firenze come roma,napoli e milano

Un tassista è stato rapinato ieri sera a Firenze. Un uomo dai tratti nordafricani, salito a bordo come un normale cliente alla Stazione di Maria Novella, lo ha fatto guidare fino a una zona isolata nel parco delle Cascine e poi lo ha aggredito, minacciandolo con un cacciavite e portandogli via il denaro che aveva sé e lo smartphone. Prima di fuggire a piedi lo ha fatto uscire dall’abitacolo e ha cercato di portare anche l’auto, ma ha rinunciato perché non riusciva a guidarla.

Il rapinatore, seduto sul sedile posteriore lato guidatore, ha bloccato il tassista afferrandolo da dietro con un braccio, e con l’altra mano gli ha puntato un grosso cacciavite al collo. Gli ha chiesto di dargli i soldi, gridando più volte la parola ‘money’. Prima si è fatto dare 60 euro che il tassista aveva in tasca, e poi tutto il portafoglio, dove c’erano circa 200 euro. Quindi ha afferrato anche lo smartphone della vittima, che era sul cruscotto. Sull’episodio indaga la polizia ( come dire:aspetta e spera)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

1 minuto fa, director12 ha scritto:

Un tassista è stato rapinato ieri sera a Firenze. Un uomo dai tratti nordafricani, salito a bordo come un normale cliente alla Stazione di Maria Novella, lo ha fatto guidare fino a una zona isolata nel parco delle Cascine e poi lo ha aggredito, minacciandolo con un cacciavite e portandogli via il denaro che aveva sé e lo smartphone. Prima di fuggire a piedi lo ha fatto uscire dall’abitacolo e ha cercato di portare anche l’auto, ma ha rinunciato perché non riusciva a guidarla.

Il rapinatore, seduto sul sedile posteriore lato guidatore, ha bloccato il tassista afferrandolo da dietro con un braccio, e con l’altra mano gli ha puntato un grosso cacciavite al collo. Gli ha chiesto di dargli i soldi, gridando più volte la parola ‘money’. Prima si è fatto dare 60 euro che il tassista aveva in tasca, e poi tutto il portafoglio, dove c’erano circa 200 euro. Quindi ha afferrato anche lo smartphone della vittima, che era sul cruscotto. Sull’episodio indaga la polizia ( come dire:aspetta e spera)

E come la mafia del brenta ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, wronschi ha scritto:

E come la mafia del brenta ?

perchè,esiste ancora? o sei rimasto ai tempi delle Br,quelle belle rosse,per intenderci???? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, director12 ha scritto:

perchè,esiste ancora? o sei rimasto ai tempi delle Br,quelle belle rosse,per intenderci???? 

Ahahahah....di rosso avevano il sangue che spargevano...quei fascisti NERI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, wronschi ha scritto:

Ahahahah....di rosso avevano il sangue che spargevano...quei fascisti NERI

e come no....quello che vorrebbe cambiare la storia..e ora mi aspetto che affermi del battisti,quel vile  assassino comunista che se la gode in brasile,..su dici che è un fascista.....ciccione!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, director12 ha scritto:

perchè,esiste ancora? o sei rimasto ai tempi delle Br,quelle belle rosse,per intenderci???? 

C'è c'è fidati che c'è ancora.Non come prima ma c'è sempre.Felicino è passato,ma ci sono i suoi luogotenenti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963