l'europa burocrate ,quella delle tasse,chiama

Se l’Italia non apporterà le “ambiziose” misure correttive di bilancio richieste dalla Commissione europea entro aprile, verrà attivata a maggio la procedura di infrazione.

Lo scrive la Bce in un’anticipazione del Bollettino economico, ricordando che Italia Portogallo e Cipro sono i tre Paesi con “squilibri eccessivi” di bilancio e che la Commissione Ue, che ha chiesto loro “misure particolarmente ambiziose”, si appresta a condurre “una specifica missione di monitoraggio adeguata alla gravità dello squilibrio”. La Bce nota infine che il numero di paesi con squilibri eccessivi negli anni non è diminuito, osservando che mentre Spagna e Slovenia sono uscite dalla categoria dei Paesi sotto osservazione, “l’Italia vi è ora inclusa per il quarto anno” consecutivo.ovviamente i lekkini europeisti sono pronti ad eseguire!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963