e siamo solo all'inizio!!

Matteo Salvini, dopo la cattura di Cesare Battisti, pensa agli altri terroristi rossi latitanti all’estero.

Molti di questi hanno trovato rifuggio in Francia grazie alla famigerata “Dottrina Mitterand”: Giorgio Pietrostefani, Simonetta Giorgieri, Carla Vendetti, Sergio Tornaghi, Giovanni Alimonti, Giancarlo Santilli e Marina Peterella.

“Chiederò domani al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, di scrivere al presidente francese, Emmanuel Macron, di restituirci altri delinquenti che hanno tolto vite. L’impegno è che sia l’inizio di un percorso, perché sai quanti ce n’è in giro”.

Oltre a Cesare Battisti, catturato in Bolivia, sono circa una cinquantina i terroristi rossì italiani fuggiti all’estero e ancora latitanti.

Fra loro figurano diverse figure di spicco delle Brigate Rosse e di Prima Linea, Ncc, Potere Operaio, Lotta Continua, Autonomia Operaia. Una trentina di latitanti sono in Francia, il resto si divide tra Nicaragua, Brasile, Argentina, Cuba, Libia, Angola, Algeria. Le loro biografie sono contenute in un volume che la Direzione centrale della polizia criminale tiene costantemente aggiornato.

Tra i nomi più significativi quello di Giorgio Pietrostefani, fondatore con Adriano Sofri di Lotta Continua, condannato a 22 anni per l’omicidio del commissario Luigi Calabresi. Pietrostefani, già residente in Francia, tornò volontariamente per il processo e fu arrestato nel 1997. Scarcerato nel 1999 per la revisione del processo e condannato ancora nel 2000, per sottrarsi all’esecuzione della condanna definitiva si è reso latitante rifugiandosi nuovamente in Francia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Benissimo sig. director

il capitano pensa anche a qualche terrorista nero o solo a quelli rossi?

Glielo chiedo solo perchè so che il capitano è un tifoso del milan e le maglie del milan sono rosso nere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, director12 ha scritto:

Matteo Salvini, dopo la cattura di Cesare Battisti, pensa agli altri terroristi rossi latitanti all’estero.

Molti di questi hanno trovato rifuggio in Francia grazie alla famigerata “Dottrina Mitterand”: Giorgio Pietrostefani, Simonetta Giorgieri, Carla Vendetti, Sergio Tornaghi, Giovanni Alimonti, Giancarlo Santilli e Marina Peterella.

“Chiederò domani al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, di scrivere al presidente francese, Emmanuel Macron, di restituirci altri delinquenti che hanno tolto vite. L’impegno è che sia l’inizio di un percorso, perché sai quanti ce n’è in giro”.

Oltre a Cesare Battisti, catturato in Bolivia, sono circa una cinquantina i terroristi rossì italiani fuggiti all’estero e ancora latitanti.

Fra loro figurano diverse figure di spicco delle Brigate Rosse e di Prima Linea, Ncc, Potere Operaio, Lotta Continua, Autonomia Operaia. Una trentina di latitanti sono in Francia, il resto si divide tra Nicaragua, Brasile, Argentina, Cuba, Libia, Angola, Algeria. Le loro biografie sono contenute in un volume che la Direzione centrale della polizia criminale tiene costantemente aggiornato.

Tra i nomi più significativi quello di Giorgio Pietrostefani, fondatore con Adriano Sofri di Lotta Continua, condannato a 22 anni per l’omicidio del commissario Luigi Calabresi. Pietrostefani, già residente in Francia, tornò volontariamente per il processo e fu arrestato nel 1997. Scarcerato nel 1999 per la revisione del processo e condannato ancora nel 2000, per sottrarsi all’esecuzione della condanna definitiva si è reso latitante rifugiandosi nuovamente in Francia.

Anche i bombaroli  neri ? Quelli che lavoravano col tritolo ? Se Capitan Fracassa li trova e li manda in galera, mi iscrivo  alla Lega.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Benissimo sig. director

il capitano pensa anche a qualche terrorista nero o solo a quelli rossi?

Glielo chiedo solo perchè so che il capitano è un tifoso del milan e le maglie del milan sono rosso nere

quanti ne hanno fatto rientrare i tuoi governi non eletti??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

quanti ne hanno fatto rientrare i tuoi governi non eletti??

Io conto sul capitano, signor director

se è stato così bravo a catturare il Battisti, si figuri quanto ci impiega a catturare quelli neri, con le amicizie che si ritrova.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Io conto sul capitano, signor director

se è stato così bravo a catturare il Battisti, si figuri quanto ci impiega a catturare quelli neri, con le amicizie che si ritrova.

il GHIGNO non cambia con gli anni!!

image-2-672x372.jpg

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

di che ghigno sta parlando signor director? Io proprio non lo vedo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, director12 ha scritto:

il GHIGNO non cambia con gli anni!!

image-2-672x372.jpg

Che paghi anche per questo !!!

images.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963