aprite i porti!!

Sessantasette corrieri della droga, tutti nigeriani, arrestati. Oltre 78 chili di droga sequestrati. Questa mattina i militari del Comando provinciale della Guardia di finanza di Bergamo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare della Direzione distrettuale antimafia bolognese.

I provvedimenti al termine di un’articolata indagine convenzionalmente denominata “Charles de Gaulle”, condotta dalla Compagnia della Guardia di finanza di Orio al Serio, avviata nel marzo del 2017 a seguito dell’arresto di tre persone in possesso di droga allo scalo bergamasco.

https://www.bergamonews.it/2019/03/08/sgominata-banda-67-arresti-78-kg-droga-sequestrati-corrieri-anche-orio/303870/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

17 messaggi in questa discussione

Sarei già contento se questi gentiluomini fòssero tutti impacchettati e rimpatriati con urgenza,magari avvertendo il pilota di paracadutarli onde evitare che la Nigeria non li voglia indietro..........invece nella peggiore delle ipotesi,fra sei mesi saranno tutti fuori.........e la giostra ricomincia.........ma questo non vale solo per i nigeriani sia chiaro.........

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, wolfang1949 ha scritto:

Sarei già contento se questi gentiluomini fòssero tutti impacchettati e rimpatriati con urgenza,magari avvertendo il pilota di paracadutarli onde evitare che la Nigeria non li voglia indietro..........invece nella peggiore delle ipotesi,fra sei mesi saranno tutti fuori.........e la giostra ricomincia.........ma questo non vale solo per i nigeriani sia chiaro.........

Certo, vale anche per gli spacciatori/patteggiatori nostrani, con i quali il Capitone fraternizza ai raduni di ultras milanisti... Era uno spacciatore a sua insaputa.......

000513E1-salvini-e-il-capo-ultras-condannato-per-droga.jpg

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sig director

s'è accorto che da un pò di tempo i migranti arrivano in aereo col permesso di soggiorno e quando il soggiorno è esurito continuano ugualmente a soggiornare in Italia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

sig director

s'è accorto che da un pò di tempo i migranti arrivano in aereo col permesso di soggiorno e quando il soggiorno è esurito continuano ugualmente a soggiornare in Italia?

Mi si perdoni l'intrusione. Ma i migranti che arrivano in aereo col permesso di soggiorno in tasca,mi giunge proprio nuova ! Anche perchè questi permessi,vengono rilasciati dalle nostre rispettive Ambasciate in Africa,a condizioni ben precise.(studio,ricongiungimenti familiari,lavoro )....e comunque,possibile che gli scafisti ne siano all'oscuro ?!?!?!?!?!?!?!?!?!

 

ridere in ginocchio.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, wolfang1949 ha scritto:

Mi si perdoni l'intrusione. Ma i migranti che arrivano in aereo col permesso di soggiorno in tasca,mi giunge proprio nuova ! Anche perchè questi permessi,vengono rilasciati dalle nostre rispettive Ambasciate in Africa,a condizioni ben precise.(studio,ricongiungimenti familiari,lavoro )....e comunque,possibile che gli scafisti ne siano all'oscuro ?!?!?!?!?!?!?!?!?!

 

ridere in ginocchio.jpg

il problema di ah.ahahah è che da quando è andato i n andropausa,non riesce ad azzeccarne una di buona.pensa che cad e dalle nuvole quando gl i si dice che l'UE aveva imposto la curvatura delle banale.e la lunghezza dei cetrioli!! dell'olio tunisino tarocco senz a dazi in italia,,non ne sapeva manco l'esistenza.è perdonato..in quanto ha i paraocchi del musso 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, director12 ha scritto:

il problema di ah.ahahah è che da quando è andato i n andropausa,non riesce ad azzeccarne una di buona.pensa che cad e dalle nuvole quando gl i si dice che l'UE aveva imposto la curvatura delle banale.e la lunghezza dei cetrioli!! dell'olio tunisino tarocco senz a dazi in italia,,non ne sapeva manco l'esistenza.è perdonato..in quanto ha i paraocchi del musso 

Il problema è, Sig director, che lei non ha pubblicato gli atti che stabiliscono la curvatura delle banane, la lunghezza dei cetrioli e come taroccate l'olio tunisino. 

Purtroppo lei non è perdonabile, perché è sua abitudine non dimostrare ciò che sostiene sia vero.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/3/2019 in 22:54 , cortomaltese-*** ha scritto:

Certo, vale anche per gli spacciatori/patteggiatori nostrani, con i quali il Capitone fraternizza ai raduni di ultras milanisti... Era uno spacciatore a sua insaputa.......

000513E1-salvini-e-il-capo-ultras-condannato-per-droga.jpg

 

 

 

 

Questo non vale eh...sono bianchi questi, almeno di pelle...perchè di animo sono più neri....xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Il problema è, Sig director, che lei non ha pubblicato gli atti che stabiliscono la curvatura delle banane, la lunghezza dei cetrioli e come taroccate l'olio tunisino. 

Purtroppo lei non è perdonabile, perché è sua abitudine non dimostrare ciò che sostiene sia vero.

e una:

La Commissione Europea, il Governo dell'Unione, emana regolamenti per tutti i processi di produzione, entrando in dettagli come la qualità, il peso e la forma dei prodotti di largo consumo; le banane non fanno eccezione.

Il Regolamento CEE numero 404/93, regola l'organizzazione comune del mercato delle banane. I suoi obiettivi sono di apportare miglioramenti nel processo commerciale dei prodotti, una migliore competitività e l'utilizzo di risorse nel rispetto dell'ambiente. Tuttavia, senza alcuna relazione con questi obiettivi, il regolamento prevede "una tariffa comune per tutti i prodotti".

Per la precisione, esiste un successivo regolamento della Commissione, del 1994 che, dopo aver definito in tutta la sua complessità che cos'è una banana in un apposito allegato, indica anche quali sono le caratteristiche che rendono un prodotto di qualità. 

Devono essere verdi, non ***. Non devono presentare i pistilli e non devono avere odori strani o macchie. I pesticidi possono essere presenti in piccole quantità, non devono avere ammaccature e non devono presentare "malformazioni né curvature anomale".

Fonte: gaceta.es

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Il problema è, Sig director, che lei non ha pubblicato gli atti che stabiliscono la curvatura delle banane, la lunghezza dei cetrioli e come taroccate l'olio tunisino. 

Purtroppo lei non è perdonabile, perché è sua abitudine non dimostrare ciò che sostiene sia vero.

e due!!

Il 15 giugno ha compiuto 29 anni la direttiva 1677 della Ue. È il documento che si occupa della curvatura dei cetrioli. Negli anni è diventato il simbolo dell’ottusità dell’euroburocrazia che, invece di occuparsi di cose serie si perde in futilità inutili e dannose. Un cetriolo, infatti, per poter essere commercializzato nell’Unione Europea deve avere una curvatura che non superi i 10 millimetri su una lunghezza di 10 centimetri. Anche se è prevista una deroga per i cetrioli «di serie B» la cui curvatura può raggiungere i 20 millimetri.

Da allora le ordinanze dell’Unione ci perseguitano con il loro carico di idiozie che non hanno altro risultato che quello di complicare la vita di chi lavora. Una banana, per esempio, in Europa non può superare i 14,27 centimetri di lunghezza secondo un regolamento del 1994. Una forma di “celodurismo vegetale” con precise regole: la misurazione deve avvenire lungo la parte convessa del frutto e non quella concava. Le fragole, tanto per cambiare genere, non possono avere un diametro inferiore ai 25 millimetri nel loro punto di massima larghezza e devono presentare un bel colore rosso uniforme. Pena la messa al bando. Ma l’elenco delle assurdità europee non finisce qui. C’è anche la sfericità delle albicocche, pomodori, melanzane e pere.

