Odio e invidia nei confronti dell'amica

Non so se vi è mai capitato, ma sto iniziando ad odiare la  mia migliore amica.

Ci conosciamo dai tempi del  liceo, lei per me è sempre stata un punto fermo, una sicurezza, un appoggio nei momenti più difficili, ma da un po' di tempo non è più così.

Lei ha iniziato a frequentare un ragazzo e ha sempre meno tempo per me. Le scrivo su whatsapp e ci mette magari 2 giorni a rispondermi nonostante abbia visto il messaggio.

Questa nuova vita l'ha cambiata, invece io sto sempre peggio. Perchè le cose belle acccadono sempre alle altre e mai a me?! AIUTO

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

16 messaggi in questa discussione

Vele non ho capito se sei disperata perché la tua migliore amica si è innamorata e non ha più tempo per te? O non sei invece semplicemente gelosa perchè lei è innamorata e tu invece sei ancora sola. 

Cerca di far chiarezza in te stessa prima e poi ricorda, se si vuol bene a qualcuno bisogna gioire della sua felicità, altrimenti non è bello

abbi pazienza e vedrai che ti chiamerà presto

 

g

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ogni amicizia ha il suo tempo Vale,  rassegnati perchè le cose cambiano.

Purtroppo ti capisco benissimo, ci sono passata anch'io

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se provi questi sentimenti non sei una vera amica, meglio perderti che ritrovarti

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le cose belle capitano a chi sorride alla vita... in questo momento invece mi sembri piuttosto incarognita. Nell'amicizia è importante la comprensione e la pazienza. Anche la presenza ovviamente, ma dalle il suo tempo e non drammatizzare. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo viviamo in una società competitiva al massimo:
Sei single . "e quando ti sposi"?
Sei sposata. "novità"?
Sei sposata e madre. "come va la scuola"?
Sei sposata,madre e suocera. "allora,sua figlia "aspetta""? Oppure."e il lavoro di sua figlia"? "e la casa,l'hanno poi comperata"?.
La felicità va trovata dentro di noi, senza guardare troppo gli altri!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'invidia può diventare un sentimento positivo solo nel caso in cui ci sprona a essere migliori.

Serve anche ad accettare i nostri limiti, senza voler avere tutto ( perche' nessuno ha tutto), concentrandoci non piu' sull'altro, ma su cio' che abbiamo noi.

Per il resto è una brutta bestia da evitare!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Avete ragione,

è una cosa su cui devo lavorare e purtroppo, in certi momenti, non riesco proprio a controllare.

Cerco di ignorarla, ma torna più prepotente...forse mi manca solo un po' di felicità

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cara @vale7810

per superare l'invidia devi innanzitutto provare a lavorare sulla tua autostima.

Non sei seconda a nessuno, ricordatelo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ieri sera siamo uscite io e lei, abbiamo parlato, ho cercato di farle capire chhe qualcosa fra noi stava cambiando, che la vedevo molto assente, ma lei faceva finta di non capire, anzi dava la colpa a me.

Dal suo punto di vista è colpa mia perchè non riesco ad essere felice per lei per le cose che le stanno accandendo, ma facciamo fatica, discutiamo su tutto, è come se non ci trovassimo più.

E' tutto molto triste.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti capisco @vale7810 perchè mi è successa la stessa cosa con la mia "migliore" amica.

Eravamo insieme dal primo anno del liceo e avevamo un bellissimo rapporto.

Poi si è fidanzata e le cose hanno iniziato a cambiare. Tutti la adorano e sta simpatica a tutti. Sembra che sia la più carina, invece secondo me è anche cicciottella.  lo non ce la faccio più, ho perso il mio migliore amico e lei non si è nemmeno fatta sentire nonostante sapesse tutto.

Fa solo la falsa simpatica e manda cuoricini a tutti. Possibile che nessuno si renda conto di come è davvero?

Quando ci sono io, nessuno si interessa a me, cosa devo fare?!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in questi giorni di chiusura in casa, un poco di allegria ci vuole .....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma scusate, questa storia "della migliore amica"... Ma cosa avete? 15 anni?

Non ce l'avete una vita vostra? È una cretinata unica basare il proprio tempo, interessi e vita (per non dire: identità) su un'altra persona. L'amicizia arricchisce la nostra esistenza ma non deve sostituirla. Esci, studia, leggi, viaggia, pensa, fai, galoppa, ama, scopa, ma non chiuderti dentro un rapporto d'amicizia che è pur sempre costruito su un estraneo, *** miseria!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 14/9/2016 in 12:06 , vale7810 ha scritto:

Non so se vi è mai capitato, ma sto iniziando ad odiare la  mia migliore amica.

Ci conosciamo dai tempi del  liceo, lei per me è sempre stata un punto fermo, una sicurezza, un appoggio nei momenti più difficili, ma da un po' di tempo non è più così.

Lei ha iniziato a frequentare un ragazzo e ha sempre meno tempo per me. Le scrivo su whatsapp e ci mette magari 2 giorni a rispondermi nonostante abbia visto il messaggio.

Questa nuova vita l'ha cambiata, invece io sto sempre peggio. Perchè le cose belle acccadono sempre alle altre e mai a me?! AIUTO

Anche tra i migliori amici col tempo ci si allontana un po', ci si fa una vita, una famiglia, si ha sempre meno tempo da dedicare agli amici di vecchia data, quelli che non condividi col coniuge, col resto della famiglia, quegli amici che sono parte della tua adolescenza e anche infanzia, solo che la vita va avanti, il tuo sentimento mi sembra fuori posto. Non vorrei essere impertinente ma sicuro che lei per te è solo una semplice amica?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

“Nasce con un pugno dato per antipatia
nasce al capezzale di una lunga malattia
nasce al bar o sotto il fuoco dell’artiglieria
ti darà coraggio quando il corpo non ce l’ha
ed una famiglia che il tuo sangue non ti dà.

L’amicizia vuol dire chiamarsi fratelli
guardare nella stessa direzione
l’amicizia sincera è un grande dono
il più raro che c’è
l’amicizia sincera è un grande dono
il più caro che c’è.

Io ti picchierò per ogni tua vigliaccheria
ma per quelle liti morirò di nostalgia
tu sarai di casa nel mio cuore e a casa mia
amerò la donna che non ci dividerà
spero che mio figlio con tua figlia si sposerà.

L’amicizia vuol dire chiamarsi fratelli
guardare nella stessa direzione
l’amicizia sincera è un grande dono
il più raro che c’è,
l’amicizia sincera è un grande dono
il più caro che c’è”.

Herbert Pagani – anno 1969 - 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 30/5/2020 in 19:40 , robyrossa236 ha scritto:

Aspetta e vedrai che al primo problemino con il ragazzo, ti cercherà e si confiderà con te,

non ti preoccupare..nel frattempo,divertiti e fatti nuove amicizie!

 

Auguri!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963