questo sono ....

9 messaggi in questa discussione

6 minuti fa, pm610 ha scritto:

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

Anziché parlare per slogan  o con cartelli forse faresti meglio a entrare dentro le notizie esaminarle e  vederne le ragioni, questo articolo ti potrà illuminare

https://www.ilpost.it/2017/11/17/m5s-riforma-dublino-rifugiati/

Nell'articolo troverai scritto:.."Ci sono delle eccezioni: i migranti che a una prima analisi non hanno i requisiti per chiedere protezione internazionale e quelli potenzialmente pericolosi per la sicurezza nazionale dovranno fare richiesta per forza nel primo stato di ingresso: per loro il nuovo Regolamento di Dublino non varrà.".. visto che l'ottanta per cento di quelli che sbarcano non sono gente bisognosa di protezione internazionale poiché non fuggono da nessuna guerra ma sono semplicemente migranti economici, visto che in base a questa nuova norma dovranno fare richiesta nel primo stato di ingresso, con il nuovo regolamento di Dublino per l'Italia cambierebbe ben poco..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Hanno  votato  contro e  astenuti  questo  è.   Il resto  è fuffa non  dimenticando  l'accordo  tanto  sbandierato dal  burattino  che  ha  trasformato il collocamento  obbligatorio dei richiedenti  asilo negli   stati  europei   in   collocamento  volontario..e  se  le  parole  valgono  per    quello  che  sono  è  una  presa  per  il  c..o

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, pm610 ha scritto:

Hanno  votato  contro e  astenuti  questo  è  il resto  è fuffa

hai risposto trenta secondi o poco più rispetto a quello che avevo postato; evidentemente hai risposto senza nemmeno leggere l'articolo che ti avevo postato, semplicemente perché in trenta secondi non è possibile leggerlo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

ma  non   cambia  il risultato  hanno votato  contro  e  astenuti  questo  è.   Il resto  è fuffa  come  già  detto.  Ovvero  al  cambiamento  anche  se   non  il massimo  è meglio lasciare  tutto   come  è e  cavalcare   il malumore  che loro  stessi  creano.

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, pm610 ha scritto:

ma  non   cambia  il risultato  hanno votato  contro  e  astenuti  questo  è

Se non leggi le motivazioni in base alle quali hanno votato contro, come fai a criticare? devi documentarti e poi criticare, se lo ritieni opportuno,  punto per punto, non puoi criticare le motivazioni  che, per tua stessa ammissione, nemmeno conosci,  non puoi criticare semplicemente per partito preso, non puoi criticare sempre a prescindere, documentati prima di scrivere!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma  non  me  ne  frega  nulla   delle  motivazioni .  Il  risultato   è  quello  che  ho  pubblicato  o  no ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, pm610 ha scritto:

ma  non  me  ne  frega  nulla   delle  motivazioni .  Il  risultato   è  quello  che  ho  pubblicato  o  no ?

Se non leggi il perché hanno votato in un certo modo, come fai a dire che hanno torto? parli per principio preso? fai come quelli che quando Galileo diceva che la terra era tonda dicevano che sbagliava a prescindere e si rifiutavano di guardare dentro il cannocchiale? in questo mondo ci sono anche i negazionisti che per principio preso negano tutto, negano che l'uomo sia mai andato sulla luna, negano che la terra sia tonda, negano che siano esistiti i campi di concentramento, negano che siano esistite le foibe, negano che in certi casi quelli che non la pensano come loro possa avere ragione… pm620 sei un negazionista?  o ti documenti prima di scrivere?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti  ripeto delle giustificazioni  me  ne  frego, il risultato  è  che  hanno  votato  contro  lasciando lo  stato  quo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Anziché parlare per slogan  o con cartelli forse faresti meglio a entrare dentro le notizie esaminarle e  vederne le ragioni, questo articolo ti potrà illuminare

https://www.ilpost.it/2017/11/17/m5s-riforma-dublino-rifugiati/

Nell'articolo troverai scritto:.."Ci sono delle eccezioni: i migranti che a una prima analisi non hanno i requisiti per chiedere protezione internazionale e quelli potenzialmente pericolosi per la sicurezza nazionale dovranno fare richiesta per forza nel primo stato di ingresso: per loro il nuovo Regolamento di Dublino non varrà.".. visto che l'ottanta per cento di quelli che sbarcano non sono gente bisognosa di protezione internazionale poiché non fuggono da nessuna guerra ma sono semplicemente migranti economici, visto che in base a questa nuova norma dovranno fare richiesta nel primo stato di ingresso, con il nuovo regolamento di Dublino per l'Italia cambierebbe ben poco..

Scusi, intelligentissimo etrusco: non ha mai pensato che gli educatori delle ONG già sulla nave istruiranno i migranti su come dichiararsi profughi politici o perseguitati gay ?

Chissà come mai STAVOLTA non ci ha pensato !?!  Ma che svista !!!

E che in tal modo sparirà la categoria dei "migranti economici dichiarati"??

E che quindi noi Italiani avremo buon gioco per reclamare la immediata redistribuzione al 80/90% mentre ora ce li succhiamo  tutti noi ??

Quanto ai soggetti potenzialmente pericolosi per la sicurezza nazionale, vale già la prassi della immediata espulsione del migrante che si dichiari apertamente jadista.....

Guardi, io l'articolo l'ho letto. Mi pare che i 5stelle e la Lega al Parlamento Europeo abbiano votato contro l'interesse dell'Italia.

I 5stelle perché la riforma era poco liberale (sic!!!).  la Lega forse preferiva la soluzione del mitragliamento in mare, ma si è astenuta perché non poteva dirlo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora