LE NAZIONI CHE SIEDONO NEL CONSIGLIO DI SICUREZZA DELL'ONU

Le Nazioni che siedono nel consiglio di sicurezza dell'ONU,sono le vecchie vncitrici della seconda guerra mondiale

é hanno trasformato l'ONU in un covo di COMMERCIO IN ARMAMENTI, IN UNO SCENARIO DI VIOLENZA INAUDITA

CHE HA DECISO TUTTE LE GUERRE D'INVASIONE ,negli ultimi settant'anni.

Bisogna dire sempre le cose con il loro nome : sono Nazioni responsabili di CRIMINI CONTRO L'INTERA UMANITA.

guerra mai piú myglog.it

Anche noi,fino a che non rientra l'ultimo SOLDATO ITALIANO  siamo in guerra...

NEL DUBBIO : é sempre meglio amare...ed é sempre meglio essere ucciso che uccidere...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

21 messaggi in questa discussione

2 ore fa, marioventre ha scritto:

Le Nazioni che siedono nel consiglio di sicurezza dell'ONU,sono le vecchie vncitrici della seconda guerra mondiale

Quando c'è una guerra vengono compiute nefandezze da tute le parti, poi i vincitori sono i "buoni" e i perdenti sono i "cattivi"; talvolta le nazioni forti provocano le nazioni  più deboli con sanzioni e  politiche di contenimento e questo per indurle a reagire e avere così la scusa per  poterle attaccare militarmente  recitando la parte dei buoni aggrediti che vincono la guerra contro i cattivi… e questa  è una costante della storia in tutte le epoche e in tutte le latitudini, negli ultimi tempi alle guerre tradizionali fatte con i cannoni si sommano le guerre economiche , commerciali, i sabotaggi politici , ma il risultato è comunque sempre lo stesso, i buoni vincono e i cattivi perdono o meglio quelli che vincono sono i buoni e quelli che perdono sono i cattivi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aprezzo la tua risposta,é stato sempre cosí ma ho deciso,come reduce di guerra...

di dichiarare guerra elle guerre...

nel mio glog ,iniziato nel 2009 dal suo titolo é una sfida da portare avanti : guerre mai piu-

Abbiamo oggi le reti sociali,che ci ha aperto una porta gigantesca al futuro : ogni piccolo pensiero puo far cadere una dittatura...un impero

Sono stato uno dei primi a capira che stare zitti é essere complici di ogni crimine di guerra...specialmente di quelle nelle quali partecipa l'italia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, marioventre ha scritto:

Bisogna dire sempre le cose con il loro nome : sono Nazioni responsabili di CRIMINI CONTRO L'INTERA UMANITA.

Sicuramente lo stato che le ospita è il maggior responsabile delle guerre succedutisi negli anni in ogni parte del mondo, e ultimamente le lobby delle armi ringraziano ancor di più sentitamente  l'attuale pres. trumpone.....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

NEL DUBBIO : é sempre meglio amare...ed é sempre meglio essere ucciso che uccidere...

*****†*"

nel dubbio, mi perdoni Sig Mario, vada avanti lei che a me viene da ridere.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

53 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

NEL DUBBIO : é sempre meglio amare...ed é sempre meglio essere ucciso che uccidere…

Questa è l'estremizzazione  del concetto cristiano del porgi l'altra guancia ; ricordo lo scrittore Cassola http://www.labottegadelbarbieri.org/carlo-cassola-e-il-disarmo-unilaterale/ che proponeva il disarmo unilaterale dell'Italia; in realtà è diritto di ogni nazione difendersi, il vangelo ci ricorda che quando a Giovanni si rivolsero alcuni militari chiedendo cosa dovevano fare https://www.papaboys.org/vangelo-16-dicembre-2018-e-noi-che-cosa-dobbiamo-fare/  non gli disse: cambiate mestiere, disse semplicemente come dovevano comportarsi, perché la legittima difesa sia degli individui che delle nazioni è sempre lecita.

Modificato da etrusco1900

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guardi signor etrusco che non sono io ad aver scritto quello che ha citato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono stato cattolico praticante della teologia della liberazione,fino a 22 anni

Dopo sono diventato , attore della guerra di liberazione,e adesso complice delle guerre criminali europee...

Sono stato condannato ad amare gli esseri umani...solo per sopravvivere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

semplicemente come dovevano comportarsi, perché la legittima difesa sia degli individui che delle nazioni è sempre lecita

Veramente disse di accontentarsi della loro paga, di non dire il falso, e non corruzione...poi il resto è stato aggiunto per la solita scusa....scusa che variano a seconda della logica, se è un paese come gli states è giusto si difendano, se sono i palestinesi sono criminali.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, sempre135 ha scritto:

se sono i palestinesi sono criminali.....

Vedi, nel caso di Israele e dei palestinesi il discorso sarebbe lungo, da un lato ci sono alcuni estremisti Israeliani i quali ritengono che in base alla Bibbia appartenga al loro stato tutto il territorio che va dal fiume Tigri al fiume Eufrate, dall'altro lato ci sono alcuni estremisti Palestinesi che ritengono che le trattative con Israele debbano riguardare in quanto tempo gli Israeliani debbano fare le valigie per andarsene, non accettano cioè il concetto dell'esistenza dello stato di Israele; poi a contorno della vicenda c'è una stato (l'Iran) che non vede l'ora di avere la bomba atomica per lanciarla su Israele;

fare trattative serie di pace in queste condizioni, dove tutti pensano di avere ragione è oggettivamente difficile, l'unica cosa possibile è per il momento e per i prossimi anni un congelamento della situazione cercando di evitare che i palestinesi i loro campi e la loro condizione possano essere usati come strumento di guerra politica fra le grandi potenze, senza dimenticarci che Israele è in  possesso della bomba nucleare e che in caso subisse un attacco nucleare dall'Iran  reagirebbe con una rappresaglia dello stesso tipo … è ovvio che se questo avvenisse il pianeta terra dopo non sarebbe più lo stesso…..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

ci sono alcuni estremisti Israeliani

No..no..non sono alcuni...sono tanti..poi il territorio era già occupato dai Palestinesi,  ma a quelli che hanno assunto il nome che Dio diede ai suo popolo, penso lo abbiano assunto per aver maggior ragione, bene, a questi non bastava rimanere entro gli accordi presi, e dato che erano super coperti dagli states non ci misero niente ad invadere anche gli altri territori e dare lo "sfratto" a quelli che già c'erano...non è molto lungo il discorso, è che si preferisce stare dalla parte del più forte....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
59 minuti fa, sempre135 ha scritto:

No..no..non sono alcuni...sono tanti

E vero, sono tanti e sono tanti anche da parte dei palestinesi; diciamo che se i paesi Arabi avessero accettato  da subito l'esistenza dello stato di Israele così come deciso dall'ONU non ci sarebbero state ulteriori  guerre e Israele non si sarebbe mai ingrandito territorialmente, invece pensarono di potere ributtare in mare Israele  https://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_dei_sei_giorni e la conseguenza fu quella di rendere Israele ancora più grande dal punto di vista territoriale; anche oggi ci sono Arabi e palestinesi che continuano a sperare di ributtare a mare lo stato di Israele e  le trattative che sono disposti a fare sono i tempi da concedere agli Israeliani per andare via ; è ovvio che fino a quando ci saranno palestinesi ai quali si fa credere che questo sia possibile una pace vera non potrà mai esserci, anche oggi nelle scuole palestinesi si fanno studiare gli alunni su carte geografiche dove lo stato di Israele non esiste, come sarà possibile una volta che questi bambini saranno diventati adulti dire a queste persone "abbiamo scherzato" adesso dobbiamo riconoscere  Israele e fare la pace? dovranno passar generazioni prima che questo sia possibile, sempre che nel frattempo non ci sia chi possa pensare  di risolvere buttando qualche bomba non convenzionale su Israele,  ma a quel punto il mondo, tutto il mondo,  non sarebbe più lo stesso….

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nel telegiornale della sette,hanno dato lanotizia che delle bombe utilizzate nello YEMEN,sono rpodotte in Sardegna ,da un aazienda TEDESCA

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, marioventre ha scritto:

Nel telegiornale della sette,hanno dato lanotizia che delle bombe utilizzate nello YEMEN,sono rpodotte in Sardegna ,da un aazienda TEDESCA

quando parlavo di bombe non convenzionali mi riferivo alle atomiche e quelle  in Sardegna certamente non le fanno…..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il club produttore di atomiche,non solo le usano per minacciare a tutte le nazioni del mondo

ma si arriabbano se qualcuno vuole appartenere allo stesso club !!!!!!

Le atomiche sono un insulto alla vita,non solo umana,ma LA VITA TUTTA...

Pazzie delle Nazioni,che come certi adolescenti fanno gara a chi ce lo ha piú grande...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

non ci sarebbero state ulteriori  guerre e Israele non si sarebbe mai ingrandito territorialmente,

Quindi dovrebbe bastare cosi se i Palestinesi sono stati confinati in una striscia di terra mentre tutto il resto è andato ai cosi detti israeliani...in sostanza è stata una "difesa" quella di israele nei confronti dei bruti Palestinesi....e comunque c'è gente che non dico creda a questo, ma sicuramente per il loro tornaconto lo assumono come verità....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, sempre135 ha scritto:

Quindi dovrebbe bastare cosi se i Palestinesi sono stati confinati in una striscia di terra mentre tutto il resto è andato ai cosi detti israeliani...in sostanza è stata una "difesa" quella di israele nei confronti dei bruti Palestinesi....e comunque c'è gente che non dico creda a questo, ma sicuramente per il loro tornaconto lo assumono come verità....

L'ONU  fece questa risoluzione https://it.wikipedia.org/wiki/Piano_di_partizione_della_Palestina sei d'accordo con quello che stabilivano le nazioni unite? i paesi Arabi non accettarono questa risoluzione e tutti i guai successivi per i palestinesi hanno avuto origine dalla non accettazione di quella risoluzione ONU, i paesi arabi  credettero di potere ributtare militarmente a mare gli Israeliani  dando così il pretesto a Israele per ingrandirsi territorialmente guerra dopo guerra, adesso molte nazioni arabe riconoscono Israele,  se lo avessero riconosciuto  già nel  1947 tutti i guai  che   i palestinesi hanno successivamente subito  non ci sarebbero stati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

tutti i guai  che   i palestinesi hanno successivamente subito  non ci sarebbero stati

In conclusione stà di fatto che la ragione deve essere di israele...facendo le vittime ed avendo un supporto totale dagli states, rilegarono i Palestinesi con la scusa che non volevano riconoscere lo stato di israele...forse se non avessero avuto il supporto degli states, che avendo in israele un ottimo alleato o servo potevano controllare meglio i movimenti della russia da quelle posizioni, diedero praticamente il loro avvallo a chè israele si allargasse sempre di più.....a far l'ironico forse non lo volevano riconoscere perchè avevano già capito che cosa c'era sotto.....comunque di difesa per israele non ne vedo, vedo l'ipocrisia di voler per forza tutto....non credo che se i condomini del tuo palazzo proclamano che devi dividere il tuo appartamento con qualcun altro tu sia d'accordo, questo era l'accordo.....e ripeto fondamentalmente che gli states sono i maggior prolificatori delle guerre nel mondo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono d'accordo con il tuo ultimo parrafo....GLI USA dietro alle peggiori vigliaccherie internazionali---

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

espellere agli USA DAL CONSIGLIO DI SICUREZZA DELL' ONU...colpevoli di CRIMINI DI GUERRA

DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

egrg.marioventre (???9...o meglio losoio?? ho forti indizi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

uso il sistema della goccia cinese...anche piccole denuncie...anche opinioni di persone comune...

possono disturbare moltissimo...anche se tutti sanno e sono cose ovvie...

grazie per la risposta...

ogni essere umano é importante...

comunque..... sempre é meglio amare...non perdi mai...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora