VUOI METTERE, GLI SCAFISTI ALBANESI?

Bei tempi.... Quelli sì che lavoravano in grande ! !  Altro che questi quattro pezzenti della Sea  Watch e i loro 50 negretti !

8 agosto 1991 Bari: 20.000 albanesi sbarcano dalla nave Vlora.

191231692-f72ba3ea-39fb-44f3-b4de-5b1d5fb4d801.jpg

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

18 messaggi in questa discussione

D'accordo, ma vuol paragonare gli albanesi  con gli africani?

Gli  albanesi più sportivi attraversavano il canale a nuoto e rifiutavano l'eventuale passaggio offerto dalle navi che li superavano. Gli africani non ce la possono fare a percorrere tutta la tratta Libia - Lampedusa a nuoto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Quelli che  ora  votano  i penteccatti ma  anche  quelli  che  votano  lega  erano  d'accordo  con  questo  pregiudicato... L'immagine può contenere: testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Bei tempi.... Quelli sì che lavoravano in grande ! !  Altro che questi quattro pezzenti della Sea  Watch e i loro 50 negretti !

8 agosto 1991 Bari: 20.000 albanesi sbarcano dalla nave Vlora.

191231692-f72ba3ea-39fb-44f3-b4de-5b1d5fb4d801.jpg

Non è un caso se ti chiamano cortodicervello. Talmente corto che ignori che il governo dell’epoca capitanato da Prodi, istituì, insieme al ministro della difesa, Beniamino Andreatta, un blocco navale a ridosso delle coste albanesi.

Una corvetta della Marina militare  italiana, la “Sibilla”, tento di ostacolare il passaggio di una di queste barche cariche di disperati che fuggivano da una “vera” guerra civile e il risultato fu quello di spedire ai pesci dell’adriatico 81 esseri umani.

Non date le colpe , ad un governo che si limita a fare la voce grossa a qualche ONG, sbattendogli la porta in faccia.

La sinistra dell’epoca affondava le carrette cariche di disperati, con l’ausilio della Marina militare.

 AMBECILLEEEEEEEEEEEEEEEEE

BrS

Buon rosicamento Somari

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

24 minuti fa, shinycage ha scritto:

Non è un caso se ti chiamano cortodicervello. Talmente corto che ignori che il governo dell’epoca capitanato da Prodi, istituì, insieme al ministro della difesa, Beniamino Andreatta, un blocco navale a ridosso delle coste albanesi.

Una corvetta della Marina militare  italiana, la “Sibilla”, tento di ostacolare il passaggio di una di queste barche cariche di disperati che fuggivano da una “vera” guerra civile e il risultato fu quello di spedire ai pesci dell’adriatico 81 esseri umani.

Non date le colpe , ad un governo che si limita a fare la voce grossa a qualche ONG, sbattendogli la porta in faccia.

La sinistra dell’epoca affondava le carrette cariche di disperati, con l’ausilio della Marina militare.

 AMBECILLEEEEEEEEEEEEEEEEE

BrS

Buon rosicamento Somari

Guarda che prima di questo post, avevo risposto ad una domanda di Etrusco. Mi chiedeva chi vorrei come ministro degli interni in caso di arresto di Salvini.

Avevo risposto "Giorgio Napolitano. Perché con lui gli scafisti venivano affondati".

Quindi, come vedi, io conosco la storia, e gli imb.eci.lli siete  te (che scrivi a vanvera) ed il Capitan Fracassa (che invece del blocco navale sa solo far patire il mal di mare a 50 poveracci).

Questo per dire che (AL DI LA' DELLE RESPONSABILITÀ PER GLI 82 ALBANESI ANNEGATI CHE RICADONO SU ROMANO PRODI )  almeno quel Governo ebbe il coraggio del blocco navale.

Al confronto il Governo Salvini fa vomitare i migranti e fa venire da ca.ga.re ogni volta che arrivano quattro gatti dalla Libia......

Modificato da cortomaltese-im

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, pm610 ha scritto:

 

Quelli che  ora  votano  i penteccatti ma  anche  quelli  che  votano  lega  erano  d'accordo  con  questo  pregiudicato... L'immagine può contenere: testo

veramente tu che hai votato il PDL.2 sapevi che questi erano alleati con berluscao vedi ad ogni tuo post corrisponde una figura di MER DA !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

58 minuti fa, shinycage ha scritto:

Non è un caso se ti chiamano cortodicervello. Talmente corto che ignori che il governo dell’epoca capitanato da Prodi, istituì, insieme al ministro della difesa, Beniamino Andreatta, un blocco navale a ridosso delle coste albanesi.