Poi è arrivata la proibizione di pescare vongole sotto i 25 mm di diametro che ha messo in grande difficoltà i pescatori dell’Adriatico. E non finisce qui. Come dimenticare l’ordinanza del 2001 che vietava la bistecca alla fiorentina? In questo caso, per fortuna, alla fine il buon senso aveva prevalso. Senza però fermare l’ondata del ridicolo Che dire, per esempio, della legge del 2000 che regola i decibel dei tosaerba per limitare l’inquinamento acustico? E di quell’altra direttiva bizzarra, del 1989, che fissa la definizione della camicia da notte? Perché l’hanno scritta? Per evitare «adulterazioni» dei tessuti. Ne sentivamo la mancanza. Il fatto è che se non si ubbidisce scattano le sanzioni. Nel 2015 l’Italia ha pagato 150 milioni di multe europee. E per fortuna siamo riusciti a evitare la procedura d’infrazione per le gabbie delle galline, troppo strette secondo le regole di Bruxelles. Ovviamente ci si deve adeguare, con costi enormi per le aziende. Resta la domanda: ma è davvero questa l’Europa che vogliamo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Il problema è, Sig director, che lei non ha pubblicato gli atti che stabiliscono la curvatura delle banane, la lunghezza dei cetrioli e come taroccate l'olio tunisino. 

Purtroppo lei non è perdonabile, perché è sua abitudine non dimostrare ciò che sostiene sia vero.

e tre!! ecco i firmatari delle legge (i-diota) che permette all'olio tunisino di entrare in europa,quindi in italia,senz a DAZI!! leggi pure chi sono stati i firmatari!!! e capirai molto (forse)

https://www.corriere.it/foto-gallery/politica/16_marzo_10/ecco-chi-sono-12-deputati-italiani-che-hanno-votato-si-all-olio-tunisino-b709b716-e6f8-11e5-877d-6f0788106330.shtml

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Il problema è, Sig director, che lei non ha pubblicato gli atti che stabiliscono la curvatura delle banane, la lunghezza dei cetrioli e come taroccate l'olio tunisino. 

Purtroppo lei non è perdonabile, perché è sua abitudine non dimostrare ciò che sostiene sia vero.

senti questo che ti deve dire..e dopo leggi gl ialtri post in basso:

https://www.youtube.com/watch?v=CHDNmzEYR2Y&ab_channel=GiancarloFerrandi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non occorre che si umilii fino a sto punto Sig director.

È sufficiente che dica che le dispiace per non essere in grado di trovare quei documenti.

Però se ha bisogno di consolarsi con i solfeggi con il piffero infilato nel cuculo, faccia pure.

Nessuno si opporrà.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Non occorre che si umilii fino a sto punto Sig director.

È sufficiente che dica che le dispiace per non essere in grado di trovare quei documenti.

Però se ha bisogno di consolarsi con i solfeggi con il piffero infilato nel cuculo, faccia pure.

Nessuno si opporrà.

vedi,mia nonna aveva un sistema per non fare fare i bisogni ai gatti in casa....gli strofinava il musetto sulla pupu'..funzionava!!....se dici,ti strofino il musetto (!) sugli articoli che non vuoi leggere !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I suoi articoli sono strepitosi. Sempre.

Per curiosità: è sua nonna che le ha insegnato a solfeggiare con il piffero infilato nel cuculo, per farla stare un po' tranquillo?

Se si, sua nonna è stata una donna meravigliosa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

I suoi articoli sono strepitosi. Sempre.

Per curiosità: è sua nonna che le ha insegnato a solfeggiare con il piffero infilato nel cuculo, per farla stare un po' tranquillo?

Se si, sua nonna è stata una donna meravigliosa.

dribbla...dribbla...ma la figura dello sprovveduto e disinformato l'hai fatta.oltre che quella di m.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 10/3/2019 in 18:48 , director12 ha scritto:

dribbla...dribbla...ma la figura dello sprovveduto e disinformato l'hai fatta.oltre che quella di m.

 

lei che è informato, sig director, quando verranno restituiti i 49 milioni?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963