pensionata da 425,00 mese ruba x fame

«Olio, burro, pistacchi, formaggio. Sì, è vero, ho rubato al supermercato. Non sono una ladra, ma ho paura di non arrivare alla fine del mese».

Sono parole che entrano come un coltello nel cuore. A parlare, con le guance rosse per la vergogna, è Maria, una pensionata italiana di settantacinque anni che vive da mezzo secolo a Ponte di Brenta, Padova. Che fino a poche settimane fa, si trovava proprio al centro del famigerato triangolo dei profughi veneto.

Racconta. E mentre racconta piange: «Ho sbagliato, ho fatto una sciocchezza – confida asciugandosi quelle stesse guance -. Pensavo che non se ne sarebbe mai accorto nessuno». La donna è stata denunciata per furto.

ORA SI CAMBIA!!

pensioni-profughi-672x372.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

scusi se glielo chiedi qui, signor director

mi potrebbe dare l'indirizzo di quella signora, vorrei cercare di aiutarla e se lei si unisce a me potremmo aiutarla ancora di più. Che ne dice signor director?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

scusi se glielo chiedi qui, signor director

mi potrebbe dare l'indirizzo di quella signora, vorrei cercare di aiutarla e se lei si unisce a me potremmo aiutarla ancora di più. Che ne dice signor director?

idea:leggi le cronache locali...li trovi quello che cerchi...non mi dire che non conosci i quotidiani padovani?? ma se dice di essere dei posto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, director12 ha scritto:

«Olio, burro, pistacchi, formaggio. Sì, è vero, ho rubato al supermercato. Non sono una ladra, ma ho paura di non arrivare alla fine del mese».

Sono parole che entrano come un coltello nel cuore. A parlare, con le guance rosse per la vergogna, è Maria, una pensionata italiana di settantacinque anni che vive da mezzo secolo a Ponte di Brenta, Padova. Che fino a poche settimane fa, si trovava proprio al centro del famigerato triangolo dei profughi veneto.

Racconta. E mentre racconta piange: «Ho sbagliato, ho fatto una sciocchezza – confida asciugandosi quelle stesse guance -. Pensavo che non se ne sarebbe mai accorto nessuno». La donna è stata denunciata per furto.

ORA SI CAMBIA!!

pensioni-profughi-672x372.jpg

Certo, Renzi spendeva più per una migrante che per un pensionato. Salvini no. Per poche decine di euro il pensionato costerà allo Stato più del migrante.

Poi ci sono quelli che si fregano 49 milioni, ma quelli diventano Senatori !!

49801159_932903977100611_7698909442800091136_n.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, director12 ha scritto:

idea:leggi le cronache locali...li trovi quello che cerchi...non mi dire che non conosci i quotidiani padovani?? ma se dice di essere dei posto

Ha ragione signor director

posso proprio interpellare i giornali, ma pensavo lei si volesse unire a me per un piccolo aiutino, ed invece ........

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ha ragione signor director

posso proprio interpellare i giornali, ma pensavo lei si volesse unire a me per un piccolo aiutino, ed invece ........

,........braccino cortissimo !!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, cortomaltese-*** ha scritto:

,........braccino cortissimo !!!!

ma no sig. cortomaltese

non sia così cattivo nei confronti del sig. director, tenga presente che si è svenato per dar da mangiare ai migranti e mantenerli negli alberghi a 4 stelle. Lui non avrebbe mai voluti vederli in un albergo con meno di 4 stelle.

Guardi che sotto sotto anche lui è un buonista, non ha mai voluto associarsi alla mia idea di bombardare le barche che si distaccano dalla Libia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... generalmente ste situazioni si verificano quando si spende troppo x mantenere bokke straniere anziké aiutare anke pensionati nostrani in difficoltà con quanto raccolto da collette alimentari ke, a mio parere, andrebbero fatte + spesso e nn alla fine del mese quando il denaro scarseggia nei portafogli di alcuni itaGliani.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ste situazioni ci sono sempre state, anche quando inegretti se ne stavano buoni buoni a casa loro 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

40 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ste situazioni ci sono sempre state, anche quando inegretti se ne stavano buoni buoni a casa loro 

vero xò ora le bokke da sfamare son aumentate e il di + nn son nostrani bensì son inegretti ke ci troviamo tra i piedi.

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora