Sapevate che ci sono delle malattie che si possono contrarre su Internet?

Sapevate che ci sono delle malattie che si possono contrarre su internet?? Io no!

Lo ha rivelato uno studio della rivista The Week, che ha isolato i  “5 disagi mentali nati nell’epoca digitale”

“Nosofobia” ( no-mobile phobia) ovvero staccarsi dal proprio smartphone 

“Tecninferenza”: oggetti tecnologici interferiscano con la nostra esistenza, rubandoci istanti di vita (per esempio un messaggio di app che interrompe una discussione con il partner)

 “Chiamata fantasma”: ovvero avere la percezione che suoni il telefono quando invece non sta affatto suonando

e infine “Truman Show Delusion” che fa riferimento alla tendenza a vivere una vita iper connessa in cui ogni aspetto della propria esistenza viene messa in mostra sul web Le persone che soffrono di tale patologia vivono la loro esistenza in diretta, raccontando cosa fanno, postando in continuazione foto e commenti.

 

Sono felice di dire che non soffro di nessuna di queste patologie, il che significa che ho un rapporto sano con la tecnologia B|

e voi? soffrite di uno di questi "disturbi"?

http://www.supereva.it/malattie-che-si-possono-trasmettere-via-internet-34927

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

Potrei tranquillamente fare a meno dello smartphone, anche se in alcune occasioni è molto utile. Per molti la vera dipendenza è quella dai social...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche io potrei fare tranuqillamernte a meno di smartphone e teconologi per giorni... certo magari non per mesi O.o

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Diciamo che ogni dipendenza è controproducente, in qualsiasi campo!! Non ho mai sentito di nessuno che soffrisse di queste patologie però

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, markozelek ha scritto:

sapevo anche l'aids

ahaha... certo sai quanti virus on line xD

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusa eh, ma le patologie mentali non si contraggono, puoi contrarre un virus.

è un po' cheprovo ad ignorare la cosa, ma proprio non ci riesco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, ameliadespell ha scritto:

scusa eh, ma le patologie mentali non si contraggono, puoi contrarre un virus.

è un po' cheprovo ad ignorare la cosa, ma proprio non ci riesco.

ma stai bene?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, ameliadespell ha scritto:

scusa eh, ma le patologie mentali non si contraggono, puoi contrarre un virus.

è un po' cheprovo ad ignorare la cosa, ma proprio non ci riesco.

cito il dizionario della lingua italiana treccani: verbo contrarre: "Accogliere in sé, prendere, acquisire: c. una malattia, un vizio, una cattiva abitudine"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

24 minuti fa, mariallen ha scritto:

cito il dizionario della lingua italiana treccani: verbo contrarre: "Accogliere in sé, prendere, acquisire: c. una malattia, un vizio, una cattiva abitudine"

contrarre, appunto,vu l dire prendere, accogliere o acquisire, il che implica che qualcuno ti dia quello che tu prendi, accogli, acquisisci. nel caso di un vizio, qualcuno ti da un'abitudine che tu trasformi in vizio, nel caso di malattia (fisica), un virus, un batterio o una mutazione genetica, ti danno la malattia. ora spiegami, quale virus, ti provoca una schizofrenia o la depressione. le malattie mentali insorgono o si manifestano. se poi sei ancora convinta di aver ragione, non credo di aver nulla da aggiungere.

Modificato da ameliadespell

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, ameliadespell ha scritto:

contrarre, appunto,vu l dire prendere, accogliere o acquisire, il che implica che qualcuno ti dia quello che tu prendi, accogli, acquisisci. nel caso di un vizio, qualcuno ti da un'abitudine che tu trasformi in vizio, nel caso di malattia (fisica), un virus, un batterio o una mutazione genetica, ti danno la malattia. ora spiegami, quale virus, ti provoca una schizofrenia o la depressione. le malattie mentali insorgono o si manifestano. se poi sei ancora convinta di aver ragione, non credo di aver nulla da aggiungere.

Dai meli... qualcuno ti dà un'abitudine???? Ma le abitudini non si prendono mica all'esterno, lo stesso dicasi per le cattive abitudini, vizi... e queste patologie di internet sono esattamente "cattive abitudini" che possono degenerare in forme fobiche... ma non dirmi che le abitudini arrivo dall'esterno

ti prego 

cito di nuovo il vocabolario: abitudine: Disposizione naturale/Tendenza a ripetere determinati atti, a rinnovare determinate esperienze (per lo più acquisita con la ripetizione frequente dell’atto o dell’esperienza stessa)/Nel linguaggio filos. e giur., disposizione stabile, costante modo di essere e di operare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

avevo già precisato di non aver nulla da aggiungere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, mariallen ha scritto:

ahaha... certo sai quanti virus on line xD

O.o

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963