Percorso delle tasse ( doppie )

06/02/2019 - 24/02/2019 A Titolo informativo.

Tasse fantasma.

Il valore e stato calcolato sul pari, per facilitarmi la spiegazione. 
Datore di lavoro da alla busta paga euro 2000,00 lordi.
Lavoratore prende busta paga euro 1000,00 netti.
Le restanti euro 1000,00 sono le tasse che versa il datore di lavoro.
Il datore di lavoro per recuperare la spesa della busta paga ( lordo ), le recupera mediante la vendita del prodotto o servizio.
IL lavoratore con il netto si procura il vivere quotidiano, le spese comuni cibo, vestiti ecc.
E qui le tasse fantasma.
I prodotti in vendita o servizi, si ritrovano le stesse tasse pagate tramite la busta. Il datore di lavoro recuperando il lordo, giustamente, mettendo insieme alle altre spese ( materiali o altro), deve anche mettere la busta paga per intero ( lordo ).
Ma tutti noi si acquista quotidianamente , non sto a elencare , ripagando con il rimanente cioè con il netto, le stesse tasse, che il datore di lavoro rimette sul prodotto o servizio, nessuno le incassa, perché lo stato le a già prese dalla busta paga, e quindi sono assorbite dal netto della busta paga, praticamente sui prodotti che si acquista si ripagano le stesse tasse.
Cordiali saluti.
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Continuando a usare le cifre riportate, calcolando 1000,00 euro come pagamento tasse, X 12 Mesi , 12.000,00 euro X 40 anni di tasse, 480.000,00 euro, su una media di 30.000.000 di cittadini, 14400.000.000.000,00 euro pagati due volte, buttati al vento. Il debito Italiano si aggira a 2400.000.000.000,00 euro

lascio a voi commentare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tranquillo  che  adesso  ci  aumentano  l' Iva per  pagare  RdC e  quota  100 e  per  saldare  i 49 milioni  rubati . Nonchè  qualche  miliardo  bruciato perché  qualcuno  apre  bocca a sproposito  e fa  scappare  gli  investitori  e  lo spread   schizza all'insu.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963