De Falco. "Ho firmato per un movimento d'opinione e non per un regime militare"

3 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

2 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Mi spiace dover dare torto a una persona che stimo e che ammiro, tra l'altro un napoletano come me. Ma il comandante De Falco non ha firmato per un movimento d'opinione: ha firmato per quello che ha letto prima di firmare (ammesso che l'abbia letto). Del senno di poi son piene le fosse, ma il codice etico lui ha lo firmato e poi lo ha violato. E da militare dovrebbe sapere che i codici vanno rispettati. Non è stato espulso dal Parlamento ma da un'associazione privata. De Falco perderà la causa e pagherà le spese legali (non i 100.000 euro di multa previsti dal codice etico) ma porterà acqua al mulino dei tanti avversari, finti alleati, nemici e denigratori del Movimento politico cui aveva aderito (i movimenti d'opinione sono altro, e stanno tutti fuori dal Parlamento). Naturalmente si può discutere nel merito del rigido e militaresco codice etico dei 5stelle (senza firmarlo). Per esempio io non lo firmerei mai. Sono uno spirito libero e per mia fortuna fui esonerato dal servizio militare (causa terremoto 1980). Ma è anche vero che questo movimento politico antisistema è per certi versi assimilabile a una formazione militare. A parte il fatto che la guerra è una prosecuzione della politica con altri mezzi, chi conosce la storia del M5s sa che esso nasce per rovesciare il sistema, spazzare via i poteri forti, rinnovare radicalmente  la politica. Ed entra in parlamento nel 2013 per aprirlo "come una scatola di tonno". Ma il tutto con metodi assolutamente democratici e non violenti. Come conciliarli con il  massimalismo politico? Non è facile. I grillini hanno scelto la strada della rigidità delle regole interne. Non dimentichiamo le varie decine di parlamentari eletti con il Movimento che cambiarono casacca nella passata legislatura. E queste per la democrazia  rappresentativa sono ferite. A mali estremi estremi rimedi. Peraltro nella fattispecie il rimedio è inefficace, l'emorragia di parlamentari continuerà anche in questa legislatura. 

 

Preso atto che il Cazzaro di Napoli perderà l’ennesima persona ( saranno già una trentina , nda) che una volta erano suoi idoli , ma che ora disconosce in onore alla sua becera opera di connivenza collaborazionista verso il M5S , il Cazzaro stesso non poteva esimersi dal raccontare la solita menzogna . Lui , da ebe te egoarca quale e’ , si crede furbo pensando di farla franca scambiando il forum per il negozio del suo parrucchiere , ed allora mette in scena  il solito trucchetto : spara la menzogna e dopodiché una volta sparata ci collega il solito post frutto di un teorema . La menzogna che racconta e’ gravissima , ma al becero Napoletano non interessa . L’importante e’ dirla e poi costruirci sopra . Il Cazzaro Napoletano afferma :” Il Comandante non ha firmato per un movimento d’opinione , ha firmato per quello che ha letto prima di firmare “. Brutto impostore !! Praticamente fa dire qualcosa che De Falco non si e’ mai sognato di dire ! Praticamente gli mette in bocca il concetto che De Falco era chiaramente consapevole di non aver giurato fedeltà ad un movimento d’opinione ! Il comandante De Falco ha detto tutt’altra cosa diametralmente opposta . Testualmente ha detto :” La mia espulsione lede sulla libertà di opinione e voto del parlamentare. Questa regola e’ tutelata da quella Costituzione che proprio il M5S ha difeso nel 2016 “. Chiarooo ??? E di fronte a ciò non ci potrà mai essere un codice od un codicillo privato e privatistico che può sormontare la Costituzione . Non ci potrà mai essere nessun organo , di partito e/o di movimento che si potrà arrogare il diritto di sbattere fuori qualcuno che si e’ comportato seguendo fedelmente  i dettami della Costituzione stessa !! 

Modificato da mark222220
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, mark222220 ha scritto:

Costituzione che proprio il M5S ha difeso nel 2016 “

Altri tempi....xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

DETTO DA  UN  MILITARE  è TUTTO   DIRE.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora