roma violenta...e non è un film

Notte nella savana a Roma. Verso le 2 è arrivata al 112 una richiesta d’aiuto da parte di un turista che, dopo aver resistito ad un tentativo di borseggio con calcio e pugni, ha avuto la peggio con il ladro che per privarlo del cellulare e del portafogli è arrivato a mordergli la mano, in maniera tale da costringerlo a lasciarle la presa.


Il ladro, un algerino, è stato poi trovato nascosto all’interno di un vicino fast food.

 

In suo possesso sono stati ritrovati lo smartphone del turista. L’algerino di 32 anni è stato così sottoposto a fermo: a suo carico sono risultati diversi precedenti per reati contro il patrimonio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora