Eva Braun non ha mai fatto sesso con Hitler per una rara disfunzione

L’autore inglese Thomas Lundmark nel suo libro biografico su Eva Braun, sostiene che la donna sarebbe stata afflitta dalla sindrome di Mayer-Rokitansky-Küster-Hauser (MRKH), che avrebbe reso ogni rapporto sessuale insopportabilmente doloroso.  La rara condizione si verifica quando un feto femminile non riesce a sviluppare completamente un sistema riproduttivo, rimanendo con un utero piccolo o assente e un canale vaginale che può essere corto, stretto o totalmente mancante.  Secondo Thomas Lundmark, Eva Braun si sarebbe anche sottoposta a un intervento chirurgico ed è stata in cura da un famoso ginecologo, Gustav Scholten, di Monaco di Baviera. Il medico è morto in un incidente stradale, ma l’autore britannico ha rintracciato il figlio che ha confermato la degenza della Braun nella clinica bavarese e un messaggio di ringraziamento da parte di Hitler per un “intervento chirurgico coronato con successo”.
Hitler dal canto suo aveva i suoi problemi e malformazioni anche lui, quindi niente sesso e tanta follia e lucida cattiveria

http://www.rainews.it/dl/rainews/media/ricerca-Eva-Braun-non-ha-mai-fatto-sesso-con-Hitler-per-una-rara-disfunzione-ginecologica-f0a50c0e-970f-4313-92ab-c47732146ee2.html#foto-1

Immagine correlata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963