Ammettiamo che la TAv per finirla ci vogliono 5 miliardi e per bloccarla solo 2

quindi con un attivo di 3 miliardi da spendere x altre cose come quello di dare finalmente una casa ai terremotati o mettere in sicurezza il territori che ha procurato tanti morti, vabè che la vogliono anche FI e PD  ovvero la new DC ma, caro salvini i morti x alluvione o i terremotati forse non lo sai ma non sono africani irregolari ma italiani e, allora dove sta "prima gli italiani" o forse i terremotati che non appartengono alla padania o i morti in puglia, anche loro no padani, grazie alle ferrovie ancora a binario unico sono anche loro africani irregolari e no italiani ? Riflettete bene votanti del sud che con al governo il CDX, grazie anche al PD, ci guadagneranno solo quelli del nord la padania, noi del affonderemo sempre di più nella poverta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

Hei  tononello    ma  che   caxxate  spari  su  torna  a  cuccia   votante  pregiudicati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Di Maio e Di Battista in Abruzzo accolti dal coro
"A LAVORARE ANDATE A LAVORARE ABBIAMO CAMPI DA ARARE

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai  ascoltato  questo  tizio  che  manco sa  quello  che  dice , non sa  far  di  conto  un  milione  di  Tir  all'anno  , no  ne  passano tremila  al giorno,  accusa   di aver  votato una  legge ppro benetton   al piddi ed  invece   lo ha  fatto il  suo alleato inciuciato,  scambia  un  tunnel inesistente  con  un  valico ed  poggi  spara  l'ultima  castronata..... alla faccia  del miglior  ministro del  governo gialloverde, beh se  lo è   gli  altri  ..... POVERI  NOI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

14 minuti fa, pm610 ha scritto:

Hei  tononello    ma  che   caxxate  spari  su  torna  a  cuccia   votante  pregiudicati

che difendi la lega e salvini ? Certo lo sempre sospettato che sei padano allora perchè dici che non voti lega ? Veramente credi che siamo tutti cretini tu hai sempre votato CDX, dopo aver e otato per anni DC,  e ora fai finta di essere di SX  esattamente come uno di DX come il berluscao anche lui e contro solo al M5S per i suoi interessi mentreanche tu guarda caso da lombardo/padano gyardi solo ai tuoi interessi quindi non rompere le palle che ormai sappiamo benissimo di che pasta sei fatto sei il peggiore del forum anche marketta rispetto a te è un signore.

Modificato da monello.07

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, pm610 ha scritto:

Hai  ascoltato  questo  tizio  che  manco sa  quello  che  dice , non sa  far  di  conto  un  milione  di  Tir  all'anno  , no  ne  passano tremila  al giorno,  accusa   di aver  votato una  legge ppro benetton   al piddi ed  invece   lo ha  fatto il  suo alleato inciuciato,  scambia  un  tunnel inesistente  con  un  valico ed  poggi  spara  l'ultima  castronata..... alla faccia  del miglior  ministro del  governo gialloverde, beh se  lo è   gli  altri  ..... POVERI  NOI

idi+ota lo sai quando succederà il tutto ? Non lo sai chiedilo a Salvini !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Realizzare il Tav costerebbe (all'Italia) molto più di 5 miliardi, non realizzarlo costerà molto meno di 2 miliardi se i futuri governi non si caleranno le braghe per rimborsare a Francia e UE somme assolutamente non dovute. Se un progetto è partito vuol dire che si stimava un rapporto costi/benefici favorevole. Se poi le condizioni al contorno cambiano e il rapporto diventa oggettivamente sfavorevole, o molto sfavorevole come in questo caso, allora fermare l'opera, eventualmente anche in modo unilaterale, non è una colpa ma un dovere. Colpevole sarebbe sfidare la logica, il buon senso e il principio della sana gestione della spesa pubblica. La Francia e l'UE un giorno dovranno ringraziare pubblicamente l'Italia e un movimento politico italiano per avere bloccato un progetto assurdo. Altro che chiederci rimborsi! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me la tav è assolutamente da fare.

Attraverso quel tunnel passerà l'aria che spazzerà la nebbia invernale che avvolge le teste dei padani.

E poi, come facciamo a sapere chi ha ragione tra si TAV e no TAV, se il tunnel non verrà realizzato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Simpatica, ma in realtà la tua è molto più di una battuta. È esattamente la "logica" sottintesa da analoghe opere faraoniche e di assai dubbia utilità come il  MOSE di Venezia. Che significa MOdulo Sperimentale Elettromeccanico. In parole povere i politicanti del paese di Pulcinella si fecero convincere a spendere 1,6 miliardi per fare un esperimento. Stanziamo i fondi, iniziamo i lavori e vediamo come va a finire. Ovviamente per qualcuno bastava la protezione biblica implicita nell'acronimo mentre per altri serviva anche un po' d'olio, e arrivò anche l'olio. Ovviamente il costo è più che triplicato in corso d'opera (per ora siamo a 5,5 miliardi) mentre i lavori sono in ritardo di appena 11 anni (dovevano finire nel 2011 ma si arriverà almeno al 2022). Ma ovviamente nel paese di Pulcinella non si può fermare un esperimento già avviato, perfino quando esso imbocca la direzione del più plateale e clamoroso dei fallimenti, perfino quando si scopre che gli stessi obbiettivi si potevano centrare in modo più prosaico ma più sicuro spendendo 10 o 100 volte meno: 

https://www.lastampa.it/2017/10/11/scienza/venezia-e-il-suo-mose-storia-di-un-fallimento-mfwrL5oVafcx0pBZf1w70K/pagina.html

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Simpatica, ma in realtà la tua è molto più di una battuta. È esattamente la "logica" sottintesa da analoghe opere faraoniche e di assai dubbia utilità come il  MOSE di Venezia. Che significa MOdulo Sperimentale Elettromeccanico. In parole povere i politicanti del paese di Pulcinella si fecero convincere a spendere 1,6 miliardi per fare un esperimento. Stanziamo i fondi, iniziamo i lavori e vediamo come va a finire. Ovviamente per qualcuno bastava la protezione biblica implicita nell'acronimo mentre per altri serviva anche un po' d'olio, e arrivò anche l'olio. Ovviamente il costo è più che triplicato in corso d'opera (per ora siamo a 5,5 miliardi) mentre i lavori sono in ritardo di appena 11 anni (dovevano finire nel 2011 ma si arriverà almeno al 2022). Ma ovviamente nel paese di Pulcinella non si può fermare un esperimento già avviato, perfino quando esso imbocca la direzione del più plateale e clamoroso dei fallimenti, perfino quando si scopre che gli stessi obbiettivi si potevano centrare in modo più prosaico ma più sicuro spendendo 10 o 100 volte meno: 

https://www.lastampa.it/2017/10/11/scienza/venezia-e-il-suo-mose-storia-di-un-fallimento-mfwrL5oVafcx0pBZf1w70K/pagina.html

Saluti

Uno dei tanti “bancomat” della buona politica.

Quelli che piacciono tanto ai Pagliacci Democratici.

BrS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Magari bastavano dei semplici salsicciotti di gomma.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora