Senti senti Giggino O’Fischer ...

CEST | Aggiornato 11 ore fa

L’Olocausto come linea rossa dentro la coalizione

L’anti sovranismo diventa principale battaglia M5s per le europee. Tirando in ballo anche la Shoah. Su Die Welt la presa di distanze con Afd e Orban. In trincea sul rimpasto

 
(AP Photo/Andrew Medichini)
ASSOCIATED PRESS
(AP Photo/Andrew Medichini)

...Il capo politico M5s ha lasciato cadere parole che pesano come il piombo: "Mi preoccupa questa deriva di ultradestra a livello europeo con forze politiche che faranno parte del gruppo con cui si alleerà la Lega, che addirittura, in alcuni casi, negano l'Olocausto"...,                                   Allora , scusatemi , ma debbo intervenire :” Scusa Bibitaro, ma visto che ti trovi a parlare di negazionisti dell'olocausto, che fine ha fatto quel miserabile di Elio Lannutti che condivideva le teorie antisemite alla base dell'olocausto? 
È ancora senatore del MoVimento 5 Stelle ?? Pensi che debba restarci x molto oppure debbo pensare che per raccogliere qualche Miserabile consenso siamo di fronte alla centesima giravolta ?? Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora