Il mito del Bufalaro Fosforo : Giggino De Magistris

Entra in Magistratura nel 1993 ed intraprende la carriera di Magistrato presso la Procura di Napoli per poi passare come Sostituto Procuratore al tribunale di Catanzaro . Detto ciò non si ricordano particolari ed esaltanti risultati . Anzi !! Giggino deve la sua notorietà a 3 inchieste , Poseidone, SBF e Why Not , tutte finalizzate , anche se con attori diversi , al perseguire reati che vanno dall'associazione a delinquere , corruzione , truffa , illeciti di denaro pubblico , frode ai danni della CEE. Per queste 3 inchieste  gestite da Giggino , sono stati impegnate guarnigioni di Carabinieri , decine e decine di poliziotti, esistono nei faldoni migliaia di intercettazioni ( anche illegali ), effettuate decine di perquisizioni , spesi centinaia di migliaia di euro ed indagate , complessivamente , oltre 100 persone tra Capi di Stato maggiore della Finanza , Politici, colleghi Mahistrati , avvocati e persone comuni . I risultati sono stati esaltanti : nemmeno una condanna !! Anzi una !! Quella per Giggino condannato in primo grado per *** di ufficio ed illecita acquisizione di dati sensibili tramite intercettazioni telefoniche illegali ( condanna poi annullata in appello ). Nel 2008 , il CSM, dispone quindi il decadimento di Giggino dalle funzioni di Pubblico Ministero per manifesta incapacità interrompendo , di fatto, la sua " brillante" carriera. Ma Giggino non si perde d'animo e si butta anima e corpo in politica non prima di scagliarsi con coloro che lo hanno ...."ostacolato ". Come un Cazzaro qualsiasi si dimentica , però , di una sua solenne promessa . Quella che mai si sarebbe dato alla politica prima di dimettersi dalla Magistratura !! Naturalmente non si dimette , li farà successivamente quando ha la certezza di essere stato eletto , nelle fila dell'IDV, al Parlamento Europeo . Qui , a Bruxelles, in 2 anni , si distingue per un record che farebbe impallidire persino Salvini . Si piazza al 709 esimo posto su 733 nella classifica complessiva di presenze tra tutti gli europarlamentari , ma Giggino e' tosto e non demorde e si candida a diventare Sindaco di Napoli carica che raggiunge grazie anche ai voti del Pd al ballottaggio . Nel 2013 fa un sogno : Gli sembra di vedere folle esultanti ed osannanti da Napoli all'Italia tutta che vogliono che si presenti alle politiche nazionali . Lo fa con la lista " Rivoluzione Civile" frutto della rivoluzionaria alleanza con il suo amico Ingroia , IDV, Rifondazione Comunista e Comunisti Italiani. Ottiene un memorabile e rivoluzionario risultato : il 2% dei voti !! Ha già detto che ci riproverà intendendo esportare in tutta Italia la memorabile sfida napoletana . Nel frattempo , Giggino , come un petalo qualsiasi del giglio partenopeo , assume nello staff di esperti ( de che ?, nda) al Comune di Napoli , per chiamata e non per concorso, il fratello Claudio . Poiché l'appetito viene mangiando, assume e sempre per chiamata diretta , la cugina Lucia Russo che piazza all'assessorato dello Sport. Questa cugina si era distinta , in campagna elettorale , per aver detto :" mi auguro che Luigi diventi Sindaco in modo che i giovani napoletani trovino lavoro grazie ai meriti e non alle raccomandazioni". Esaudita !!! Poi , però , l'appetito diventa bulimia ed ecco che Giggino assume , sempre con le stesse modalità , all'Assessorato del Bilancio , pure Stefano D'Ambrosio , marito della fedelissima nonché Assessora alla Cultura , Antonella Di Nocera, ed , all'assessorato del Patrimonio , Dario Montefusco, ventinovenne figlio di Giuliana Visciola , altra fedelissima e Direttrice Centrale del Comune Partenopeo . Ed infine , udite udite , assume pure , naturalmente per chiamata diretta e come capo dei Vigili Urbani , Luigi Acanfora che ha un grande merito : quello di essere stato suo testimone di nozze. Nel frattempo l'emergente Masaniello dell'anticasta , non rende più sicura la città sempre più in mano alla camorra , alle periferie co cazxo che ci pensa , spedisce la monnezza in Olanda od in qualche inceneritore italiano facendo promesse irrealizzabili sulla differenziata tant'è che Napoli è ancora maglia nera dopo 6 anni di illuminato governo rivoluzionario e nonostante che usi il termovirizzatore di Acerra e nonostante che la tassa sui rifiuti per i napoletani sia tra le più alte d'Italia pari a circa 450 euro all'anno . Ma non basta : L'addiziinale IRPEF e' stata rincarata per 2 volte ed ha raggiunto l'1% con un aumento del 65% in 5 anni con una media di euro 350 . Nel contesto ieri si è definito orgoglioso per la scarcerazione , in attesa di processo , per i due ferventi democratici e fedeli osservanti della Costituzione che avevano partecipato al "cinvegno/incontro" con Salvini con pietre , bastoni , mazze ,  bombe molotov e biglie di ferro, indossando sul volto , perché non temono niente e nessuno , maschere di Pulcinella !!  Pulcinella ?? Sapete che nel ricordare Pulcinella mi viene in mente un forumista ?? Si , quello che da 2 anni fa i comizietti al Bar , alle poste , al cinema , allo stadio , dal parrucchiere , in autobus , in metro', in spiaggia . Quello che vota per Giggino e che prenderebbe a calci nel sedere che non e come lui . Sai che fo ? Lo sfido a dimostrare che quel che ho detto sono  bufale .  Come quelle che spara lui giornalmente . Lo farà ?? Vedremo . Saluti e porgo le scuse per il post eccessivamente lungo . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Beh , Fosforo continua nella fuga ?? Nel frattempo vitreo avvertirlo che hanno arrestato per mazzette varie il Commercialista ed il Consulente di Giggino . Si chiama Gianluca Battaglia. Strano che Fosforo assieme alla TV renziana non ne parlino ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Che Luigi de Magistris sia per me un mito è una tua pura fantasia. Come ho sempre scritto, è una persona onesta e di sinistra che sta coraggiosamente portando avanti un lavoro molto difficile, facendo cose buone e altre meno buone ma mantenendosi sempre orgogliosamente al di fuori della Casta partitocratica. Un esempio. L'imprenditore Alfredo Romeo gestiva "in modo totalitario" il patrimonio immobiliare del Comune di Napoli. Evidentemente aveva bene "oliato" i meccanismi delle precedenti amministrazioni. Ma de Magistris non è uno che si fa "oliare": gli tolse la gestione e internalizzò il patrimonio. Ora il napoletano Romeo i suoi affari li fa con i toscani...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/03/01/consip-de-magistris-romeo-imprenditore-tentacolare-contento-di-averlo-estromesso-da-gestione-patrimonio-di-napoli/3424415/ 

Se a palazzo Chigi ci fosse un de Magistris, stai pur sicuro che per gli appaltatori alla Romeo la vita si farebbe dura anche a livello nazionale, a livello Consip per capirci.

E' stato arrestato un consulente di de Magistris accusato di avere preso una mazzetta a Pompei. Arrestato anche un ex sindaco di Pompei. Ti faccio sommessamente notare che de Magistris fa il sindaco a Napoli e non prende mazzette.

Nel frattempo il tuo idolo Renzi (mi meraviglio, oggi non gli hai ancora sviolinato nulla nel forum?) si fa finanziare da Romeo e ha mezzo giglio magico indagato, incluso qualche stretto parente. Nel frattempo il tuo partito (o ciò che ne resta, il meglio è andato via) dopo avere salvato il sen. Azzollini (cioè questo bel soggetto qui: http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/10/azzollini-a-suor-marcella-da-oggi-in-poi-comando-io-se-no-vi-***-in-bocca/1765086/) e l'on. Giggino 'a purpetta  (uno che in gioventù era finito - tu mi dirai per pura combinazione - in una retata di cutoliani), ha salvato pure il ladro Minzolini e, a costo di violare la Costituzione e una legge dello Stato, ha dato un enorme aiuto al frodatore Berlusconi per il suo ricorso a Strasburgo.

Io sto con de Magistris, sto con chi ha ripulito Napoli (non solo in senso materiale) e senza inceneritori (ne volevano piazzare uno enorme nel quartiere Ponticelli). Tu e il tuo partito (19 NO alla decadenza, 14 astenuti, 24 assenti, per un totale di 57 sui 99 senatori del Pd) state con questo ladro qui:

 

 

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, fosforo31 ha scritto:

Che Luigi de Magistris sia per me un mito è una tua pura fantasia. Come ho sempre scritto, è una persona onesta e di sinistra che sta coraggiosamente portando avanti un lavoro molto difficile, facendo cose buone e altre meno buone ma mantenendosi sempre orgogliosamente al di fuori della Casta partitocratica. Un esempio. L'imprenditore Alfredo Romeo gestiva "in modo totalitario" il patrimonio immobiliare del Comune di Napoli. Evidentemente aveva bene "oliato" i meccanismi delle precedenti amministrazioni. Ma de Magistris non è uno che si fa "oliare": gli tolse la gestione e internalizzò il patrimonio. Ora il napoletano Romeo i suoi affari li fa con i toscani...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/03/01/consip-de-magistris-romeo-imprenditore-tentacolare-contento-di-averlo-estromesso-da-gestione-patrimonio-di-napoli/3424415/ 

Se a palazzo Chigi ci fosse un de Magistris, stai pur sicuro che per gli appaltatori alla Romeo la vita si farebbe dura anche a livello nazionale, a livello Consip per capirci.

E' stato arrestato un consulente di de Magistris accusato di avere preso una mazzetta a Pompei. Arrestato anche un ex sindaco di Pompei. Ti faccio sommessamente notare che de Magistris fa il sindaco a Napoli e non prende mazzette.

Nel frattempo il tuo idolo Renzi (mi meraviglio, oggi non gli hai ancora sviolinato nulla nel forum?) si fa finanziare da Romeo e ha mezzo giglio magico indagato, incluso qualche stretto parente. Nel frattempo il tuo partito (o ciò che ne resta, il meglio è andato via) dopo avere salvato il sen. Azzollini (cioè questo bel soggetto qui: http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/10/azzollini-a-suor-marcella-da-oggi-in-poi-comando-io-se-no-vi-***-in-bocca/1765086/) e l'on. Giggino 'a purpetta  (uno che in gioventù era finito - tu mi dirai per pura combinazione - in una retata di cutoliani), ha salvato pure il ladro Minzolini e, a costo di violare la Costituzione e una legge dello Stato, ha dato un enorme aiuto al frodatore Berlusconi per il suo ricorso a Strasburgo.

Io sto con de Magistris, sto con chi ha ripulito Napoli (non solo in senso materiale) e senza inceneritori (ne volevano piazzare uno enorme nel quartiere Ponticelli). Tu e il tuo partito (19 NO alla decadenza, 14 astenuti, 24 assenti, per un totale di 57 sui 99 senatori del Pd) state con questo ladro qui:

 

 

Ennesimo post fiume del bufalaro per non dire un cazxo !! Che sei e stai dalla parte di Giggino lo sappiamo . Sarebbe stato interessante qualche tuo commento sulle note 3 inchieste , sarebbe stato interessante qualche tuo commentino sulla sua folgorante carriera politica , sarebbe stato interessante avermi potuto definire mentitore sulla sua parentipoli e sbattermi in faccia le mie bufale e menzogne . Non lo hai fatto !! Sai perché ?? Perché non puoi farlo in quanto io a differenza tua dico le verità e non le menzogne come te . Ed a proposito di menzogne ne hai " vomitata " un'altra da grande ***.lo qual sei : Quella che il PD ha salvato Cosentino !! Il PD non lo ha mai salvato ed anzi ha presentato solo mozioni di sfiducia ed ha sempre votato per il suo arresto . Ma te , da gran pexxodim. fai finta di dimenticare che non fu il PD ha dare i voti decisivi per Giggino na purpetta , ma furono 4 voti dei Radicali che erano stati eletti nelle liste del PD ma che con il PD non c'rnttavano un cazxo. Quindi stai pure con chi ti pare , in fin dei conti dei stato , votando nello stesso modo , con Fascisti , Leghisti e Berlusconiani . Fa un baffo , a te , stare con i pezzi di m. , quando lo siamo anche noi !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963