Torino, coppia gay: "Niente casa in affitto perché siamo omosessuali". Ma siamo ancora a questo punto?

Ecco l'ennesima storia di ordinaria follia...

A Torino due ragazzi omosessuali si sono visti rifiutare l’affitto di una casa, perché la proprietà preferiva una “coppia tradizionale“.

“Stavamo cercando una casa tramite un’agenzia, abbiamo fatto l’offerta, abbiamo presentato i nostri contratti di lavoro a tempo indeterminato e quando sembrava tutto pronto, ci è stato detto che la proprietà avrebbe voluto una famiglia tradizionale” racconta Simone, uno dei due ragazzi che ha denunciato il caso.

“Non è la prima volta che accade, ma abbiamo scelto di denunciare la situazione. Solamente raccontando questi casi potremo provare a trasformare la situazione”.

ma siamo ancora a questo punto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

20 messaggi in questa discussione

evidentemente.

c'è solo da farsi venire il voltastomaco a leggere queste cose.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le famiglie tradizionali sono quelle che, avendo dei figli, in caso di morosità non possono nemmeno venire sfrattate.
Il locatore, oltre a dimostrarsi arretrato dal punto di vista civile, non é nemmeno particolatmentr furbo nel valutare il rischio economico. Beata igoranza!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il proprietario è libero di decidere se affittare o meno, sarebbe il caso di considerare che ci troviamo in un paese libero e di certo non si può obbligare nessuno ad affittare la casa a degli omosessuali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, alenemir ha scritto:

Le famiglie tradizionali sono quelle che, avendo dei figli, in caso di morosità non possono nemmeno venire sfrattate.
Il locatore, oltre a dimostrarsi arretrato dal punto di vista civile, non é nemmeno particolatmentr furbo nel valutare il rischio economico. Beata igoranza!

giusta osservazione!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io conosco gente che non affitta a famiglie con bambini perchè fanno rumore e rischiano di rovinare l'appartamento, come mai non ho mai visto
i loro nomi messi "all'indice" sui giornali come quello della signora in questione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ozu1980 ha scritto:

il proprietario è libero di decidere se affittare o meno, sarebbe il caso di considerare che ci troviamo in un paese libero e di certo non si può obbligare nessuno ad affittare la casa a degli omosessuali.

Vero. Ma si potrebbero cominciare a boicottare questi atteggiamenti e coloro che in maniera diretta li sostengono (anche se legittimamente)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
57 minuti fa, stesteph ha scritto:

Io conosco gente che non affitta a famiglie con bambini perchè fanno rumore e rischiano di rovinare l'appartamento, come mai non ho mai visto
i loro nomi messi "all'indice" sui giornali come quello della signora in questione?

effettivamente la questione sembra più sfaccettata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sacrosanto il diritto della proprietaria affittare a ki vuole ma probabilm l'appartamento sarà in uno stabile dove son tutti beghini e bigotti a kiusura stagna come lei e nn vorrà grane col condominio...  finire in ambienti così significa farti rompere le palle anke se starnuti + forte ed allora nn é + vivere...

ragazzi, cercate ancora e ci vorrà poco a trovar di meglio....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ognuno è libero di fare ciò che vuole!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, tonyman4 ha scritto:

ognuno è libero di fare ciò che vuole!

errato, ci sono delle regole

peresempio è vietato addurre come motivazione la presenzadianimali per non affittare la casa a qualcuno.

se si trova un annuncio con scritto no annimali, si può fre la denuncia ai carabinieri. inquesto caso i 2 gay possono denunciare i proprietari dicasa per discriinazione sessuale... e vincerebbero!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, ameliadespell ha scritto:

errato, ci sono delle regole

peresempio è vietato addurre come motivazione la presenzadianimali per non affittare la casa a qualcuno.

se si trova un annuncio con scritto no annimali, si può fre la denuncia ai carabinieri. inquesto caso i 2 gay possono denunciare i proprietari dicasa per discriinazione sessuale... e vincerebbero!

appunto, ognuno è libero poi si cucca le conseguenza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, tonyman4 ha scritto:

appunto, ognuno è libero poi si cucca le conseguenza

scusami, ma di fronte alla legge,nessuno è liberodifarequel ch e vuole, altrimenti no ci sarebbero le "punizioni" per i trasgrassori.

un divieto vuol dire (in italiano) "non si può fare come si vuole".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

18 minuti fa, tonyman4 ha scritto:

ognuno è libero di fare ciò che vuole!

vero, se nn voglio affittare la mia casa a certa gente, son padrona di farlo xò, onde evitare discussioni, la signora kiariva contestualm all'agenzia la tipologia del suo modello di affittuario, la stessa nn avrebbe proposto la casa ai ragazzi e risolto con buona pace di tutti.

anzi, i ragazzi nn avrebbero perso tempo e forse sarebbero già sistemati.

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il nostro è un paese bigotto e cattolico, per fortuna tanti hanno cambiato mentalità ma siamo ancora in pochi. Tutto quello che per errore viene inteso "diverso" fa paura

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, allegrafatt1 ha scritto:

il nostro è un paese bigotto e cattolico, per fortuna tanti hanno cambiato mentalità ma siamo ancora in pochi. Tutto quello che per errore viene inteso "diverso" fa paura

capitato anke ad amici ai quali una casa in centro era utile ma, intraviste le ostilità ke avrebbero dovuto sopportare, si son orientati verso una casa indipendente acquisendo totale libertà ....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

capitato anke ad amici ai quali una casa in centro era utile ma, intraviste le ostilità ke avrebbero dovuto sopportare, si son orientati verso una casa indipendente acquisendo totale libertà ....

per forza altrimenti vivi male.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mentalità umana, si accetta con il sorriso di stare in una pasticceria vicino a gente con il cane che non affittare a due gay.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, piccolina907 ha scritto:

Vero. Ma si potrebbero cominciare a boicottare questi atteggiamenti e coloro che in maniera diretta li sostengono (anche se legittimamente)

quoto!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, allegrafatt1 ha scritto:

per forza altrimenti vivi male.

infatti é così; anni fa stessa sorte la subirono le prime coppie conviventi;  x i ragazzi é meglio trovar altra casa altrim o condomini o proprietaria, romperebbero...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963