Una corvetta della Marina militare  italiana, la “Sibilla”, tento di ostacolare il passaggio di una di queste barche cariche di disperati che fuggivano da una “vera” guerra civile e il risultato fu quello di spedire ai pesci dell’adriatico 81 esseri umani.

Non date le colpe , ad un governo che si limita a fare la voce grossa a qualche ONG, sbattendogli la porta in faccia.

La sinistra dell’epoca affondava le carrette cariche di disperati, con l’ausilio della Marina militare.

 AMBECILLEEEEEEEEEEEEEEEEE

BrS

Buon rosicamento Somari

Sei il solito Impostore spargicagate per liberarti dalle stesse che compongono per il 10% il tuo corpo rispetto al rimanente 90% composto da acqua putrida . La tua ricostruzione non solo e’ farlocca ma vergognosa . Voler solo accostare i fatti dell’epoca a quel che avviene oggi da la stura di che vomitevole personaggio sei . Il blocco navale imposto all’epoca dal governo Prodi aveva una motivazione chiara e giusta . Stavano arrivando in Italia, dall’Albania, decine e decine , e quasi contemporaneamente , di imbarcazioni illegali . Imbarcazioni gestite dalla delinquenza albabese , tutte rubate e stracariche di albanesi in mumero quintuplo di quel che potevano contenere . Non erano certo come quelle delle attuali ONG , accettate in tutto il mondo civile ed ecco perché non da questo governo razzista e fascista , che a bordo ha operatori umanitari , medici e psicologi . L’incidente che causò la morte di 80 persone , non si determinò per uno speronamento della Sibilla ma a causa di una manovra errata della Kater I Rades albanese , comandata da un famoso Delinquente albanese senza nemmeno la patente nautica . Questo non lo dico io ma una sentenza della Cassazione che condannò il Comandante della barca albanese a quasi 4 anni . Il comandante della Sibilla fu anch’esso condannato a 2 anni non perché sperono’ l’imbarcazione albanese ma perché si allontano’ per 20 minuti dal luogo dell’impatto non partecipando attivamente , e per quel tempo , alle operazioni di salvataggio . La verità e’ questa e non quella che hai vomitato te che sei e rimarrai a vita un lurido personaggio . 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eheheheheheheh

Il mezzoscemo pisano pensa che con la sua favoletta raccontata ad uso e consumo dei minus habens del forum abbia sortito l'effetto di bilanciare le precise responsabilità del governo Prodi e della scellerata decisione di imporre un blocco navale a ridosso delle coste albanesi.

Precisiamo che il centrosinistra dell'epoca non si fece scrupoli a imporre il blocco navale, salvo poi sollevarsi dalle sue responsabilità, scaricandole in toto, sulla testa del Capitano Laudadio. Uno scaricabarile che lasciò una profonda frattura (per oltre un decennio) tra la Marina e le autorità del governo  

Quindi il regalo dei 108 albanesi "saponificati" nel fondo del canale d'Otranto rimane una precisa responsabilità del centrosinistra, visto che la posizione della Marina militare fu archiviata. 

Il governo odierno si vede bene dall'incorrere in quella che è apparsa a tutti gli effetti, una reale forma di incompetenza del governo Prodi.

Inutile dire che gli scafisti dell'epoca hanno gli stessi scrupoli di quelli libici, salvo il fatto che le ONG raccolgono i migranti dopo che gli scafisti li scaricano diligentemente in acqua, previo accordi.

Se realmente esiste l'Europa (non quella nei sogni degli sciancati mentali del forum) TUTTI i paesi europei si dovrebbero prodigare nell'accoglimento dei migranti e non lasciando da sola l'Italia a gestire un'orda di disperati da aggiungere ad altri cinque milioni di poveri, creati nella totale indifferenza dalle famose e deliranti politiche di una banda di neurodisadattati marcatamente PDocchiosi. 

