L’avvocato di B. eletto al ‘tribunale’ del Senato Sarà decisivo per valutare i ricorsi sui vitalizi

 

Forza Italia raddoppia al Senato: un avvocato di Berlusconi al “tribunale” di Palazzo Madama, decisivo per i ricorsi sui vitalizi

Consiglio di Garanzia - Pd e Forza Italia votano Vitali contro il M5S. Ora il partito dell'ex Cavaliere controlla entrambi i gradi di giudizio interno del Palazzo il partito del Caimano ora controlla entrambi gli organi. Ed è un bel marameo ai gialloverdi e in particolare al M5S, che voleva alla presidenza del Consiglio di garanzia Ugo Grassi, docente di Diritto civile a Napoli. E invece niente, perché nella votazione di martedì i due membri del Pd, Valeria Valente ed Ernesto Magorno, hanno appoggiato il nome di FI, con un ritorno di fiamma da Nazareno che fu.  Così è finita con quattro voti su cinque per Vitali, che non si è votato presentando scheda bianca. E adesso i Cinque Stelle si macerano, perché, ricordano “il Consiglio di garanzia assieme alla Commissione Contenziosa dovrà decidere su tutti i ricorsi sui vitalizi”. Cioè su una bandiera del M5S, che al Pd non piace e per FI è sterco del Demonio. 
Pensare che nonostante questo ci sono 4 ....... del forum che continuano a difenderli e votare x loro come si dice chi s'assomiglia si ama !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora