Non siate duri con il Mezzoscemo

14 messaggi in questa discussione

Hanno linciato per mesi il papà di Di Maio e il papà di Di Battista per delle sciocchezze (rispetto alle false fatture e alla bancarotta), e hanno fatto cadere sui figli le colpe dei padri. Qui ci sono tre arresti e otto indagati (tra cui un ex autista dell'ex premier), in TV si parla di milioni di euro. Sono proprio curioso di vedere cosa scriveranno domani i giornaloni della ex sinistra.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non avevo nessun dubbio che i primi tarponi che avrebbero messo fuori la testolina dalla fogna sarebbero stati il Cazzaro di Napoli e la Shinycaghetta cecata .  Benedetti ragazzi , per l’ennesina volta debbo invitarvi alla prudenza . Tante altre volte siete stati costretti a togliervi le mani dal pipetto ed interrompere l’erezione . A parte che in questa vicenda non c’è praticamente nulla di politIco , ma , se proprio vogliamo vederlo , vorrei ricordarvi che qualche altro papà e’ sulla graticola e non e’ affatto detto che le vicende non si ripetano . Detto questo vi stupirò ed affermo che se le accuse che hanno determinato questi domiciliari saranno confermati dal processo relativo , sara’ giusto che il padre di Renzi finisca in cella . Poi , sarà la stessa Magistratura a dirci se la cella dovra’ essere una singola o , magari , una tripla !! Per ora fermiamoci qui ed aspettiamo di vedere se il Gip confermerà i domiciliari . Domiciliari , mi sembra di aver letto , che sono stati richiesti perché il reato non fosse reiterato . Beh , diciamo che mi sembrerebbe impossibile che una Società dichiarata fallita possa continuare ad emettere false fatture . Vedremo ragazzi al buio e Cazzari campani. Vi consiglierei di concentrarvi di più sulla piattaforma che credo , insieme agli ultimi sondaggi , dovrebbe preoccuparvi di più . E nemmeno di poco . Saluti , eh !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Hanno linciato per mesi il papà di Di Maio e il papà di Di Battista per delle sciocchezze (rispetto alle false fatture e alla bancarotta), e hanno fatto cadere sui figli le colpe dei padri. Qui ci sono tre arresti e otto indagati (tra cui un ex autista dell'ex premier), in TV si parla di milioni di euro. Sono proprio curioso di vedere cosa scriveranno domani i giornaloni della ex sinistra.

Fosforo, fosforo dalla memoria corta, ti ricordo che su questo forum sei stato il primo a fare ricadere meschinamente la presunta colpa del padre di Renzi sul figlio. Quindi smettila di fare il finto buono, che proprio non ti riesce.

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ariafresca123 ha scritto:

Fosforo, fosforo dalla memoria corta, ti ricordo che su questo forum sei stato il primo a fare ricadere meschinamente la presunta colpa del padre di Renzi sul figlio. Quindi smettila di fare il finto buono, che proprio non ti riesce.

O le colpe dei padri ricadono SEMPRE sui figli, oppure MAI.

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

O le colpe dei padri ricadono SEMPRE sui figli, oppure MAI.

Secondo il mezzoscemo pisano, non è propriamente così.

Vale la pena di ricordare al forum intero che le preferenze politiche e le eventuali colpe (😁) del padre del Di Battista sono sempre da imputare al figlio.

Anche se il somaro pisano non riesce a provare il contrario, ovvero,  che Alessandro Di Battista fosse elettore del PD.

Il suggerimento diventa un obbligo, tenere costantemente sotto terapia antidepressiva il ragliante di Pisa. Con la somministrazione della MAZZOLATA in “Villa Arazzi” sembra che le sue certezze, siano diventate l’ultima neve di primavera.

😁✌️

BrS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando  arrestano  i  figli  e  nipoti  di  Mussolini  ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, sardonicoebasta ha scritto:

Qui stiamo sparando sulla Croce Rossa, attività degna di lode.

Vale appena il caso di ricordare quando il panzanaro fiorentino tuonava, rimproverando a Di Maio le magagne del padre.

Il contatore delle figuredimedda del panzanaro fiorentino quanto segna?

Buona lunga opposizione di inquisiti di sinista a tutti

Sei un formidabile pezzodimmerda oltre che squallido individuo. La dichiarazione *** di Renzi sul padre di Di Maio e’ questa è solo questa :      

“Quando ho visto il servizio delle IENE sulla famiglia Di Maio», scrive Renzi, «mi sono imposto di non dire nulla. Di fare il signore, come sempre. Del resto non m’interessa sapere se il padre di Di Maio abbia dato lavoro in nero, evaso le tasse, condonato gli abusi edilizi. Sono convinto che la presunta “onestà” dei Cinque Stelle sia una grande Fake News, una bufala come dimostrano tante vicende personali, dall’evasore Beppe Grillo in giù. Ma sono anche convinto che le colpe dei padri non debbano ricadere sui figli e questo lo dico da sempre, a differenza di Di Maio che se ne è accorto adesso».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Egregio Ariafresca ora capisco perché una persona civile e intelligente come te si è accodata a uno sciagurato pifferaio toscano. Tu sei ingenuo come un infante non ancora svezzato. E tra noi due quello con la memoria più corta non sono certo io. Degli affarucci (o affaracci) della famiglia Renzi io non me ne occupo, non me ne potrebbe importare di meno. Se ne occupano da diversi anni Maurizio Belpietro e il suo giornale, in particolare con le approfondite inchieste di Giacomo Amadori. Per inciso: o Renzi (figlio) non ha mai letto queste inchieste (e nemmeno quelle del FQ) oppure ieri sera fingeva di cascare dal pero dopo gli arresti di ambedue i genitori. Arresti che erano nell'aria da tempo. Io mi limitai a commentare l'ipocrisia e la reticenza di Renzi (figlio) che prima va in TV a vantare la sua specchiata onestà e a esibire in diretta un estratto conto da pensionato sociale, poi qualche mese dopo versa 400.000 euro di caparra sull'acquisto di una villa milionaria e non risponde a chi gli chiede dove li abbia presi (tuttora non risponde). E in un'altra occasione stigmatizzai solo il diverso trattamento riservato dai giornaloni a Di Maio padre e a Renzi padre per i loro dipendenti in nero o sottopagati (gogna mediatica per il primo, estesa all'incolpevole figlio Luigi), silenzio tombale per il secondo (benché già condannato, secondo vari fonti, a risarcire per 90.000 euro un ex dipendente nigeriano). Evidentemente nel tuo post ti riferisci al caso Consip. Che non era un affaruccio di famiglia ma poteva diventare il più grosso scandalo corruttivo nazionale dai tempi di Tangentopoli se una soffiata non avesse interrotto le intercettazioni ambientali disposte dalla procura di Napoli. Erano in gioco appalti pubblici per 2,7 miliardi, nell'inchiesta c'erano ministri, faccendieri, imprenditori, dirigenti pubblici, generali dei carabinieri. E c'era pure il padre dell'allora presidente del Consiglio e segretario del Pd, indagato per traffico di influenze illecite. Orbene, è del tutto evidente, eccetto che agli ingenui come te, che un Tiziano Rossi o un pincopallino qualsiasi non avrebbe potuto influenzare nessuno di quei pezzi grossi né dirottare appalti multimilionari. Ma un Tiziano Renzi forse sì. E, se avesse per davvero voluto farlo, è chiaro che prima o poi avrebbe dovuto chiedere un intervento più o meno diretto al potente ed influente figlio. Come è noto, purtroppo l'inchiesta fu strappata a Henry John Woodcock (autentico e temibile mastino napoletano, a dispetto del nome britannico) che subì pure un fantasioso procedimento disciplinare dal quale uscì immacolato. Ma intanto gli atti e le indagini finirono nel tristemente noto "porto delle nebbie" di Roma. La posizione di Renzi padre fu archiviata (non quella del suo amico e coindagato Carlo Russo) benché gli stessi magistrati romani, nella richiesta di archiviazione, lo definissero "largamente inattendibile". Cosa eventualmente nascondesse Tiziano ai pm sul caso Consip forse non lo sapremo mai. Ma oggi il gip di Firenze mette nero su bianco il disegno criminoso che avrebbero portato avanti da molto tempo, in modo non occasionale, i coniugi Renzi. E il figlio, con la consueta ipocrisia e doppiezza, nello stesso post su Fb mescola una asserita e totale fiducia nei magistrati a espliciti e inquietanti sospetti di giustizia a orologeria e di uso politico della giustizia. Parole gravissime, indegne di un ex premier e di un senatore della Repubblica che si rispetti. Ma roba già sentita e risentita ai tempi del delinquente Berlusconi. Il quale non a caso oggi ripete quasi a pappagallo la tesi del suo buon amico e allievo di Rignano: se Renzi figlio non avesse mai fatto politica, Renzi padre e madre non avrebbero mai avuto nessun tipo di problema con la giustizia. Ritorna il parallelismo quasi perfetto, quasi euclideo, tra il maestro di Arcore e l'allievo (ripetente) di Rignano. Credo che la stragrande maggioranza degli italiani sia d'accordo con me quando dico che se Berlusconi e Renzi non avessero mai fatto politica, questo oggi sarebbe un paese migliore. Saluti

 

Modificato da fosforo41

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Egregio Ariafresca ora capisco perché una persona civile e intelligente come te si è accodata a uno sciagurato pifferaio toscano. Tu sei ingenuo come un infante non ancora svezzato. E tra noi due quello con la memoria più corta non sono certo io. Degli affarucci (o affaracci) della famiglia Renzi io non me ne occupo, non me ne potrebbe importare di meno.

Ahahahahah fosforo, fosforo, ma pensi che siano tutti sce.mi? Non so con chi hai a che fare nella vita di tutti i giorni, ma ti garantisco che qui c'è gente che non si fa di certo prendere per il cu.lo da uno come te!!!

Il resto del chilometrico post non lo leggo neppure, non mi interessa, immagino che sia come al solito, pieno di parole ma vuoto di contenuti.  Un po' come il movimento che tu osanni e il quotidiano da cui ti abbeveri.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, ariafresca123 ha scritto:

Ahahahahah fosforo, fosforo, ma pensi che siano tutti sce.mi? Non so con chi hai a che fare nella vita di tutti i giorni, ma ti garantisco che qui c'è gente che non si fa di certo prendere per il cu.lo da uno come te!!!

Il resto del chilometrico post non lo leggo neppure, non mi interessa, immagino che sia come al solito, pieno di parole ma vuoto di contenuti.  Un po' come il movimento che tu osanni e il quotidiano da cui ti abbeveri.

Mi costringi a ritirare, mio malgrado, quanto avevo scritto sulla tua civiltà e sulla tua intelligenza. Mi sbagliavo. Rispondere a un post e sparare giudizi ("vuoto di contenuti", "presa per il kulo") dopo averne letto solo quattro righe introduttive è un comportamento non solo da maleducati ma anche da deficienti. Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Mi costringi a ritirare, mio malgrado, quanto avevo scritto sulla tua civiltà e sulla tua intelligenza. Mi sbagliavo. Rispondere a un post e sparare giudizi ("vuoto di contenuti", "presa per il kulo") dopo averne letto solo quattro righe introduttive è un comportamento non solo da maleducati ma anche da deficienti. Saluti

Ma vai a caga re ...!! 

F0A685FE-D618-4565-B18A-082D8508629F.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dalle mie parti dicono che la mela non cade mai troppo lontano dall'albero, ma se preferite, vale anche per le pere, per le pesche, per le susine.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

comunque sia, io sono pronto a mettere la mano sul fuoco che i signori Renzi sono innocenti, avranno messo anche loro, come tutti gli italiani, le mani nella marmellata, ma mai e ripeto mai, hanno rubato 49 milioni agli italiani come ha fatto la Lega.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/2/2019 in 17:43 , fosforo41 ha scritto:

Mi costringi a ritirare, mio malgrado, quanto avevo scritto sulla tua civiltà e sulla tua intelligenza. Mi sbagliavo. Rispondere a un post e sparare giudizi ("vuoto di contenuti", "presa per il kulo") dopo averne letto solo quattro righe introduttive è un comportamento non solo da maleducati ma anche da deficienti. Saluti

ahahahahah si si certo, ma ti rileggi mai?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora