Il figlio di Rana dà del finocchio per anni a un dipendente, l'azienda condannata a risarcirlo

Arrivata la sentenza definitiva per Gian Luca Rana, figlio dell'imprenditore Giovanni Rana, accusato di aver dato ripetutamente e pubblicamente del "finocchi o" a un manager del noto pastificio di famiglia. Secondo quanto riassume la Suprema Corte nell'ordinanza pubblicata ieri, dal 2001 al 2007 il legale rappresentante della ditta aveva pronunciato "ripetute offese sulla presunta omosessualità del dirigente", che come testimoniato dai colleghi era stato "sistematicamente apostrofato col termine finocchi o".
Secondo i giudici questo comportamento arreca "concreto e grave pregiudizio alla dignità del lavoratore nel luogo di lavoro, al suo onore e alla sua reputazione".
L'azienda, a causa della "condotta vessatoria" attuata dall'amministratore delegato Gian Luca, figlio del presidente Giovanni, dovrà risarcire il suo ex dipendente.
Bel danno di immagine per l'azienda fondata dal padre che è invece così simpatico

https://www.unionesarda.it/articolo/news/italia/2019/02/21/da-del-***-per-anni-a-un-suo-manager-condannato-gian-luca-r-137-838672.html

ranafin.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

nel 2019 ancora queste battute da democristiani anni 50.lo avesse chiamato fascista o democristiano lo avrebbe davvero offeso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il rana jr dovrebbe far un corso d'aggiornamento dei tempi... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora