MANI LIBERI PER PIGLIARE MAZZETTE PUNTA DI UN ICEBERG ?

Come    la  lega   gridava  Roma  ladrona  e  poi  si  è scoperto  che  era  la  lega  ladrona  oggi  ci  ritroviamo i pentecatti nelle  stesse  condizioni hanno perso  la  verginità e  non   è solo  De vito... possono espellere  finchè  vogliono  ma  i fatti restano...

De Vito arrestato, le arance tornano indietro: slogan, video e battaglie diventano sfotto contro il M5s

Le mani libere del M5s rappresentano un valore importantissimo". Lo diceva Marcello De Vito, dall'alba di oggi in arresto con l'accusa di corruzione. Parole che tornano indietro dal passato come un boomerang sull'ormai ex presidente dell'Assemblea capitolina (già sostituito da Enrico Stefàno ed espulso dal M5s), tra gli ortodossi pentastellati romani, predicatore in prima linea di onestà e trasparenza in politica.  

"Possiamo colpire sprechi, privilegi e corruzioni con cui i partiti di destra e sinistra hanno campato per anni sulle spalle dei cittadini romani". Diceva così, in un video di presentazione come candidato sindaco nel 2016 pubblicato sull'allora blog di Beppe Grillo. Due minuti scarsi di autocelebrazione e promesse di cambiamento che oggi, alla luce dell'indagine che lo vede al centro di una rete corruttiva mirata a favorire imprese per intascare tangenti, sembra preistoria. Parlava di "onestà", "fango fino al collo" per gli avversari, "forza e consapevolezza" dei nuovi arrivati pronti a prendersi Roma. Frasi che rimbalzano sul web, dove, si sa, è difficile l'oblio. 

ORA  LE  ARANCE  PER  CHI   ?

arance-2.jpeg  Non  chiedetelo al  Dibba  lui ha  lasciato il mo Vi mento   dopo  che  si sono alleati  con la   lega   ahahahahahah

 


 

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/politica/de-vito-arrestato-corruzione-cosa-dicevano-i-cinque-stelle.html?fbclid=IwAR1aVbU-tTOrgTuOK5iyKnSn509JjUWLVoYmbmTDdlndvqvCgDsrqLhxmNs
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

?wmwgkMtKNLXMIlRhJL3GXkDm6jbkamoM0Kcl0Gy

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Inviata (modificato)

"Sarà la pietra tombale del M5s perché tutti sapevano e tutti sono scesi a Roma per difendere l'opera"

La consigliera espulsa perché contraria allo Stadio della Roma parla dell'arresto di De Vito e si toglie qualche sassolino dalla scarpa

safe_image.php?d=AQC67KgEHSiCYc1g&w=540&
MICHELESANTORO.IT
 
Cristina Grancio, consigliera espulsa perché contraria allo stadio della Roma, sull'arresto di De Vito: "Pietra tombale del M5s perché tutti sapevano"
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora