C'era una volta un mondo meno complicato

C'era una volta un mondo meno complicato, forse sarebbe più opportuno dire che c'era una volta un mondo di onesti, la gente metteva da parte i risparmi da usare in futuro per "un bisogno"  li metteva nei libretti di deposito, c'erano libretti liberi, vincolati, ma c'era sempre la garanzia della restituzione dei soldi più gli interessi e mai e poi mai un risparmiatore avrebbe rimesso dei soldi, entrare in banca era come entrare in chiesa, un luogo serio, onesto, irreprensibile,  le banche usavano questi soldi per prestarli agli artigiani, ai commercianti, per finanziare le vendite rateali dei primi frigoriferi e televisori che entravano nelle case degli Italiani.. poi è passato  il tempo e anche le banche sono cambiate  al posto dei libretti di risparmio hanno cominciato a piazzare prodotti sempre più complicati  e sempre più strani e la gente ha iniziato a rimetterci i soldi e a perdere la fiducia nelle banche;  certe banche si sono messe a vedere anche altre cose, hanno iniziato a convincere quella parte di  clientela  che ancora aveva fiducia nell'operato degli istituti di credito a investire in cose strane e  alternative come per esempio i diamanti e come è andata a finire lo sappiamo tutti   http://www.imolaoggi.it/2019/02/19/truffa-diamanti-indagate-5-banche-maxi-sequestro-da-oltre-700-milioni-di-euro/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora