7 anni senza Roberta Ragusa, sparì nel nulla, marito e figli dicono che è viva

La villetta del mistero a Gello di Pisa, è lì che con certezza è stata vista per l'ultima volta Roberta Ragusa, la notte fra il 13 e il 14 gennaio del 2012. In casa c'era il marito, Antonio Logli, e i figli. Di lei più nulla, come svanita, oggi son sette anni. Inquisito e processato, Logli è stato condannato in primo grado a venti anni per omicidio e distruzione di cadavere, sentenza che è stato confermata in appello. Ma il marito continua a dire che Roberta è viva, scappata chissà dove, e in attesa della pronuncia della Cassazione lavora come impiegato comunale a San Giuliano Terme, posto ottenuto dopo aver vinto una battaglia legale.  Che Roberta sia viva ne è convinto anche il figlio primogenito, che raggiunta la maggiore età non si è sottratto alle telecamere nazionali. Del contrario, che Roberta sia morta, per di più uccisa dal marito, sono invece convinti i giudici che finora hanno esaminato il caso. Così come gran parte dell'opinione pubblica, coinvolta a appassionatasi sin dall'inizio in questo triste giallo pisano. Purtroppo il corpo di Roberta non è stato ancora ritrovato, chi le voleva bene non ha una tomba su cui piangere.

https://www.quinewspisa.it/san-giuliano-terme-sette-anni-senza-roberta-ragusa-pisa.htm

Immagine correlata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Ma quand'è che mettono in galera ia faccia del ca-- del marito?

Noi donne,tutte le donne d'Italia lo chiedono...

Lui non l'amava

Lui aveva un altra

Lui se ne è liberato

LUI-LUI-LUI-LUI,sempre LUI.........................e LEI??

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora