"Consumo 12 euro di elettricità e devo pagarne 68. Vergogna!". La protesta di Rita Dalla Chiesa

Bolletta dell'elettricità troppo cara e Rita Dalla Chiesa non ci sta: su Twitter, la conduttrice ha condiviso la foto della sua bolletta dell'energia elettrica, lamentandosi per la cifra troppo elevata e chiedendo pubblica spiegazione per i "costi extra".

"Vergognatevi. Qualcuno ci salva dall'Enel che per un consumo di 12 euro a bimestre emette bollette per 68,17 euro? Che ci fate nei talk show televisivi?", ha scritto indignata Rita Dalla Chiesa, ricevendo supporto da altri utenti del social network.

Ha ragione, ma mica è L'Enel, sono tutte tasse, solo il governo può togliere tutti questi costi aggiuntivi

https://www.huffingtonpost.it/2019/03/21/rita-dalla-chiesa-si-lamenta-per-la-bolletta-consumo-12-euro-di-elettricita-e-devo-pagarne-68-vergogna_a_23697508/?ncid=other_trending_qeesnbnu0l8&utm_campaign=trending

Immagine correlata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

...  e questo é niente... con la tim/telecom é peggio...

22 ottobre 2018 s'é interrotto servizio ADSL e telefonia.  subito ho potuto parlare con un'anima viva sentendomi raccontare ke era successo un guasto di portata nazionale. poi si vede ke l'anima nn era + viva xké rispèondeva un bel disco ergo, passando i gg e persistendo il disservizio, il 12 dicembre 2018, invio racc.ta AR ribadendo il guasto, i vari solleciti raccontati al solito risponditore automatico.

decido dare telefonicam disdetta e risponde una skazzata, forse xké doveva lavorare, ke m'informa necessità mettere nero su bianco xò, la suddetta skazzata, si guarda bene d'aggiungere ke occorreva inviare pure fc carta identità e CF; dell'obbligatorietà di sti docum lo seppi durante mia telefonata x sapere se avevano provveduto a staccare definitivam la linea. intanto era passato ottobre e novembre 2018.  mi verrebbe da pensare k4e il personale ha istruzioni x dar le *** a metà così passano i mesi e l'utente... paga!

morale della favola:  ho dovuto pagare bolletta ottobre 2018, bolletta novembre 2018 (saldata volutam in ritardo x vedere se si facevano vivi ed infatti ricevuto velocem sollecito) e bolletta di dicembre 2018 con addebito DISATTIVAZIONE SERVIZIO PARI A € 49.00 + le offerte servizi x le quali, come scritto sopra, nn ho + usufruito dal 22 ottobre 2018.

evidentem la TIM/TELECOM aveva bisogno dei miei soldi, immeritatamente intascati, x sponsorizzare il festival e le varie pubblicità canterine e ballerine.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho subito anch'io la stessa cosa, uno schifo questo paese che ai cittadini non offre nessuna tutela e finiamo così per essere spennati come polli. Vergogna!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, papistrello ha scritto:

Ho subito anch'io la stessa cosa, uno schifo questo paese che ai cittadini non offre nessuna tutela e finiamo così per essere spennati come polli. Vergogna!!!

scusi, stesso trattamento da enel o da quei pezzi di grattini di tim/telecom? forse siamo noi utenti ke dovremmo leggere meglio le strozzature di collo ke, x avere il servizio, siamo obbligati firmare ma il contratto era talmente vekkio ke proprio nn pensavo a tutto sto magna-magna.

La saluto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 22/3/2019 in 11:14 , diana-pi ha scritto:

e per un consumo di 12 euro a bimestre

Ma come fà a consumare per cosi poco, non sarà mai in casa....comunque se questo Gov. dovesse togliere delle tasse xD..sarebbe cosa certamente gradita.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963