un succolento pasticcino sardegnolo..anz,peggio,cagliaritano

Questi pensano che la cosa pubblica sia roba loro. Zedda è stato doppiato poche settimane fa all’elezione come governatore sardo, dovrebbe avere il pudore di andarsi a nascondere, invece.

 

Come hanno fatto altri Comuni in Italia su invito della rete RE.A.DY anti discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere, anche Cagliari risponde al Congresso mondiale delle famiglie, in corso a Verona. Una mega bandiera arcobaleno è stata affissa sulla facciata del Municipio. Lo stendardo dei diritti umani delle persone Lgbt resterà esposto sino al 31 marzo.

Perché un convegno dove si parla di famiglia va silenziato! Mentre chi passeggia seminudo e mascherato merita supporto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora