neanche questi sono africani

COSENZA - Ha costretto la figlia tredicenne della convivente a subire atti sessuali e per questo un uomo di 68 anni è stato arrestato dalla squadra mobile della questura di Cosenza.

L'ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere è stata emessa dal Gip del Tribunale di Cosenza su richiesta della Procura della Repubblica della città bruzia nei confronti di A.D.E. pensionato cosentino, ritenuto responsabile del reato, continuato, di violenza sessuale nei confronti di minore infraquattordicenne.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora