VUOI METTERE, GLI SCAFISTI ALBANESI?

Bei tempi.... Quelli sì che lavoravano in grande ! !  Altro che questi quattro pezzenti della Sea  Watch e i loro 50 negretti !

8 agosto 1991 Bari: 20.000 albanesi sbarcano dalla nave Vlora.

191231692-f72ba3ea-39fb-44f3-b4de-5b1d5fb4d801.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

D'accordo, ma vuol paragonare gli albanesi  con gli africani?

Gli  albanesi più sportivi attraversavano il canale a nuoto e rifiutavano l'eventuale passaggio offerto dalle navi che li superavano. Gli africani non ce la possono fare a percorrere tutta la tratta Libia - Lampedusa a nuoto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Quelli che  ora  votano  i penteccatti ma  anche  quelli  che  votano  lega  erano  d'accordo  con  questo  pregiudicato... L'immagine può contenere: testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Bei tempi.... Quelli sì che lavoravano in grande ! !  Altro che questi quattro pezzenti della Sea  Watch e i loro 50 negretti !

8 agosto 1991 Bari: 20.000 albanesi sbarcano dalla nave Vlora.

191231692-f72ba3ea-39fb-44f3-b4de-5b1d5fb4d801.jpg

Non è un caso se ti chiamano cortodicervello. Talmente corto che ignori che il governo dell’epoca capitanato da Prodi, istituì, insieme al ministro della difesa, Beniamino Andreatta, un blocco navale a ridosso delle coste albanesi.

Una corvetta della Marina militare  italiana, la “Sibilla”, tento di ostacolare il passaggio di una di queste barche cariche di disperati che fuggivano da una “vera” guerra civile e il risultato fu quello di spedire ai pesci dell’adriatico 81 esseri umani.

Non date le colpe , ad un governo che si limita a fare la voce grossa a qualche ONG, sbattendogli la porta in faccia.

La sinistra dell’epoca affondava le carrette cariche di disperati, con l’ausilio della Marina militare.

 AMBECILLEEEEEEEEEEEEEEEEE

BrS

Buon rosicamento Somari

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

24 minuti fa, shinycage ha scritto:

Non è un caso se ti chiamano cortodicervello. Talmente corto che ignori che il governo dell’epoca capitanato da Prodi, istituì, insieme al ministro della difesa, Beniamino Andreatta, un blocco navale a ridosso delle coste albanesi.

Una corvetta della Marina militare  italiana, la “Sibilla”, tento di ostacolare il passaggio di una di queste barche cariche di disperati che fuggivano da una “vera” guerra civile e il risultato fu quello di spedire ai pesci dell’adriatico 81 esseri umani.

Non date le colpe , ad un governo che si limita a fare la voce grossa a qualche ONG, sbattendogli la porta in faccia.

La sinistra dell’epoca affondava le carrette cariche di disperati, con l’ausilio della Marina militare.

 AMBECILLEEEEEEEEEEEEEEEEE

BrS

Buon rosicamento Somari

Guarda che prima di questo post, avevo risposto ad una domanda di Etrusco. Mi chiedeva chi vorrei come ministro degli interni in caso di arresto di Salvini.

Avevo risposto "Giorgio Napolitano. Perché con lui gli scafisti venivano affondati".

Quindi, come vedi, io conosco la storia, e gli imb.eci.lli siete  te (che scrivi a vanvera) ed il Capitan Fracassa (che invece del blocco navale sa solo far patire il mal di mare a 50 poveracci).

Questo per dire che (AL DI LA' DELLE RESPONSABILITÀ PER GLI 82 ALBANESI ANNEGATI CHE RICADONO SU ROMANO PRODI )  almeno quel Governo ebbe il coraggio del blocco navale.

Al confronto il Governo Salvini fa vomitare i migranti e fa venire da ca.ga.re ogni volta che arrivano quattro gatti dalla Libia......

Modificato da cortomaltese-im

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, pm610 ha scritto:

 

Quelli che  ora  votano  i penteccatti ma  anche  quelli  che  votano  lega  erano  d'accordo  con  questo  pregiudicato... L'immagine può contenere: testo

veramente tu che hai votato il PDL.2 sapevi che questi erano alleati con berluscao vedi ad ogni tuo post corrisponde una figura di MER DA !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

58 minuti fa, shinycage ha scritto:

Non è un caso se ti chiamano cortodicervello. Talmente corto che ignori che il governo dell’epoca capitanato da Prodi, istituì, insieme al ministro della difesa, Beniamino Andreatta, un blocco navale a ridosso delle coste albanesi.

Una corvetta della Marina militare  italiana, la “Sibilla”, tento di ostacolare il passaggio di una di queste barche cariche di disperati che fuggivano da una “vera” guerra civile e il risultato fu quello di spedire ai pesci dell’adriatico 81 esseri umani.

Non date le colpe , ad un governo che si limita a fare la voce grossa a qualche ONG, sbattendogli la porta in faccia.

La sinistra dell’epoca affondava le carrette cariche di disperati, con l’ausilio della Marina militare.

 AMBECILLEEEEEEEEEEEEEEEEE

BrS

Buon rosicamento Somari

Sei il solito Impostore spargicagate per liberarti dalle stesse che compongono per il 10% il tuo corpo rispetto al rimanente 90% composto da acqua putrida . La tua ricostruzione non solo e’ farlocca ma vergognosa . Voler solo accostare i fatti dell’epoca a quel che avviene oggi da la stura di che vomitevole personaggio sei . Il blocco navale imposto all’epoca dal governo Prodi aveva una motivazione chiara e giusta . Stavano arrivando in Italia, dall’Albania, decine e decine , e quasi contemporaneamente , di imbarcazioni illegali . Imbarcazioni gestite dalla delinquenza albabese , tutte rubate e stracariche di albanesi in mumero quintuplo di quel che potevano contenere . Non erano certo come quelle delle attuali ONG , accettate in tutto il mondo civile ed ecco perché non da questo governo razzista e fascista , che a bordo ha operatori umanitari , medici e psicologi . L’incidente che causò la morte di 80 persone , non si determinò per uno speronamento della Sibilla ma a causa di una manovra errata della Kater I Rades albanese , comandata da un famoso Delinquente albanese senza nemmeno la patente nautica . Questo non lo dico io ma una sentenza della Cassazione che condannò il Comandante della barca albanese a quasi 4 anni . Il comandante della Sibilla fu anch’esso condannato a 2 anni non perché sperono’ l’imbarcazione albanese ma perché si allontano’ per 20 minuti dal luogo dell’impatto non partecipando attivamente , e per quel tempo , alle operazioni di salvataggio . La verità e’ questa e non quella che hai vomitato te che sei e rimarrai a vita un lurido personaggio . 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eheheheheheheh

Il mezzoscemo pisano pensa che con la sua favoletta raccontata ad uso e consumo dei minus habens del forum abbia sortito l'effetto di bilanciare le precise responsabilità del governo Prodi e della scellerata decisione di imporre un blocco navale a ridosso delle coste albanesi.

Precisiamo che il centrosinistra dell'epoca non si fece scrupoli a imporre il blocco navale, salvo poi sollevarsi dalle sue responsabilità, scaricandole in toto, sulla testa del Capitano Laudadio. Uno scaricabarile che lasciò una profonda frattura (per oltre un decennio) tra la Marina e le autorità del governo  

Quindi il regalo dei 108 albanesi "saponificati" nel fondo del canale d'Otranto rimane una precisa responsabilità del centrosinistra, visto che la posizione della Marina militare fu archiviata. 

Il governo odierno si vede bene dall'incorrere in quella che è apparsa a tutti gli effetti, una reale forma di incompetenza del governo Prodi.

Inutile dire che gli scafisti dell'epoca hanno gli stessi scrupoli di quelli libici, salvo il fatto che le ONG raccolgono i migranti dopo che gli scafisti li scaricano diligentemente in acqua, previo accordi.

Se realmente esiste l'Europa (non quella nei sogni degli sciancati mentali del forum) TUTTI i paesi europei si dovrebbero prodigare nell'accoglimento dei migranti e non lasciando da sola l'Italia a gestire un'orda di disperati da aggiungere ad altri cinque milioni di poveri, creati nella totale indifferenza dalle famose e deliranti politiche di una banda di neurodisadattati marcatamente PDocchiosi. 

 

BrS

Buon rosicamento Somari

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Avere la Lega come primo partito d’Italia – così almeno dicono i sondaggi – è il sintomo di un’illogica confusione nazionale, di uno smarrimento collettivo che disintegra il ruolo della politica e innalza il vessillo del paradosso. È come se il leader turco Erdogan diventasse il nuovo leader del popolo curdo, o Farage andasse in giro con la bandiera dell’Europa. Inverosimile. Eppure, da noi è accaduto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora