Caro Monellebete , sienti amme ...!!

 
13 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Guarda Monello che sul Tav si sono calati le braghe da tempo tutti gli altri, cioè i Sì TAV, quelli che sostengono da anni un progetto che, come sanno perfettamente, come tutti hanno SEMPRE saputo, è una inutile, colossale, costosissima ca.gata. Lo sapeva perfino Renzi, e fin dal 2013 quando scrisse che era un'opera "inutile", "un investimento fuori scala e fuori tempo". All'epoca sembrava un promettente uomo nuovo, un pragmatico rottamatore pronto a rottamare il TAV insieme alle cariatidi della politica (e pure gli F-35), poi da premier si calò le braghe come tutti gli altri, anteponendo gli interessi degli affaristi a quelli del paese. Se il bilancio costi/benefici si giocasse sul filo di poche centinaia di milioni ci sarebbe forse spazio per qualche opinione contraria, per qualche dissenso in buona fede. Ma qui c'è uno squilibrio di 7/8 miliardi e allora: o si producono cifre, tabelle, grafici, analisi serie e approfondite in grado di smentire NEL MERITO la relazione dei tecnici (ma NESSUNO lo fa) oppure si è in TOTALE MALAFEDE. Per molti è una forma di prostituzione intellettuale prima che politica. Se il dittatore coreano Kim decidesse di scavare un buco inutile, i suoi cortigiani applaudirebbero ed esalterebbero l'opera esattamente come questi esseri inutili nostrani fanno per il TAV. Perché un'opera inutile può essere sostenuta solo dagli inutili. Gli italiani dovrebbero ricordarsene in cabina  elettorale. Ma intanto dovrebbe intervenire la Corte dei Conti per individuare le responsabilità in relazione alle somme già spese per quello che è SEMPRE stato uno spreco colossale e palese. Ma quali sono le esatte motivazioni dei cortigiani del TAV? Le spiega molto meglio di me il torinese Travaglio, uno che la faccenda la studia a fondo da decenni, in questo splendido, illuminante, godibilissimo articolo. 

https://infosannio.wordpress.com/2019/02/13/i-vedovi/

Caro Monellebete , sulla Tav si sono calati le braghe tutti . Compresi i No Tav che sanno perfettamente che e’ un’opera utile , finanziata per oltre la metà dalla Cee e per oltre la rimanente metà pagata dai Francesi . Non credere a quei cazzari che ti dicono che anche Renzi era contrario . Non e’ vero !! Ora ti pubblico quel che testualmente disse Renzi in relazione alla Tav . Disse :” Se ci fossero state delle alternative forse sarebbero state più economiche , ma giunti a questo punto e non essendoci alternative , non si può perdere la faccia e sperperare le risorse finora investite “. Questo disse e ti prego di non credere a quel che dicono i cialtroni da qualsiasi regione provengono . Se vengono da Napoli considerala una aggravante . Quindi non credere che Renzi si sia calato le braghe . Quelli che se le sono calate sono  quelli che contrari agli F35 al punto da voler rimandare al mittente quelli già acquistati , ora ne acquistano in numero maggiore , sono quelli che non volevano le perforazioni marittime ed ora elargiscono licenze alle società estrattrici, sono quelli contrari ai condoni ed in meno di 5 mesi ne hanno già fatti 2, sono quelli del No tip da bloccare in 48 ore ed ora ferventi sostenitori . Sulla Tav e’ tutto chiaro !! Senza uno straccio di concorso pubblico , un Ministro contrario alla Tav nomina una commisdione di 5 su 6 commissari anch’essi No Tav perché elabori un bilancio sul rapporto costi / benefici . Sono convinto che anche te , e ribadisco l’anche , hai la capacità di capire che forse l’esito sarebbe stato scontato così come lo e’ stato . E guarda non credere che tabelle ed argomenti seri da contrapporre alle tabelle farlocche non ci siano. Ci sono in abbondanza e basterebbe guardarsi intorno. Voglio poi dirti che persino il Capo di questa Commisdione ha detto che queste conclusioni sono addirittura ...”manovrabili “. Pensa te : da uno squilibrio in deficit di 7/8 miliardi , si passa ad un utile di 400 milioni con l’opera conclusa . Non voglio parlare di TOTALE MALAFEDE della Commissione , ma bisognerebbe che intervenisse la Corte dei le Conti e stabilisse se ci sono reati di Falso in atto pubblico . Per capire meglio le ragioni del Si Tav , dovresti leggere le spiegazioni del Torinese Calandrino Travaglio noto personaggio indipendente e non abituato a prendere posizioni pregiudiziali nei confronti di chicchessia . Uno che la materia la conosce benissimo e che , laureato in filosofia (90/110 in 10 anni di studio , nda), poteva far pure parte della Commissione . Ti accorgerai che splendido, illuminante e godibilissimo articolo e’ stato capace di scrivere . Aspetta che ti mando il link : https/:InfoSannio.wordpress.com/2019/02/13/i-vedovi/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

3 ore fa, mark222220 ha scritto:
 

Caro Monellebete , sulla Tav si sono calati le braghe tutti . Compresi i No Tav che sanno perfettamente che e’ un’opera utile , finanziata per oltre la metà dalla Cee e per oltre la rimanente metà pagata dai Francesi . Non credere a quei cazzari che ti dicono che anche Renzi era contrario . Non e’ vero !! Ora ti pubblico quel che testualmente disse Renzi in relazione alla Tav . Disse :” Se ci fossero state delle alternative forse sarebbero state più economiche , ma giunti a questo punto e non essendoci alternative , non si può perdere la faccia e sperperare le risorse finora investite “. Questo disse e ti prego di non credere a quel che dicono i cialtroni da qualsiasi regione provengono . Se vengono da Napoli considerala una aggravante . Quindi non credere che Renzi si sia calato le braghe . Quelli che se le sono calate sono  quelli che contrari agli F35 al punto da voler rimandare al mittente quelli già acquistati , ora ne acquistano in numero maggiore , sono quelli che non volevano le perforazioni marittime ed ora elargiscono licenze alle società estrattrici, sono quelli contrari ai condoni ed in meno di 5 mesi ne hanno già fatti 2, sono quelli del No tip da bloccare in 48 ore ed ora ferventi sostenitori . Sulla Tav e’ tutto chiaro !! Senza uno straccio di concorso pubblico , un Ministro contrario alla Tav nomina una commisdione di 5 su 6 commissari anch’essi No Tav perché elabori un bilancio sul rapporto costi / benefici . Sono convinto che anche te , e ribadisco l’anche , hai la capacità di capire che forse l’esito sarebbe stato scontato così come lo e’ stato . E guarda non credere che tabelle ed argomenti seri da contrapporre alle tabelle farlocche non ci siano. Ci sono in abbondanza e basterebbe guardarsi intorno. Voglio poi dirti che persino il Capo di questa Commisdione ha detto che queste conclusioni sono addirittura ...”manovrabili “. Pensa te : da uno squilibrio in deficit di 7/8 miliardi , si passa ad un utile di 400 milioni con l’opera conclusa . Non voglio parlare di TOTALE MALAFEDE della Commissione , ma bisognerebbe che intervenisse la Corte dei le Conti e stabilisse se ci sono reati di Falso in atto pubblico . Per capire meglio le ragioni del Si Tav , dovresti leggere le spiegazioni del Torinese Calandrino Travaglio noto personaggio indipendente e non abituato a prendere posizioni pregiudiziali nei confronti di chicchessia . Uno che la materia la conosce benissimo e che , laureato in filosofia (90/110 in 10 anni di studio , nda), poteva far pure parte della Commissione . Ti accorgerai che splendido, illuminante e godibilissimo articolo e’ stato capace di scrivere . Aspetta che ti mando il link : https/:InfoSannio.wordpress.com/2019/02/13/i-vedovi/

ammazza ma il tuo insegnante di sostegno ancora non è riuscito a farti scrivere su una riga intera neanche con il quaderno della prima elementare ? Ora o il tuo insegnante non è buono o sei da rottamare nel secondo caso chiedi consiglio a renzino lui in queste cose ci sa fare !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora