pastori sardi,ricordatevelo oggi nelle urne!!

Dalla parte dei pastori sardi si è schierato finora solo Salvini, cercando di portare a casa un importante risultato, cioè il prezzo del latte da 60 centesimi ad 1 euro al litro.

Per ora si è trovato un accordo a quota 72 centesimi a titolo di acconto. Il saldo dovrebbero mettercelo Stato e Regione.
Insomma, un puro intervento di stampo keynesiano nell’economia a cui si potrebbe aggiungere l’uso della moneta fiscale. Le trattative vanno comunque avanti.

Ma chi sono i concorrenti che stanno mettendo in ginocchio i pastori sardi?
Per accompagnare le aziende italiane nel percorso di internazionalizzazione nel 1991 viene fondata la Simest, per il 76% controllata da Cassa depositi e prestiti.

La società pubblica si occupa di concedere anche finanziamenti agevolati, favorisce l’internazionalizzazione, soldi che però costituiscono purtroppo un incentivo pubblico alla delocalizzazione. I soldi degli italiani favoriscono società private che utilizzano quei fondi per delocalizzare all’estero, anche all’interno dei Paesi della Ue, ma nei quali la tassazione è molto bassa e i costi di produzione minimi, con salari di gran lunga inferiori ai nostri.

Insomma, l’ennesima fregatura targata Ue. Con danni, in questo caso, per i pastori sardi.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

12 minuti fa, director12 ha scritto:

Dalla parte dei pastori sardi si è schierato finora solo Salvini, cercando di portare a casa un importante risultato, cioè il prezzo del latte da 60 centesimi ad 1 euro al litro.

Per ora si è trovato un accordo a quota 72 centesimi a titolo di acconto. Il saldo dovrebbero mettercelo Stato e Regione.
Insomma, un puro intervento di stampo keynesiano nell’economia a cui si potrebbe aggiungere l’uso della moneta fiscale. Le trattative vanno comunque avanti.

Ma chi sono i concorrenti che stanno mettendo in ginocchio i pastori sardi?
Per accompagnare le aziende italiane nel percorso di internazionalizzazione nel 1991 viene fondata la Simest, per il 76% controllata da Cassa depositi e prestiti.

La società pubblica si occupa di concedere anche finanziamenti agevolati, favorisce l’internazionalizzazione, soldi che però costituiscono purtroppo un incentivo pubblico alla delocalizzazione. I soldi degli italiani favoriscono società private che utilizzano quei fondi per delocalizzare all’estero, anche all’interno dei Paesi della Ue, ma nei quali la tassazione è molto bassa e i costi di produzione minimi, con salari di gran lunga inferiori ai nostri.

Insomma, l’ennesima fregatura targata Ue. Con danni, in questo caso, per i pastori sardi.

Io ho l'impressione che i pastori si ricorderanno. Penso proprio di sì.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Io ho l'impressione che i pastori si ricorderanno. Penso proprio di sì.

ah certo ...le inku°°°° lasciano il segno anche indelebile!!  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, director12 ha scritto:

ah certo ...le inku°°°° lasciano il segno anche indelebile!!  

Ti do una dritta Kompagno Director. Purtroppo é molto probabile che i pastori, secondo me sbagliando, non vadano a votare.

Quelli che lo faranno, per come lo conosco io, ti posso assicurare che hanno una memoria di ferro e che sicuramente non si sono dimenticati di nulla. Neppure di Civitavecchia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, ildi_vino ha scritto:

Ti do una dritta Kompagno Director. Purtroppo é molto probabile che i pastori, secondo me sbagliando, non vadano a votare.

Quelli che lo faranno, per come lo conosco io, ti posso assicurare che hanno una memoria di ferro e che sicuramente non si sono dimenticati di nulla. Neppure di Civitavecchia.

 

Se pensate anche voi che sia una buona idea ripopolare la Sardegna con gli immigrati (!), come vorrebbe un assessore del PD, oggi votate loro.
Per tutti gli altri (urne aperte oggi fino alle 22) c'è solo il voto alla LEGA!#oggivotoLega

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, director12 ha scritto:
 

Se pensate anche voi che sia una buona idea ripopolare la Sardegna con gli immigrati (!), come vorrebbe un assessore del PD, oggi votate loro.
Per tutti gli altri (urne aperte oggi fino alle 22) c'è solo il voto alla LEGA!#oggivotoLega

Non si viola il silenzio elettorale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Magari  si   ricordano  anche   di  quello  che  disse  non tanto tempo  fa  sui sardi ....
 GRILLINO TI VOGLIO DIRE...TU SOSTIENI UN PREGIUDICATO,CONDANNATO PIÙ VOLTE.
 
safe_image.php?d=AQAueqdgCmmnv7tI&w=160&
MATTEODERRICO.IT
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Non si viola il silenzio elettorale.

embè?? mica devo votare il sardegna!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
55 minuti fa, director12 ha scritto:

embè?? mica devo votare il sardegna!! 

Ma io si e il Capitano mi ha convinto col suo ultimo appello. Altrimenti non lo avrei votato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Ma io si e il Capitano mi ha convinto col suo ultimo appello. Altrimenti non lo avrei votato.

no..non farlo...la tua presidentA ti picchia nelle nocche delle dita!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963