 

BrS

Buon rosicamento Somari

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Avere la Lega come primo partito d’Italia – così almeno dicono i sondaggi – è il sintomo di un’illogica confusione nazionale, di uno smarrimento collettivo che disintegra il ruolo della politica e innalza il vessillo del paradosso. È come se il leader turco Erdogan diventasse il nuovo leader del popolo curdo, o Farage andasse in giro con la bandiera dell’Europa. Inverosimile. Eppure, da noi è accaduto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tema interessante e purtroppo ricorrente anche se con altri itinerari ed altri metodi … NON riesco a capire, ammetto la mia NON competenza e NON conoscenza … ma queste organizzazioni che noleggiano navi ed imbarcazioni con strane bandiere extra (molto extra) mediterranee da che parte sono entrante e come sono entrate e con quali secondi, terzi, quarti fini e finalità … GRAZIE a tutti e tutte coloro che saranno in grado di capire e sapere meglio di me medesimo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
La storia della Germania che rimanda gli immigrati in Italia è la migliore dimostrazione di quanto Salvini e il suo governo prendano in giro gli italiani.
Allora, provo a spiegarlo nella maniera più semplice possibile: la Germania sta spedendo in Italia tutti gli immigrati entrati in Europa passando per il nostro paese e poi emigrati irregolarmente in Germania.
Perché “irregolarmente”?
Perché esiste un trattato internazionale, chiamato “regolamento di Dublino” che prevede che le richieste di asilo degli immigrati arrivati in Europa debbano essere esaminate dal “paese di prima accoglienza”, che è anche quello che deve decidere se concedere loro una forma di protezione (tramite la quale andare dove vogliono, in Europa) o se debbano essere rimpatriati.
E il “paese di prima accoglienza”, spesso, è stato proprio l’Italia, anche perché è difficile che un gommone africano sbarchi in Svezia.
In pratica, la Germania sta semplicemente applicando un trattato europeo firmato anche dal nostro paese.
Il Regolamento di Dublino (prima “Convenzione di Dublino”) ha subito diverse revisioni, negli anni, e la seconda fu nel 2003, sotto il secondo governo Berlusconi.
E indovinate chi c’era al governo con lui?
Esatto, la Lega Nord.
Naturalmente, la regola del “paese di prima accoglienza” sfavorisce, per quanto riguarda la gestione dell’immigrazione e l’accoglienza, i paesi di confine, quindi è stata molto criticata.
E sono state fatte diverse proposte di riscrittura di quella regola.
Nell'ultima proposta di revisione del 2018, quella a cui ha lavorato Elly Schlein, la regola del paese di prima accoglienza era stata eliminata e sostituita da un ricollocamento automatico degli immigrati “per quote” nei vari paesi europei.
E anche qui: indovinate chi non si è mai presentato alle 24 riunioni in commissione fatte per cambiare quel regolamento?
Esatto: la Lega.
E secondo voi chi si è astenuto dal votarne la revisione, al parlamento europeo?
Salvini e la Lega.
Il M5S ha votato direttamente contro, invece.
Perché? Perché i paesi del blocco di Visegrad, gli alleati sovranisti di Salvini, non volevano sentir parlare di “ridistribuzione”.
Orban e gli altri non volevano accogliere neanche un solo immigrato.
Quindi, oggi, la Germania rimanda qui gli immigrati applicando una regola europea firmata anche da un governo in cui c’era la Lega, il cui superamento non è stato voluto da Salvini e dal M5S.
Avete presente quando si fanno le riunioni tra i ministri, in Europa?
Quelle tra ministri dell’interno, ad esempio, di cui l’ultima verteva sul tema dell’immigrazione?
Servono a decidere, appunto, queste cose.
E Salvini, il nostro ministro dell’interno, dopo averne saltate 6 su 7, ha ben pensato di non andare neanche a quella sull'immigrazione, perché doveva andare a fare campagna elettorale in tv da Barbara D’Urso.
Leggo anche che gli immigrati che non vogliono essere rispediti in Italia vengono messi sull'aereo con la forza, a volte vengono addirittura sedati, perché qui non ci vogliono proprio tornare.
Ed è indubbiamente una cosa orrenda ed esecrabile, ma fa abbastanza ridere leggere giornalacci come “Il Giornale” o “Libero” che parlano di “disumanità della Merkel” per un viaggio in aereo da sedati, quando il nostro governo paga i libici per incarcerarli e sottoporli alle peggiori torture.
È allucinante il livello di ridicolo al quale ci stiamo abituando.
Ma voi continuate pure a farvi prendere per il Q.lo da Salvini, che fa la faccia cattiva bloccando 50 poveracci in mezzo al mare, ci mancherebbe.
Questa situazione l’ha creata lui.
L'immagine può contenere: 2 persone, cielo e spazio all'aperto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 27/1/2019 in 11:40 , cortomaltese-*** ha scritto:

Bei tempi.... Quelli sì che lavoravano in grande ! !  Altro che questi quattro pezzenti della Sea  Watch e i loro 50 negretti !

