Slow Flowers: un trend intelligente?

E dopo le verdure, la frutta e il cibo in generale arriva anche lo slow flower ovvero fiori a kilometri zero E' la nuova tendenza del floral design, estetica ma pure etica, nel senso di eco-sostenibile. In Italia ancora si sente poco ma negli stati uniti la tendenza c'è ed è forte... Si prediligono fiori di stagione, soprattutto locali, riducendo così anche costi e inquinamento legati all'importazione! Voi che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

Un trend interessante, anche perché così eviti di piantare piante e fiori che hanno bisogno di climi molto diversi. secondo me è una idea eccellente... abbatti costi e rispetti le piante 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non so ho iniziato adesso a coltivare il mio pollice verde, in effetti ho preso piante "locali" o comunque compatibili con il clima del mio terrazzino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scoperto in America... una rivoluzione nella mia vita.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, danelectro59 ha scritto:

Non so ho iniziato adesso a coltivare il mio pollice verde, in effetti ho preso piante "locali" o comunque compatibili con il clima del mio terrazzino

Ottimo punto di partenza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, mariallen ha scritto:

Un trend interessante, anche perché così eviti di piantare piante e fiori che hanno bisogno di climi molto diversi. secondo me è una idea eccellente... abbatti costi e rispetti le piante 

Assolutamente vero.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ne sentivamo prorpio il bisogno dei fiori a km zero... in america forse ha un senso...ma qui...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, danelectro59 ha scritto:

Non so ho iniziato adesso a coltivare il mio pollice verde, in effetti ho preso piante "locali" o comunque compatibili con il clima del mio terrazzino

ahahaha speriamo non diventi nero

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, markozelek ha scritto:

ne sentivamo prorpio il bisogno dei fiori a km zero... in america forse ha un senso...ma qui...

Perché scusa. Qui niente km0?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, markozelek ha scritto:

ne sentivamo prorpio il bisogno dei fiori a km zero... in america forse ha un senso...ma qui...

Anzi, semmai qui ha più senso...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963