E' morto il papà che commosse l'Italia con il libro per la figlia

Andrea Bizzotto, il cancer fighter di 33 anni che ha scritto “Storia di un maldestro in bicicletta” per la figlia Giulia Grace, è morto stanotte nella clinica in Germania in cui era ricoverato.
Nato a Cittadella, era emigrato a Witten, vicino a Dortmund, inseguendo la sua passione per la cucina, ma aveva abitato a Tezze sul Brenta e a Bassano (dove insegna la madre, Marzia Zuccolo), lavorando anche a Rosà e praticando sport a Marostica. La sua storia ha commosso l’Europa. A dare l'annuncio è stata la moglie, Maria Brandt, che su Facebook ha pubblicato un'immagine di Andrea con la scritta “Be thou my vision”, “sii la mia visione”.
Andrea, come riporta Il Mattino di Padova, lottava da due anni contro un sarcoma sinoviale che non lascia scampo. Ha vinto le previsioni dei medici, ha strappato settimane alla vita, ha pubblicato il suo libro - diventato un caso editoriale - ed è riuscito anche ad incidere una canzone (“From my Star”) - accordi immaginati quando aveva 17 anni, parole trovate a dicembre - che ha scalato la classifica di iTunes.

Riposa in pace giovane guerriero e grande padre

http://www.ilgiornaledivicenza.it/home/veneto/è-morto-andrea-il-papà-che-scrisse-il-libro-per-la-figlia-1.7157815

Andrea Bizzotto aveva 33 anni (foto Facebook)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

triste finale

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora