Torna lo status testuale su WhatsApp. Gli utenti non vogliono le novità?

Dopo le lamentele degli utenti, WhatsApp fa marcia indietro e annuncia il ritorno dello status testuale, sparito a metà febbraio per far posto alle foto e ai video che si autoeliminano dopo 24 ore sul modello delle Storie di Snapchat. Già dalla prossima settimana sui telefoni Android, e a breve anche sugli iPhone, la funzione sarà ripristinata. Si potranno quindi tornare a scrivere messaggi tipo "sto dormendo", "non disponibile", ma anche frasi che descrivono lo stato emotivo, citazioni o giochi di parole.

Una funzione troppo simile a quella presente su altre piattafome. Gli utenti non apprezzano le novità?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

no è che era proprio una funzione inutile che non si addiceva alla tipologia di social

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì era assolutamente una funzione inutile, app è praticamente perfetto così 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io non l'ho mai usato

però comprendo che se una cosa ha funzionato fino ad ora perchè cambiare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il vecchiume, ti fa fare passi indietro

però il testuale è immediato, leggi e sai che pensa il contatto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963