Bando alle ciance e chiariamo meglio ...

Inviata (modificato)

 
6 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Perché? Atteniamoci ai fatti: io non vedo nessun ridimensionamento sul fronte dell'onestà. Le regole di selezione dei candidati grillini sono rigidissime, magari le applicassero anche gli altri partiti! Se poi, su oltre 300 parlamentari eletti, si scopre che uno o due hanno taciuto su procedimenti penali a loro carico, o se qualcuno "dimentica" di tagliarsi lo stipendio a favore della imprese, questo è statisticamente fisiologico. L'importante è che i furbi vengano rapidamente espulsi. Magari lo facessero anche gli altri! Mi dirai: ma si sono alleati con un partito che ha ancora i piedi (e talora le mani) nel fango dei vecchi poteri e che non si fa certo mancare ladri (inclusi quelli salvati dalle leggi vergogna del Pd), pregiudicati e inquisiti. Vero, ma con chi altri potevano allearsi per formare una maggioranza immune da inquisiti (tipo l'ex ministro Luca Lotti), condannati, etc.? Gli onesti non possono rispondere della disonestà altrui. Viviamo in un mondo di ladri, ma questa non è una buona ragione per noi onesti per ritirarci come eremiti in cima a una montagna. Naturalmente a tutto c'è un limite. Prendiamo Berlusconi, che non è solo un delinquente: è la delinquenza e il conflitto di interessi istituzionalizzati. Di Maio per la formazione del governo trattò con tutti, parlò con tutti, eccetto che con B. Una bella e assoluta novità nella politica degli ultimi 25 anni. Mentre il Pd con questo signore ci ha governato due anni e ci ha rieletto un capo dello Stato. Enrico Letta, che passa per pidino serio e integerrimo, quando l'impunito diventò pregiudicato non gli chiese di ritirarsi dal governo, e non glielo chiese nemmeno quando fu espulso dal Senato. Fu B. a decidere di uscire, senza peraltro far cadere Letta. Poco dopo l'allora segretario del Pd Renzi non si fece scrupolo di stringere con il delinquente addirittura un patto costituente. Vergogna! Prima di parlare di onestà e dei 5Stelle, i pidini devono sciacquarsi la bocca per almeno 30 minuti, con la clorexidina! 

A parte questi casi limite, purtroppo noi onesti dobbiamo rassegnarci a interagire anche con i disonesti: può capitare nel lavoro, nella politica, nella vita di tutti i giorni. Se hai tempo ti racconto un aneddoto. Molti anni fa una prostituta di altissimo bordo prese alloggio in affitto nel condominio in cui vivo tuttora. Non ti dico lo scompiglio che vi gettò. Le mogli dei condòmini si trasformarono in agenti del Kgb che sorvegliavano h24 i rispettivi mariti e l'accesso all'appartamento del peccato. La peccatrice, ben educata, laureata, di gran classe ma sobria nel vestire, in realtà non dava fastidio a nessuno. Riceveva nella massima riservatezza uno o due cli.enti a settimana a tariffa da capogiro (si sussurrava di oltre un milione di lire dell'epoca), arrivò pure qualche vip, molto molto conosciuto, di cui non faccio nome. Eppure quasi tutti i condòmini (non io) le negavano il saluto (cosa gravissima a Napoli dove il rapporto umano di buon vicinato è sacro), la guardavano dall'alto in basso, la trattavano come un'appestata. L'amministratore e il proprietario dell'appartamento furono stretti d'assedio affinché sloggiassero l'indesiderata, ci si rivolse a fior di avvocati, ci furono lettere di diffida, denunce, ma niente da fare. Una famiglia di bigotti decise addirittura di traslocare. Finché fu convocata un'assemblea con all'ordine del giorno le dimissioni dell'amministratore e (testuale) "misure straordinarie per la tutela del decoro e della moralità del condominio". Fu una raccapricciante e farisaica rappresentazione di ipocrisia e bacchettoneria. A un certo punto presi la parola e pronunciai un discorsetto molto laico ma molto duro. Ricordai che per anni era stato in mezzo a noi, rispettato e riverito coi titoli di onorevole e di presidente, un noto corrotto e maneggione della politica; ricordai le verande e le altre variazioni abusive presenti in quasi tutti gli immobili; ricordai ai bigotti, senza fare nomi, i diversi casi di infedeltà coniugale registrati sottovoce nel condominio (alcuni e alcune dei presenti arrossirono come pomodori San Marzano); e da non credente ricordai, in particolare alle signore cattoliche praticanti, i passi del Vangelo dove si invita chi è senza peccato a scagliare la prima pietra, dove si ammonisce che i ladri e le prostitute ci precedono nel regno dei cieli, e dove si comanda di amare il prossimo come se stessi. Feci effetto. Dopo di allora la signora in questione fu trattata sempre con una certa freddezza dai più, ma senza odio, senza intolleranza, bensì con umanità. Qualche anno dopo mi confidò che aveva fatto abbastanza soldi per acquistare una casa in centro e per cambiare lavoro. Aveva vinto un concorso, oggi è dirigente di un importante ente pubblico. 

Per chiudere: io non ho alcun problema nell'avere una prostituta come vicina di casa, ma preferirei traslocare se arrivasse uno come Berlusconi. 

Sei un falsario ed un formidabile creti no . Iniziamo dalle falsità che dici : 1) Il PD non ha salvato nessun ladro e corrotto anche se non solo fai finta di non saperlo ma enfatizzi una cosa non vera bensì falsa !! 2) nascondi volutamente da perfetto e vergognoso Cazzaro che il M5S proporzionalmente , ma anche numericamente , ha avuto ed ha più inquisiti e condannati del PD . 3) Dici una falsità quando dici che Renzi scrisse un patto costituente con Berlusconi . Sei un vergognoso Falsario a dire ciò !! Renzi non ha scritto nessun patto e la prova certa la dimostra il fatto che al referendum costituzionale Berlusconi e FI voto’ SI come te !! 4) Sei un impostore quando dici che Mattarella divento’ Presidente della Repubblica proprio in virtù di quel patto . E’ vero esattamente l’opposto . La collaborazione sulle regole ( e non il patto costituzionale che e’ una immensa bufala inventata da Travaglio e subito da te ripresa essendo te un idio ta patentato ) termino’ proprio perché decise Renzi estromettendo il Delinquente dalla scelta . 5) Sei un falsario perché non dici che il M5S fece una campagna elettorale tutta incentrata su “ Vinceremo da soli e non ci alleeremo con nessuno “. Dopo e solo dopo cambio’ Idea e fortissimamente volle l’alleanza con la Lega mentre Cottarelli stava andando al Quirinale ad accettare l’incarico . Il PD aveva detto sin da subito che mai e poi mai si sarebbe aljeato con i 5 stelle. E lo aveva detto chiaramente anche in campagna elettorale. Quindi “l’invito” successivo di Di Maio al PD serviva solo per cercare di mettere alle strette la Lega . 6) Sei un luri do impostore quando affermi che “ nessuno si puo’ fare carico della disonestà altrui quando dimentichi che e’ stato proprio il M5S ha costruirci sopra una sua presunta onesta’ a prescindere ed a scapito di tutti gli altri .  Ora ti spiego perché sei un creti no a prescindere da quel che scrivi e che lo rivela ampiamente .  Sei un creti no ed un ebe te quando ti appropri ed enfatizzi frasi , come del resto hai fatto anche ora in questo post , del tipo “ Per noi onesti” . Ma chi caz.z.o sei per definirti onesto ?? Chi lo dice ?? E’ codificato ?? Esiste un volume , uno scritto che lo attesta ?? Se si quale ?? In realtà sei solo un creti no che si ammanta , si compiace e si auticelebra di una virtù che nessun forumista può e vuole verificare . E che tutti i forumisti potrebbero accampare per il tuo stesso ed identico diritto e che pretendi , invece , venga certificato per la tua persona mentre invece l’onesta e’ una qualità che non si dice mai di possedere e spetta semmai a chi ti conosce personalmente di vedersela attribuire . Quindi te sei onesto nello stesso identico modo di come quando io ti affibbio l’aggettivo di becco !! Se te sei onesto sei pure becco e se non sei becco potresti essere disonesto. Chiaro il concetto, deficiente egoarca ?? Mi  Viene poi da ridere nel pensare che un idio ta ( te e probabilmente riconosciuto da tutto il condominio in cui vivi , nda) , possa presentarsi ad una riunione condominiale con in mano il Vangelo !! I Vangelo per dirimere una questione che viene tranquillamente risolta tramite le leggi vigenti e le regole condominiali . Eppure ti ci vedo , ebe te , che ti presenti a quel consesso con il Vangelo che e’ stato lo strumento per risolvere, da parte tua e solo tua ( da chi senno’ ...,nda) la diatriba . Concludo, infine con una certezza che ti metterà tranquillo. E’ fa escludere categoricamente che tu possa diventare “ collega “ di condominio di Berlusconi. Te lo escludo nel modo più categorico . Ed un po’ mi dispiace !! Con tutta la tua onestà , La Sapienza , la cultura che ti ritrovi , e magari con l’aiuto del tu zio prete , avresti magari fatto Il miracolo di portarlo sulla retta via !! 

 

 
 
  •  
Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora