vacanze romane ( non è il remake del famoso film)

la riunione dei 27 leader europei a Roma per celebrare i 60 anni dell'Unione europea e rilanciarne il futuro sia stata soprattutto un'allegra scampagnata, un weekend in gita (di lusso) tra musei, selfie, bellezze all'aria aperta e buona tavola. Mentre i capi di Stato discutevano (di aria fritta?), i consorti sono stati scarrozzati in giro per la Capitale, resa deserta dalla fuga dei residenti preoccupati per gli eventuali vandali in azione. Angela Merkel e suo marito sono stati paparazzati venerdì sera al Caffè Farnese. Poi per mogli e mariti sabato è stato il giorno dello shopping in zona Tridente, con tappa obbligata nella prestigiosissima (e costosa) via dei Condotti, con visita culturale alla Pinacoteca Colonna, con caffè sulla terrazza panoramica. Il menù della "Colazione in onore dei capi di Stato dell'Ue" al Quirinale, poi, secondo il Giornale è stato tutto tranne che "sobrio e austero", come vorrebbe Bruxelles: risotto alle erbe e scampi, filetto di spigola e polpo croccante, sformatini di cimone, carciofi alla menta e patate al forno. Per chiudere, un semifreddo al limone e lamponi. A dissetare i palati dei big europei un aromatico bianco dell'Alto Adige, per far sentire un po' più a casa la Cancelliera.Riflessione finale: le austerita' le lasciano ai comuni mortali!!!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

...oltrettutto, quando pagano gli altri, in sto caso, noi popolino, i "grandi" sbragano come comuni morti di fame davanti alla cena aziendale offerta dal padrone...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963