ci risiamo:"profughi" in rivolta

Una settantina di profughi accolti nell’ex Caserme Damiano Chiesa in via Fersina sono in rivolta.In questo momento tengono sotto sequestro, contro la loro volontà, tutti gli operatori del turno di notte che stavano staccando dal lavoro per andare a casa. Nessuno può entrare e nessuno può uscire.

Sul posto gli operatori della questura che hanno iniziato una lunga trattativa con i richiedenti asilo che sono saliti sul filo spinato che in certi casi è stato anche abbattuto.

Chiedono maggiore libertà, più soldi e velocità nel riconoscimento dello status di profughi, e vogliono essere ospitati all’interno di abitazioni e appartamenti invece che in una residenza collettiva come quella allestita dalla Provincia nell’ex caserma dell’esercito. Molte le lamentele anche per il cibo che dicono non adeguato e scadente. I manifestanti inoltre chiedono stanze singole, infatti non vogliono vivere in 4 per ogni stanza ma dormire da soli. I cancelli del centro di accoglienza sono stati chiusi e a tutti è vietato di entrare.

I manifestanti sono una cinquantina. La protesta è cominciata questa mattina alle 7.00 con l’impossibilità per persone esterne di entrare nell’area.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

wronschi,pm610..markette d a pisa....aprite,anzi spalancate le vostre case!!! su kompagni,che poi un monsignore vi benedira' aggrattiss!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Profughi? Impostori, ecco cosa sono e la cricca di SX nn li kiama col nome giusto.

li raccattino, mantenim e sollazzo compreso, le varie pasionarie da strapazzo ke li reputano risorse; Piddini accesi e 5Stallati convinti+SX in toto ke li compatiscono; guitti da pubblicità o cantanti riciclati ke predicano dargli casa tranne la loro.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963