Massacrato di botte a Firenze, in piazza dei Ciompi, durante un feroce scontro tra spacciatori africani per il controllo del territorio.in branco di immigrati come lui, di spacciatori come lui, lo circondò e pestò brutalmente a colpi di mazze:

http://citynews-firenzetoday.video.stgy.ovh/~media/mp4-hd/17886895607498/aggressione-piazza-sant-ambrogio-2.mp4?_=1

Era il 12 febbraio scorso. Da quel giorno l’immigrato è stato curato per 1 mese intero in ospedale, a spese degli italiani.


Ora, il 32enne tunisino è tornato a spacciare: cosa c’è di più *** che curare uno spacciatore africano per farlo tornare a spacciare? Ma quanto siamo sce-mi?

L’immigrato, venerdì sera è stato arrestato dai carabinieri mentre vendeva l’ennesima dose a un ragazzo italiano. E’ stato rilasciato con il ridicolo “obbligo di firma”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora