immigrati..prende sempre piu' strada che è inventata per riaprire i porti italiani

O almeno non c’è mai stata, nelle proporzioni che qualcuno ha tentato, con successo, di imporre all’opinione pubblica. Insomma, quello che è certo, è che sui naufragi di clandestini si raccontano un sacco di bufale.

ECO13845.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

20 messaggi in questa discussione

Ma si se sono solo 57 non c'è da preoccuparsi.

In africa ne rimangono ancora tanti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, ahaha.ha ha scritto:

Ma si se sono solo 57 non c'è da preoccuparsi.

In africa ne rimangono ancora tanti.

e gia'...ma sono la meta' di quelli dichiarati affogati e ovviamente,mai trovati i corpi.ah.ahahha vuoi vedere che alla fine,saranno si e no una decina???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Signor director mi perdoni se per un altro avvenimento uso il suo metro di misura.

Lei ha più volte riportato l'uccisione e lo smembramento di una ragazza.

Con il suo metro di misura le dico: "signor director di che si preoccupa,  è stata smembrata solo una persona mica venti".

La prego Sig. Director: beva meno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi la Verità con la V maiuscola, viene annunciata solo da Il Giornale.

Tutti gli altri mentono.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Tutti gli altri mentono

Non è vero che tutti gli altri mentono, diciamo piuttosto che in Italia non sempre esiste una stampa libera, ci sono giornali legati al governo (pochi) giornali contro il governo ( molti ) notizie alle quali viene dato risalto e notizie alle quali non viene dato risalto, quando si legge una notizia basta fare ricerche, cercare la stessa notizia da più fonti  e vedere se le *** date sono esatte oppure no

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi la Verità con la V maiuscola, viene annunciata dai pochi giornali di dx.

 Gli altri  di sx mentono.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Quindi la Verità con la V maiuscola, viene annunciata dai pochi giornali di dx.

 Gli altri  di sx mentono.

Vedi la verità è come l'olio nell'acqua, prima o poi viene a galla, oppure se preferisci si può dire che puoi ingannare molti per poco tempo oppure pochi per lungo tempo, devi distinguere la verità dalla propaganda politica… ti faccio un esempio che con questa discussione non ha niente a che vedere; tu probabilmente sei giovane e certe realtà non le hai vissute; subito dopo la guerra in tanti borghi e paesini toscani il PCI aveva il monopolio dell'informazione, internet non esisteva, i giornali dell'opposizione al PCI non venivano venduti o era difficile trovarli,  l'unico giornale che veniva distribuito era l'unità, attivisti del partito la Domenica giravano casa per casa per venderlo; la propaganda  degli attivisti diceva che  in Russia la gente stava bene, che c'era opulenza. ricchezza per tutti. che nessuno era povero, che tutti avevano tutto  e  quasi tutti gli abitanti di questi paesini  a questa propaganda ci credevano e le poche notizie contrarie che riuscivano ad arrivare venivano bollate come sporca propaganda capitalista  reazionaria;  poi  così come passa l'acqua sotto i ponti, con il passare del tempo arrivò la televisione, arrivò internet, arrivarono le badanti dall'est che iniziarono a raccontare le reali condizioni di vita di quelle nazioni e adesso dopo tanti anni a quella propaganda non ci crede più nessuno, tutti hanno capito che erano bugie

tu preferisci credere che quello che scrivono certi giornali  a te non graditi siano bugie?....  tuo diritto crederlo….

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: una o più persone

Torture ai migranti campi libici

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Signor etrusco ha mai pensato che la verità può essere nel mezzo?

Per lei è tutto così o pomi'.

Non so come sia stata la Toscana ai suoi tempi, ma poiché presumo che nemmeno lei sia novantenne, le dico che dalle mie parti i comunisti erano visti come il fumo negli occhi, pertanto può immaginare cosa raccontavano del comunismo russo.

Poi vennero le badanti, e a casa mia ne sono passate parecchie, tutte dicevano che qui c'è più libertà ma per vivere bisogna lavorare parecchio, da loro il sabato e la domenica lo usavano come meglio credevano.

Tutte dicevano di avere una casa per la quale non pagavano affitto.

Caduto il muro, si scoprì che non c'era una classe imprenditoriale, ma solo una classe di burocrati che stava perdendo il potere, e pertanto perdevano pure il controllo delle attività produttive. La conseguenza fu una enorme disoccupazione, e una enorme emigrazione, soprattutto femminile, verso ovest.

Da quel tempo ad oggi s'è formata una nuova classe dirigenziale e imprenditoriale, che viene in Italia a fare la spesa.

Sono sparite le badanti? No che non sono sparite, come da noi, popolo di capitalisti, non è sparita la povertà.

Cosa vuol dire questo? Vuol dire che sotto ogni ideale esiste il ricco e il povero, lo sfruttato e lo sfruttatore, e quando uno è troppo povero o troppo sfruttato, lei mi insegna che........

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

le dico che dalle mie parti i comunisti erano visti come il fumo negli occhi, pertanto può immaginare cosa raccontavano del comunismo russo

dalle tue parti forse erano visti come il fumo negli occhi, dalle mie parti invece erano osannati e considerati il futuro dell'umanità, la Russia era considerata come un paradiso, la propaganda locale nei piccoli paesi  degli attivisti delle cellule di quello che a quel tempo era il PCI faceva il resto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

dalle tue parti forse erano visti come il fumo negli occhi, dalle mie parti invece erano osannati e considerati il futuro dell'umanità, la Russia era considerata come un paradiso, la propaganda locale nei piccoli paesi  degli attivisti delle cellule di quello che a quel tempo era il PCI faceva il resto

Nessuna descrizione della foto disponibile.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

dalle tue parti forse erano visti come il fumo negli occhi, dalle mie parti invece erano osannati e considerati il futuro dell'umanità, la Russia era considerata come un paradiso, la propaganda locale nei piccoli paesi  degli attivisti delle cellule di quello che a quel tempo era il PCI faceva il resto

.....però i comunisti russi si nutrivano di bambini....

images.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

.....però i comunisti russi si nutrivano di bambini....

images.jpeg

la propaganda c'era da entrambe le parti, ricordate i film di Peppone e don Camillo?  c'era chi a quei tempi credeva agli slogan e alla propaganda politica e chi ci crede anche oggi; fortunatamente oggi c'è internet e chi lo vuole può andare a cercasi le notizie da più fonti, confrontarle e farsi le proprie idee personali senza condizionamenti; e anche per chi  cerca di condizionare la gente che non ha internet ma  che guarda solo la televisione  fanno sorridere i tentativi di accaparrarsi  il controllo delle reti televisive convinti di condizionare la gente, la gente ha in mano uno strumento potente che si chiama telecomando, non siamo più ormai  negli anni 50 e alla politica fatta di slogan la gente non ci crede più

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

la propaganda c'era da entrambe le parti, ricordate i film di Peppone e don Camillo?  c'era chi a quei tempi credeva agli slogan e alla propaganda politica e chi ci crede anche oggi; fortunatamente oggi c'è internet e chi lo vuole può andare a cercasi le notizie da più fonti, confrontarle e farsi le proprie idee personali senza condizionamenti; e anche per chi  cerca di condizionare la gente che non ha internet ma  che guarda solo la televisione  fanno sorridere i tentativi di accaparrarsi  il controllo delle reti televisive convinti di condizionare la gente, la gente ha in mano uno strumento potente che si chiama telecomando, non siamo più ormai  negli anni 50 e alla politica fatta di slogan la gente non ci crede più

Beh, su Internet io la penso come Umberto Eco:

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/libri/2015/06/10/eco-web-da-parola-a-legioni-imbecilli_c48a9177-a427-47e5-8a03-9ef5a840af35.html&ved=2ahUKEwjRlcXoz4HgAhXEA2MBHTCODhEQFjAEegQIAxAB&usg=AOvVaw0KkGw_bOV-WDkPpJV4HZmz

Veda il forumista Direktor, impegnato a copiaincollare da Voxnews, Resistenza Nazionale, Tuttiicriminidegliimmigrati , siti che fabbricano e spandono me.rda  e fakenews protetti da RIGOROSO ANONIMATO.

Per cui preferisco la TV o i giornali dove gli articoli sono firmati.

E sia ben chiaro che considero Peppone e Don Camillo, e quella Italia, infinitamente migliori della odierna feccia politica e dell'Italia contemporanea.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...... quando uno è troppo povero o troppo sfruttato, lei mi insegna che........

 

Lei, Sig etrusco, mi insegna che......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Signor director mi perdoni se per un altro avvenimento uso il suo metro di misura.

Lei ha più volte riportato l'uccisione e lo smembramento di una ragazza.

Con il suo metro di misura le dico: "signor director di che si preoccupa,  è stata smembrata solo una persona mica venti".

La prego Sig. Director: beva meno.

lavatoi per bene la boccaccia:

http://www.ilgiornale.it/news/politica/foiba-nascosta-60-anni-nelle-foto-lorrore-partigiano-1493245.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Signor director

L'avevo rivolto l'invito di bere meno, e lei invece si presenta qui ubriaco fradicio.

Guardi che l'alcool le rovina il fegato, poi non dica che non l'avevo avvertita.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Signor director

Il suo capitano non è originale.

È stato anticipato  da un tedesco da più di 80 anni.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963