il prete dice:basta odio contro l'assassino

“Basta odio su Tony Essoubti Badre”. Don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano, su Facebook invita a perdonare il 24enne tunisino reo confesso per il brutale omicidio di Cardito, dove ha ucciso il figlio di sette anni della compagna italiana, e di aver picchiato la sorellina della vittima di 8.
“In carcere Tony non ha Facebook – scrive il parroco – Le maledizioni, le offese, le minacce non le legge”.
“Ci facciamo inutilmente male – prosegue l’uomo di chiesa – Alimentiamo il clima di violenza. L’odio avvelena chi lo porta in cuore. Impegniamoci a estirparlo dalla società. Iniziamo noi ad amare veramente”

.Ps:non me la sento di commentare!!!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Chiedo venia, Sig director, lei non era di quelli che a Natale sostenevano il presepe?

Quel bambino da grande predicava il perdono.

Si decida Sig director, da che parte vuole stare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Chiedo venia, Sig director, lei non era di quelli che a Natale sostenevano il presepe?

Quel bambino da grande predicava il perdono.

Si decida Sig director, da che parte vuole stare?

A noi non interessa il perdono, ma la giustizia. Che spetta ai giudici rendere.

Sia agli omicidi confessi come ai sequestratori di persona presunti.

Alle carogne non interessano né il perdono evangelico, né la giustizia penale.

Conoscono solo la legge di Lynch e la vendetta. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora