morti per infezioni resistenti ad antibiotici:italia in testa

Con oltre 10mila decessi ogni anno, su 33 mila circa in Europa, l’Italia ha il drammatico primato delle morti da resistenza agli antibiotici,secondo un’indagine che sarà presentata domani a Milano.

In Italia, secondo l’Iss, le infezioni ospedaliere hanno un’importanza anche maggiore di tante altre malattie non infettive. Su 9 milioni di ricoveri in ospedale, ogni anno si riscontrano da 450.000 a 700.000 casi, pari al 5-8% di tutti i pazienti ricoverati. Nel 2050 le infezioni batteriche saranno la
principale causa di decessi.

Chissà come mai. In testa alla classifica ci sono tutti Paesi di sbarchi, ovviamente una ‘buffa’ casualità:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

37 minuti fa, director12 ha scritto:

Chissà come mai. In testa alla classifica ci sono tutti Paesi di sbarchi, ovviamente una ‘buffa’ casualità:

Troppe crociere?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963