ci sono voluti 32 rapine e asociazione a delinquere.ora FORSE in galera

Tra il 2015 e il 2016, assieme alla sua banda – composta da altre quattro persone – ha commesso furti in 32 posti differenti tra appartamenti, tabaccherie, negozi e centri commerciali tra il Canavese e la zona di Moncalieri e del Pinerolese. Ma ora i carabinieri di San Damiano d’Asti hanno dato esecuzione, venerdì 1 marzo 2019, all’ordine di pena detentiva ai domiciliari per un sinti di 32 anni, che ora dovrà scontare una pena definitiva a 3 anni e 8 mesi di reclusione per i reati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio, furto, rapina e ricettazione.

Da quanto si è appreso, l’uomo all’epoca dei fatti era già ben conosciuto alle forze dell’ordine, perché già a 15 anni il suo curriculum recitava “reati contro il patrimonio” e “reati contro la persona”.

per la UE sono un popolo da proteggere!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

per la UE sono un popolo da proteggere!!

*****

invece lei vorrebbe metterlo al rogo, Sig director?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

per la UE sono un popolo da proteggere!!

*****

invece lei vorrebbe metterlo al rogo, Sig director?

vedi,benpensante...al rogo no,.ma chi commette reati DEVE pagare i l conto.non certo metterli ai domiciliari nel LORO campo rom!!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, director12 ha scritto:

vedi,benpensante...al rogo no,.ma chi commette reati DEVE pagare i l conto.non certo metterli ai domiciliari nel LORO campo rom!!! 

Meno male pensavo volesse farlo passare per il camino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Meno male pensavo volesse farlo passare per il camino.

quello ci hanno pensato i tuoi kompagni..ai tempi di tito il komunista partigiano con i nostri connazzionali

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guardi che si sbaglia Sig director, erano i vostri alleati a farli passare per il camino. Voi inviaste la " merce".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Guardi che si sbaglia Sig director, erano i vostri alleati a farli passare per il camino. Voi inviaste la " merce".

LA CARNEFICINA AL POZZO DELLA MINIERA 

Occorre precisare che questa tristemente famosa voragine non è una foiba naturale, ma, appunto come si accennato sopra, il pozzo di una miniera scavato all'inizio del secolo fino alla profondità di 256 metri, nella speranza di trovarvi il carbone. La speranza andò delusa e l'impresa venne abbandonata. Nessuno allora si curò di coprire l'imboccatura e così, nel 1945, il pozzo si trasformò in una grande, orrida tomba. 

Un documento allegato a un dossier sul comportamento delle truppe jugoslave nella Venezia Giulia durante l'invasione, dossier presentato dalla delegazione italiana alla conferenza di Parigi nel 1941, descrive la tremenda via-crucis delle vittime destinate ad essere precipitate nella voragine di Basovizza, dopo essere state prelevate nelle case di Trieste, durante alcuni giorni di un rigido coprifuoco.

Lassù arrivavano gli autocarri della morte con il loro carico di disgraziati. Questi, con le mani straziate dal filo di ferro e spesso avvinti fra loro a catena, venivano sospinti a *** verso l'orlo dell'abisso. Una scarica di mitra ai primi faceva precipitare tutti nel baratro. Sul fondo chi non trovava morte istantanea dopo un volo di 200 metri, continuava ad agonizzare tra gli spasmi delle ferite e le lacerazioni riportate nella caduta tra gli spuntoni di roccia. Molte vittime erano prima spogliate e seviziate.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fa bene a riportare certe notizie Sig director, questo fa venire in mente le conseguenze dei comportamenti tenuti dai suoi camerati in precedenza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, ahaha.ha ha scritto:

Fa bene a riportare certe notizie Sig director, questo fa venire in mente le conseguenze dei comportamenti tenuti dai suoi camerati in precedenza.

https://giphy.com/gifs/7YCVUqppaEtVcjgyfX?utm_source=iframe&utm_medium=embed&utm_campaign=Embeds&utm_term=https%3A%2F%2Fvoxnews.***%2F2019%2F03%2F03%2Fhanno-distrutto-famiglia-i-3-marocchini-sono-tutti-spacciatori%2F

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963