8 agosto 1991 Bari: 20.000 albanesi sbarcano dalla nave Vlora.

191231692-f72ba3ea-39fb-44f3-b4de-5b1d5fb4d801.jpg

BEL POST CORTOMALTESE, MA CHE "FACCIA" DI BRONZO QUEL PM600 E ROTTI 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sò se le date corrispondono, ma all'epoca del Gov. Prodi, contro i respingimenti nei confronti degli albanesi il super inquisito e capo fascio berlu, si fece vedere in tv mentre piangeva in mezzo agli immigrati, dicendo che avrebbe voluto che gli Italiani fossero tutti li, per vedere in che stato erano quei "poveretti" che venivano dall'albania...lui che con il suo Gov. poi fece le leggi contro l'immigrazione bossi\fini....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, sempre135 ha scritto:

Non sò se le date corrispondono, ma all'epoca del Gov. Prodi, contro i respingimenti nei confronti degli albanesi il super inquisito e capo fascio berlu, si fece vedere in tv mentre piangeva in mezzo agli immigrati, dicendo che avrebbe voluto che gli Italiani fossero tutti li, per vedere in che stato erano quei "poveretti" che venivano dall'albania...lui che con il suo Gov. poi fece le leggi contro l'immigrazione bossi\fini....

C'E' GRANDE DIFFERENZA DA CHI SCAPPA DALLA GUERRA E CHIEDE UN RIFUGIO "TEMPORANEO"

E DA CHI CERCA FORTUNA E PRETENDE UNA "PERMANENTE" SISTEMAZIONE .

SOLO NEL SECONDO "CASO" E' POSSIBILE REALIZZARE UN BUSINESS , ED E' SOLO X QUESTO IL MOTIVO

CHE ALCUNI "FAVORISCONO" QUESTA IMMIGRAZIONE.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, boxster2013 ha scritto:

C'E' GRANDE DIFFERENZA DA CHI SCAPPA DALLA GUERRA E CHIEDE UN RIFUGIO "TEMPORANEO"

E DA CHI CERCA FORTUNA E PRETENDE UNA "PERMANENTE" SISTEMAZIONE .

SOLO NEL SECONDO "CASO" E' POSSIBILE REALIZZARE UN BUSINESS , ED E' SOLO X QUESTO IL MOTIVO

CHE ALCUNI "FAVORISCONO" QUESTA IMMIGRAZIONE.

 

 

C91D0487-4D46-49B6-88E0-F2D91E4FBFA2.jpeg

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
57 minuti fa, mark222220 ha scritto:

C91D0487-4D46-49B6-88E0-F2D91E4FBFA2.jpeg

CALMATI MARK222220 , FREQUETATORE DI LUNGHE STRADE BUIE , NEL BOLOGNESE , ALLA RICERCA DI *** 

MOLDAVE/NAPOLETANE.  

PS. QUANDO SEMINI "sterco" RICEVI STERCO.

ALLA PROSSIMA TUA A.Z.Z.A.T.A.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate una domanda tecnica (solamente tecnica) i sommergibili quale funzione strategica difensiva anti invasione svolgono … non riesco a capire, con quello che costano sia costruirli e sia farli viaggiare in sotterranea -

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, boxster2013 ha scritto:

GRANDE DIFFERENZA

Tra quelli difesi dalla dx, che simboleggia una guerra per difendere se stessi, mentre per quelli di sx c'è solo interesse....tra quelli di allora c'erano i malaffare che venivano qui per un tornaconto, ed anche adesso ci sono quelli che scappano dalla guerra la fame e le violenze, ma quelli di allora con il berlu avevano ragione a fuggire, almeno finchè il berlu non fù al Gov., poi fece le leggi contro quelli stessi che prima difendeva con le lacrime....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora