Spotify: nuove limitazioni per la versione free

Brutte notizie per gli utenti di Spotify che possiedono un account free del servizio di musica in streaming e devono "sopportare" l'ascolto di inserzioni pubblicitarie tra un brano e l'altro pur di usufruire gratuitamente della piattaforma. La società svedese, in trattativa con le major discografiche mondiali, starebbe pensando di introdurre alcune limitazioni per la versione free, come l'esclusività di molti album e brani agli utenti con l’abbonamento Premium a pagamento. L'indiscrezione è stata rivelata dal Financial Times ed è stata confermata dal sito The Verge. Il gigantesco streaming-brand intende modificare l’ottenimento delle licenze necessarie a proporre la propria musica in streaming.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

II giochino era troppo bello per durare....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tanto poi uscirà una nuova app che invece avrà anche gli ultimi dischi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le case discografiche non sanno proprio più dove sbattere la testa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si finirà per pagare tutto vedrete....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la versione a pagamento comunque ha un prezzo onesto!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963