milano...che fine ha fatto

 Ha provato a rubare dei vestiti in un supermercato poi, una volta scoperta, alla vista dei carabinieri ha letteralmente perso la testa. Scene di follia in un negozio di Corso Buenos Aires a Milano.Una donna di 34 anni, cittadina senegalese, senza fissa dimora e con precedenti, è stata arrestata mercoledì mattina alla Upim, in pieno centro, con le accuse di furto aggravato e atti osceni in luogo pubblico in presenza di minori.

 

L’arrivo dei militari, però, ha mandato su tutte le furie la donna, che – con ogni probabilità per opporsi all’arresto – si è spogliata e ha iniziato a urinare nel reparto bambini. Una volta in caserma, la signora ha continuato a dare di matto e alla fine gli uomini del Radiomobile hanno deciso di accompagnarla all’ospedale Fatebenefratelli per una visita. Per lei sono poi scattate le manette.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

Con le soluzioni del capitano queste scene si moltiplicheranno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Con le soluzioni del capitano queste scene si moltiplicheranno.

eh bè..ovvio....mica li avete importati voi di sx!!! ma oggi che allucinogeno hai preso?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Siete voi che sgomberate i centri e i campi rom

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Siete voi che sgomberate i centri e i campi rom

e gia'..quelli che voi di sx avete riempito

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E che voi dovevate riportare a casa loro in ,5 mesi.

Ma per piacereeeee!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, director12 ha scritto:

e gia'..quelli che voi di sx avete riempito

Forse  li  avranno  riempiti  ma  una  cosa  è certa  la dx  li mette  sulla   strada a  delinquere . Questo  è certo ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4269036_2027_piccato.jpg

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.lastampa.it/2019/02/01/cuneo/ecco-la-foto-di-daniele-bianco-accusato-dellomicidio-dellex-operaia-di-barge-D32Z4Bw7Yp6dLkIDLyBxGK/amphtml/pagina.amp.html&ved=2ahUKEwjJjra8mZvgAhWLHRQKHVAoCcIQFjAGegQIBBAB&usg=AOvVaw2YM0yLgFAhlSnciJ3urZoW&ampcf=1

 

D_69628a63d5.jpg

Ha capito bene. L'assassino della pensionata si chiama DANIELE BIANCO. Ed è un muratore ITALIANO e lo ha fatto per soldi.

Ma quando lei potrà capire che un delinquente bianco e uno nero si equivalgono ?

Mai, e sa perché? Perché lei è malato di razzismo.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

4269036_2027_piccato.jpg

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.lastampa.it/2019/02/01/cuneo/ecco-la-foto-di-daniele-bianco-accusato-dellomicidio-dellex-operaia-di-barge-D32Z4Bw7Yp6dLkIDLyBxGK/amphtml/pagina.amp.html&ved=2ahUKEwjJjra8mZvgAhWLHRQKHVAoCcIQFjAGegQIBBAB&usg=AOvVaw2YM0yLgFAhlSnciJ3urZoW&ampcf=1

 

D_69628a63d5.jpg

Ha capito bene. L'assassino della pensionata si chiama DANIELE BIANCO. Ed è un muratore ITALIANO e lo ha fatto per soldi.

Ma quando lei potrà capire che un delinquente bianco e uno nero si equivalgono ?

Mai, e sa perché? Perché lei è malato di razzismo.

Vale  per  diretoinreto &co

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il Sig director malato di razzismo?

Naàaaaaaà! È solo innamorato del capitano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963