scritto:

Eccoci cara. Come spesso accade, concordo pienamente...

beh, tra i licei è quello più completo. ora c'è anche lo scientifico ad indirizzo linguistico che è piuttosto valido sono le uniche scielte che mi permetterei sdi consigliare, sempre che piacciano anche al ragazzo, altrimentiun bel'itis con indirizzo elettrotecnico o analista ambientale, se il ragazzo non è portato per lo studio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ameliadespell ha scritto:

 

beh, tra i licei è quello più completo. ora c'è anche lo scientifico ad indirizzo linguistico che è piuttosto valido sono le uniche scielte che mi permetterei sdi consigliare, sempre che piacciano anche al ragazzo, altrimentiun bel'itis con indirizzo elettrotecnico o analista ambientale, se il ragazzo non è portato per lo studio.

Assolutamente. Ed è anche quello che garantisce un corso di studi successivo abbastanza variegato. Per non parlare del fatto che - tra tutti - ti garantisce l'opzione "fuga all'estero"..... Ah, potessi tornare indietoro di qualche anno....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tecnico professsionale o scuola di informatica. Il presente e il futuro sono lì

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, piccolina907 ha scritto:

Assolutamente. Ed è anche quello che garantisce un corso di studi successivo abbastanza variegato. Per non parlare del fatto che - tra tutti - ti garantisce l'opzione "fuga all'estero"..... Ah, potessi tornare indietoro di qualche anno....

io avevo iniziato quel percorso, facendo le medie sperimentali linguistiche, ho studiato inglese e francese, poi la professoressa di italiano si è messa a fre la guerra con quella di storia dell'arte, lei voleva facessi il classico, l'altra l'artistico... e io mi sono ritrovata tra 2 fuochi, scegliendo il classico per amore della prof. poi, in realtà ho finito conlo scientifico. il francese ho continnuato a studiarlo alle superiori, l'inglese l'ho studiato facendo corsi costosi... anche io, tornando indietro, avrei fatto altre scelte.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il classico sicuramente è un percorso più completo... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ho fatto lo scientifico ma se tornassi indietro farei il classico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao, ti assicuro che la mia testimonianza è più che probante su come vengano "curate e coltivate" le propensioni degli studenti

veniamo al dunque .... Succede che diversi studenti si iscrivano allo scientifico perché sentono una certa inclinazione a favore delle scienze matematiche, fisiche, applicate ...etc..etc..etc..

e che altri studenti si iscrivano al classico perché sentano altrettanta inclinazione verso i cosiddetti studi classici ... materie umanistiche ...etc..etc..etc..

morale della favola, dopo 5 anni :

- chi ha frequentato lo scientifico si iscrive poi a giurisprudenza, scienze politiche, medicina .... bene che vada a economia e commercio

- chi ha frequentato il classico si iscrive a ingegneria, fisica, matematica

se ne deduce che :

- la scuola pubblica e soprattutto la scuola secondaria NON SA ASSECONDARE NE' APPASSIONARE gli studenti alle materie PRIORITARIE per quel percorso di studi (matematica e fisica per lo scientifico; lettere, latino greco, filosofia per il classico)

- gli studenti sono sempre più COLTI DA CRISI DI RIGETTO da arrivare ad abbandonare quelle che fino a qualche anno prima pensavano fossero le loro naturali inclinazioni, per privilegiare ad occhi chiusi corsi di laurea su materie delle quali non sanno una beata mazza

questo è un fallimento conclamato

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963