Coerenza grillebete e di chi ci collabora ...!!

Il 20/1/2019 in 23:00 , fosforo41 ha scritto:

Se quel povero nigeriano, che aspetta ancora di essere pagato per il suo lavoro e i suoi diritti, è una faccia di mer..., allora il maleducato Renzi (Tiziano) è una faccia di marmo. Del marmo che si usa per i sepolcri imbiancati. Che brutta gente!

Ah, ma allora é un vizio, sta scritto nel DNA dei capetti grillini ! Vicenda fotocopia dell’altro capetto vice-PdC e Ministro dello Sviluppo Economico, mica bruscolini ! Anche lui è caduto dal pero quando ha saputo che lui era Socio al 50% con la sorella della ditta familiare (che prima era amministrata dalla madre insegnante e quindi contro la legge !) che il padre era a sua volta gestore e sommerso dai debiti, ed aveva avuto lavoratori in nero e cause in corso ! Ma lui poverino, non lo sapeva e non lo sospettava neppure, tutto preso dalla carriera politica, per cui ha chiuso subito la Società ! Stiamo parlando sempre del vice Presid. della Camera dei deputati 2013/18 ! Però dopo essersi ripreso dalla caduta dal pero, ha addebitato tutto al padre, che in diretta si è preso tutte le colpe cospargendomi il capo di cenere ! E vabbè, ci siamo detti, facciamo finta di essere fesi, di crederci e finiamola qui ! Ora quest’altro suo amico (bravo ragazzo per carità) dopo una brillante carriera di animatore nei villaggi estivi, si è scoperto che soffre della stessa identica malattia, proprio fotocopia ! Prima si scoprono le sue partecipazioni azionarie (insieme alla sorella; ma guarda un pò) poi i debit, i contributi non pagati, difficoltà finanziarie, ed ora lavoratori in nero ! Ma questo ha il padre con il pelo (nero) sullo stomaco ed è anche aggressivo ! Ed il Dibba, vista la malaparata, anticipa il servizio delle Iene (cioè apre il paracadute) prima di schiantarsi al suolo ! Mah !


 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Come  poteva  sapere  ,  non   era  il  padre   di  Renzi o della Boschi  di  cui sapevano  tutto.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora