Asciugare bavetta, please!

Tutto come previsto, dall'umile Shiny. 

Le parole di Andrea Lisi non lasciano scampano ai poveri derelitti del PD. 

A richiesta della magistratura, il gestore del blog, potrebbe fornire la classe di indirizzi (dinamici) per rintracciare

l'eventuale "terrorista spernacchiatore" !!!!

 

MUAAAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

 

 Andrea Lisi, Presidente Anorc (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale), ai microfoni di Radio Cusano Campus, spiega la differenza tra testate giornalistiche online e blog dopo le polemiche sul blog di Grillo, querelato dal tesoriere del Pd Francesco Bonifazi per un post ritenuto offensivo – “Si sta facendo confusione. I blog sono amministrati da un gestore che però non pubblica personalmente tutti i post, ne ospita anche altri che appartengono ai singoli autori. Se i singoli autori ritengono di non firmarsi, una persona che si ritiene diffamata non può agire civilmente contro Beppe Grillo. I giudici dovranno verificare se l’autore del post incriminato sia verificabile e se non dovesse esserlo, l’unica cosa che si può fare è chiedere la rimozione del contenuto. Non si applica la legge sulla stampa, l’azione giudiziale del tesoriere Pd è stata una manovra politica per dimostrare che il blog non è di Grillo”

 

I "soccombenti" sono pregati di recarsi presso, la tesoreria del palazzo di Giustizia, per il pagamento delle spese processuali.

 

BaS

Buon appetito Somari

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Anche del berlu si diceva che era pulito...anzi coniarono anche l'appellativo di "utilizzatore finale"......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, shinycage ha scritto:

Tutto come previsto, dall'umile Shiny. 

Le parole di Andrea Lisi non lasciano scampano ai poveri derelitti del PD. 

A richiesta della magistratura, il gestore del blog, potrebbe fornire la classe di indirizzi (dinamici) per rintracciare

l'eventuale "terrorista spernacchiatore" !!!!

 

MUAAAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

 

 Andrea Lisi, Presidente Anorc (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale), ai microfoni di Radio Cusano Campus, spiega la differenza tra testate giornalistiche online e blog dopo le polemiche sul blog di Grillo, querelato dal tesoriere del Pd Francesco Bonifazi per un post ritenuto offensivo – “Si sta facendo confusione. I blog sono amministrati da un gestore che però non pubblica personalmente tutti i post, ne ospita anche altri che appartengono ai singoli autori. Se i singoli autori ritengono di non firmarsi, una persona che si ritiene diffamata non può agire civilmente contro Beppe Grillo. I giudici dovranno verificare se l’autore del post incriminato sia verificabile e se non dovesse esserlo, l’unica cosa che si può fare è chiedere la rimozione del contenuto. Non si applica la legge sulla stampa, l’azione giudiziale del tesoriere Pd è stata una manovra politica per dimostrare che il blog non è di Grillo”

 

I "soccombenti" sono pregati di recarsi presso, la tesoreria del palazzo di Giustizia, per il pagamento delle spese processuali.

 

BaS

Buon appetito Somari

Sicuro ebete ??? Mhmhmhmhm. Se i post vengono pubblicati su una piattaforma e non vi è un moderatore, il gestore del blog non ha alcuna responsabilità. Tuttavia ci sono stati pronunciamenti che hanno aperto in un’altra direzione. Se il contenuto è particolarmente offensivo e quindi evidente, il gestore può essere chiamato a rispondere del mancato successivo intervento. Del fatto cioè di non essere intervenuto con la rimozione del contenuto lesivo. Più pacifico se il contenuto in questione non è un post attribuibile chiaramente a terzi, in questo caso, rientriamo in quanto previsto dal comma tre dell’articolo 595. Quindi c’è diffamazione, firma o non firma di Grillo.   Understand ....sportif cecato ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ehehehehehrhreh

Niente risulta particolarmente offensivo quando si dice la verità.

Ecco perchè il nervo è particolarmente scoperto, quando il Grillo canta.

Forza somaro, il pagliaio ti attende con il suo consolabile  odore di stalla.

BrSS

Buon riposo Somaro Stanco

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963