ancora malattie infettive in toscana

 Nuovo caso di morbillo riscontrato tra gli operatori sanitari all'ospedale San Giovanni di Dio di Firenze. Lo rende noto l'Asl spiegando che è il terzo caso dall'inizio di marzo "che viene diagnosticato all'interno del presidio ospedaliero. Questa volta si tratta di un'anestesista che ha contratto la malattia in ambito familiare e che non è al lavoro già dallo scorso martedì".
I casi precedenti, si spiega ancora, avevano riguardato una radiologa, che era stata ricoverata nel reparto di malattie infettive, ed un operatrice che lavora nell'area materno infantile. Nel mese di gennaio altri casi, sempre tra gli operatori sanitari, si erano verificati nel presidio Santa Maria Annunziata, a Ponte a Niccheri.Un piccol,a ma basillare osservazione:
Ma VI SIETE CHIESTI DEL PERCHè DI QUESTI CONTAGI??????

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

certo e la storia é sempre quella anke se alla SX nn piace: malattie debellate o assenti da anni nel ns paese, si son imbarcate su delle bagnarole raccattate prontam dalle MV itaGliane sotto costa....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963