Perchè la Chiesa tace ?

Il congresso mondiale sulla famiglia non è la fiera della porchetta di Ariccia,ma una manifestazione mondiale dove si ribadiscono i pilastri della società civile che ci appartiene,a cominciare dall'architrave principale che è appunto la famiglia. Intendo quella vera ! Quindi il silenzio della Chiesa è quanto mai strano e foriero di atroci sospetti...........

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Tace  perché  di  mondiale   ha  solo il nome  per  essere  una  grande  porcata che  della  famiglia  ne  fa  strame   e  la  vorrebbe  riportare  alle  condizioni degli  uomini delle  caverne . E' del tutto  evidente e  con ragione ,  che  non  vuole   essere  invischiata in  questa  faccenda  politicamente errata, strumentalizzata e  con rappresentanti e  sostenitori  che  della  famiglia  ne   hanno solo fatto  un  uso e  consumo a  proprio  tornaconto. Non rappresentano certamente  la  FAMIGLIA   nel senso   compiuto della  parola,  perché la  famiglia  è fondata  sull'amore  delle  persone , sulla  dedizione   reciproca ,  sulla  parità totale  pur  restando  nelle  differenze  dei sessi,  e  non  come   nei  pronunciamenti  sulla  sottomissione di uno  o dell' altro, della  prevaricazione   come  si  pronunciano e  promulgano  i  cosidetti fautori  di  questa  enorme  CIALTRONATA.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, pm610 ha scritto:

Tace  perché  di  mondiale   ha  solo il nome  per  essere  una  grande  porcata che  della  famiglia  ne  fa  strame   e  la  vorrebbe  riportare  alle  condizioni degli  uomini delle  caverne . E' del tutto  evidente e  con ragione ,  che  non  vuole   essere  invischiata in  questa  faccenda  politicamente errata, strumentalizzata e  con rappresentanti e  sostenitori  che  della  famiglia  ne   hanno solo fatto  un  uso e  consumo a  proprio  tornaconto. Non rappresentano certamente  la  FAMIGLIA   nel senso   compiuto della  parola,  perché la  famiglia  è fondata  sull'amore  delle  persone , sulla  dedizione   reciproca ,  sulla  parità totale  pur  restando  nelle  differenze  dei sessi,  e  non  come   nei  pronunciamenti  sulla  sottomissione di uno  o dell' altro, della  prevaricazione   come  si  pronunciano e  promulgano  i  cosidetti fautori  di  questa  enorme  CIALTRONATA.

Manco  quelli  che  sono stati eletti  nella lega   sono d'accordo...

Pubblicato il: 16/03/2019 20:32

"La città di Verona non merita un simile Congresso. I suoi relatori vanno oltre la parola imbarazzante. Non va bene che il comune scaligero sia tra gli organizzatori". E' quanto scrive su Facebook il capogruppo della Lega nel consiglio comunale di Verona Mauro Bonato che si è dimesso lo scorso 8 marzo contestando il Congresso Mondiale della Famiglia che si svolgerà a fine mese nella sua città. Bonato nel post richiama un'articolo di Open in cui ha dichiarato che "la Lega è nata per ottenere l’autonomia delle regioni, non per sindacare su temi etici o familiari. Se va avanti così come vuole Pillon torneremo a tempi antichi dove le donne fanno solo le schiave degli uomini".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La  chiesa   è  di  molto  più  avanti  della  lega  il che  è  tutto   dire...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963