Fine della vergogna: i 49 migranti sbarcati a Malta

Allora, tiriamo le somme. I 49 migranti sono finalmente sulla terraferma, a Malta, e saranno accolti dall'Europa, inclusa l'Italia dove arriveranno in aereo alla faccia di Salvini che ha chiuso i porti. 

Grazie alla mediazione e alla fermezza del presidente Conte (davvero niente male per essere un novizio assoluto della politica) sostenuto dal ministro Di Maio e dal presidente Fico, alla fine ha prevalso la linea del buon senso e dell'umanità. Sconfitta su tutto il fronte per la linea dura, cinica, disumana di Salvini che ha rimediato una solenne figuraccia nazionale e internazionale. Il furbetto come al solito userà Twitter per farsi bello anche nella melma, ma io spero che i giornaloni (e i forumisti) ostili al governo sappiano fare i dovuti distinguo e riconoscere per una volta i meriti di chi, in una situazione estremamente delicata anche per gli equilibri politici, ha operato bene per il bene. Alla lunga la serietà paga. Pian piano, nonostante la disinformazione, nonostante i poteri forti della conservazione arroccati intorno al loro ultimo baluardo (Salvini), gli italiani seri, onesti, solidali, capiranno che alzare la voce e alzare muri non porta da nessuna parte e che il vero cambiamento e i risultati concreti (vedasi la condivisione europea dell'accoglienza) si ottengono con il lavoro, la serietà, la perseveranza, l'umiltà per fare tesoro degli errori. Luigi Di Maio, come ho sempre scritto, commise un errore madornale (pur con qualche attenuante) nell'allearsi con Salvini. Tuttavia, in attesa di de Magistris (l'unico sindaco, tra molti parolai, a tenersi personalmente in contatto con le due navi Ong) e di una palingenesi della Sinistra (Potere al Popolo? Zingaretti? Speriamo!) il prof. Conte e questo Movimento di giovani idealisti restano, al momento, l'unica alternativa credibile per gli italiani seri e responsabili, l'unico argine in grado di opporsi alla pericolosa deriva leghista e fascistoide. È in arrivo un decreto per fermare tutte le ricerche di petrolio in mare, la prossima battaglia interna al governo sarà il TAV, ovvero la torta dello spreco miliardario che c'è sotto. Ragazzi, non mollate!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

16 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Meno  male   che  la  fine    ci sia,  ma  Conte il presidente  non eletto   in  questi  19 giorni  dove  era ?  Forse occupato  al telefono  con qualche  membro della Carige  ? Merito  de  che  ?  Per  questo   governo  di  incapaci , bugiardi, caxxari , cialtroni e  arruffapopolo  quei poveretti  starebbero  ancora  in  alto  mare questo  è  certo  mentre   naturalmente   gli  sbarchi  continuano  anche  se   salvini  non  ce   lo  dice  non fanno propaganda  utile e  poi  si hai  ragione    ...Non  mollate ragazzuoli grulletti in erba,  intanto    le  trivelle  hanno l'autorizzazione,  la  Tap  si  fa  , l' Ilva  non  si  chiude   gli F35  si  comperano, le  banche  si salvano  con  i  nostri  soldi  ne  più ne  meno  di  prima    con  un  presupposto ,  per  non farsi  mancare  nulla  , conflitto  di  interessi  uguale a  prima e  via  di  seguito.  Meraviglioso  cambiamento.   Forza   ragazzi  continuate  con  le  giravolte  e  fornire di  nutella i  vostri  sostenitori . Ah  dimenticavo  il Dibba  resta  nonostante   l'alleanza INCIUCIO  con  la  lega   a  cui tanto era  contrario da  dire   che  se  ne   andava  dal moVImento  seduta  stante    ahahahahh  VIVA  LA  COERENZA  GRULLESCA 

Modificato da pm610
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Che dice il Cazzaro di Napoli ?? Ho sentito bene od augura al Ministro Ministro Giggino O’Fischer buon lavoro ed un grande incoraggiamento a lui ed ai meravigliosi ragazzi a 5 stelle di non mollare perché la gente onesta e perbene sta con loro ?? Ho letto bene Comunista comunitarista ?? Siii ?? Allora sai chi e’ quel bel tipino in foto che fa tanto sorridere il buon O’Fischer ?? No ?? Te lo dico io Comunista comunitarista del caz.z.o.  È Pawel Kukiz, leader di un partito da oggi alleato col M5S in vista delle prossime europee. Secondo Giggino O’Fischer ,  Pawel Kukiz e il suo partito rappresentano “le energie più fresche, belle e alternative in Europa”. Ma chi è sto Kukiz?
Un omofobo, antiabortista con simpatie neonaziste. Chi l'avrebbe mai detto eh, Comunista comunitarista del caz.z.o !! 

A8FAE608-66D9-4CA6-B67E-F860B0E438A1.jpeg

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Signori scusate ma voi vi tenete in contatto per telepatia?

Appena uno si alza dal letto, subito dopo si alza pure l'altro?

Scusate se mi permetto, ma guardate che il mondo va avanti comunque, anche se dormite tranquillamente nel letto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Signori scusate ma voi vi tenete in contatto per telepatia?

Appena uno si alza dal letto, subito dopo si alza pure l'altro?

Scusate se mi permetto, ma guardate che il mondo va avanti comunque, anche se dormite tranquillamente nel letto.

Egregio, purtroppo (o per fortuna secondo i punti di vista) ho sempre dormito poco. A 18 anni mi bastavano 6 ore, oggi me ne bastano 3 o 4 (più mezz'ora di pennichella napoletana postprandiale quando posso). Però una o due volte al mese mi concedo (o meglio il mio organismo impone) una bella e tonificante dormita di almeno 9 ore. Per contro i miei familiari sono tutti dei gran dormiglioni (beate loro). E allora, dato che detesto la TV, mi rifugio in un libro, o in un giornale (il FQ), o nel computer. Ma niente social (che detesto). Le opzioni più comuni sono, nell'ordine, siti tecnici o scientifici, gli scacchi on line e il forum (in passato ne frequentavo una mezza dozzina ora pressoché solo questo). Una pessima abitudine, che sconsiglio a tutti, è l'uso del tablet (o dello smartphone) a letto. Anche se ti tenta perché può essere usato a luci spente e con le cuffie senza disturbare chi ti dorme accanto. Ma, specie a una certa età, questa diffusa abitudine è l'anticamera dell'insonnia, dell'obesità e del diabete. Quando ero più giovane e forte non disdegnavo uscire con la moto o per fare due passi anche alle due della notte, talora, specie in estate, fino all'alba. 

Tornando al tema di questa discussione vedo che nessuno risponde nel merito. Forse costa troppo ammettere che Conte e Di Maio sono molto meglio (o molto meno peggio) di Salvini. Quanto meno sono più umani, più ragionevoli, più seri. E, stante l'inesperienza, possono solo migliorare, a differenza del vecchio mestierante Salvini che a vent'anni era già consigliere comunale e che non ha mai avuto modo di conoscere a sufficienza gli esseri umani e la vita. 

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Affrontiamo la prima questione.

Più si invecchia meno tempo abbiamo per lavorare, quindi il corpo ci ordina di non perdere tempo dormendo. 

Seconda questione.

Conte e Di Maio sono certamente migliori del sig. Salvini, non c'è alcun dubbio.

Ma il sig Salvini ha il pelo sullo stomaco e lo ha fatto crescere anche sullo stomaco di moltissimi italiani che sebbene non siano leghisti, condividono l'idea che dei migranti non se ne può più, pazienza quelli che non si vedono (anche se secondo il sig director vengono ospitati e vezzeggiati negli alberghi di lusso) ma soprattutto quelli che si vedono ogni giorno sostare davanti ai supermercati dicendoci buongiorno a mano "quasi tesa", una abitudine quella della questua che ci ha sempre dato fastidio anche quando c'erano i nostri concittadini a farla. Tantevvero che abbiamo perfino fatto una legge al riguardo: per mendicare dobbiamo offrire qualcosa in cambio. Soffiare su una trombetta, pizzicare le corde di una chitarra, cantare all'angolo della strada, è uno dei modi per risarcire la buona e generosa società dell'obolo ricevuto.

Se abbiamo fatto questo per i nostri concittadini poveri quando non c'era l'assillo dei migranti, figurarsi se non diventiamo fastidiosi verso quelli nerichearrivano dal mare tanto da chiudere i porti solo a sentirne parlare.

Un plauso quindi al sig Salvini che con il peloso petto ci difende dall'orda famelica che ci vuole invadere, ma da qui a far morire di fame in alto mare quattro disgraziati in cerca di fortuna, ce ne corre.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Signori scusate ma voi vi tenete in contatto per telepatia?

Appena uno si alza dal letto, subito dopo si alza pure l'altro?

Scusate se mi permetto, ma guardate che il mondo va avanti comunque, anche se dormite tranquillamente nel letto.

Buongiorno Sig. Ahaha.ha . C’e Un vecchio proverbio ( non so se cinese o no, nda) , che consiglia di non fidarsi delle apparenze . Ella , senza colpa alcuna ci mancherebbe, e’ invece caduto in una di queste (apparenze). Mi spiego meglio : Per fortuna o per disgrazia ( dipende dai gusti ) ho deciso di trascorrere un paio di settimane lontano dalla natia Patria. Ergo , in un posto che rispetto all’Italia , per via del fuso orario , e’ indietro di un paio di ore . Le garantisco che e’ un bellissimo posto , caldo il giusto ( ieri 27 gradi anche se un po’ ventoso con leggera pioggerellina all’ora di pranzo). Le posso assicurare che da qualche migliaio di chilometro distante dall’Italia, le cazza te del Cazzaro di Napoli , arrivano in modo più gustoso e grottesco stimolando le risposte , magari sorseggiando una bibita (gassata) prima di andare a coricarmi . Come vede nessun inseguimento e nessuna telepatia e con la sua stessa convinzione : quella che il mondo va avanti . Un problema , però , c’è !! Quello che tra un paio di giorni sarò immerso nuovamente nel gelo e freddo clima italico . Buona giornata Sig. Ahaha.ha , ed ora , se permette , vado a fare un tuffetto in queste bellissime acque ( anche se fredde perche’ oceaniche ). Sarà un piacere , poi , accendermi una sigaretta , secermi sotto l’ombrellone e vedere se il Cazzaro di Napoli reitera le sue bufale . 😊😂

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Adesso che la vicenda è conclusa cosa faranno queste navi? andranno in Germania oppure torneranno al largo della Libia per imbarcare altri disperati da usare come ostaggi per  fare una nuova provocazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Adesso che la vicenda è conclusa cosa faranno queste navi? andranno in Germania oppure torneranno al largo della Libia per imbarcare altri disperati da usare come ostaggi per  fare una nuova provocazione?

Torneranno in mare a salvare coloro che per voi dovrebbero rappresentare il pasto per i pesci !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Grazie alla mediazione e alla fermezza del presidente Conte (davvero niente male per essere un novizio assoluto della politica) sostenuto dal ministro Di Maio e dal presidente Fico, alla fine ha prevalso la linea del buon senso e dell'umanità.

Per me è stata più la mediazione del papa e dei vescovi che se vogliono in un certo ambito la loro voce è più che sentita, la consultazione dell'E.U. nella ridistribuzione dei migranti.....questo conte col dimeio si sono semplicemente rimessi in linea, niente di più......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Torneranno in mare a salvare coloro che per voi dovrebbero rappresentare il pasto per i pesci !! 

Vedi c'è un vecchio proverbio che dice che "a tirare troppo la corda alla fine  la corda alla fine si spezza"  corre voce che i 49 migranti siano stati caricati non in acque internazionali , ma in acque Libiche ; supponi che la cosa si ripeta e che un caccia Libico si alzi in volo per difendere l'integrità territoriale della Libia e affondi una nave ONG, poi dopo che succede?  non credo che andare avanti con le provocazioni sia una cosa saggia, forse è meglio se quella nave che batte bandiera tedesca se ne torna in patria, non credi? …….

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giusto Sig etrusco, affondiamo la noi prima che l 'affondino i libici.

Ecchecazzo non abbiamo mica bisogno degli africani libici noi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Giusto Sig etrusco, affondiamo la noi prima che l 'affondino i libici.

Ecchecazzo non abbiamo mica bisogno degli africani libici noi.

Nessuno deve affondare niente, bisogna solo che gli scafisti e le varie ONG prendano atto che il vento è cambiato, altrimenti le soste in mare degli aspiranti migranti saranno sempre più lunghe e le redistribuzioni  fra le nazioni Europee sempre più difficili

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma se la nave è a motore quelli se ne fregano se l'aria è cambiata.

Bisogna affondarla.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Bisogna affondarla

Diciamo che si stanno affondando da soli non in senso fisico ma in senso figurato, il consenso dell'opinione pubblica di mezza Europa nei confronti di queste ONG sta continuamente calando, è evidente a tutti che fanno provocazioni politiche sulla spalle di innocenti migranti per mettere in crisi i governi di mezza Europa, la maggior parte della gente dei paesi Europei queste cose le intuisce benissimo, i vari governi sono coscienti di avere su questo argomento il consenso politico delle loro popolazioni e conseguentemente  alla prossima occasione le  soste in mare di queste navi e dei loro ospiti sono destinate a durare mesi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dove ha preso queste notizie Sig etrusco?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Dove ha preso queste notizie Sig etrusco?

a quali notizie ti riferisci? al fatto che l'opinione pubblica di mezza Europa è contraria a quello che stanno facendo per scopi puramente politici sulla pelle di migranti innocenti le ONG?  che queste azioni sono controproducenti per chi le organizza? che tolgono consenso anziché accrescerlo? ma in che mondo vivi? vivi sulla Terra, su Marte   oppure passi le giornate nella sezione di qualche partito lontano dalla gente e da quello che dice la gente? esci, gira per le strade, sali sugli autobus, vai nelle sale d'attesa dei medici, degli ospedali, delle stazioni ferroviarie, ascolta i commenti della gente, quello che la gente dice, poi quando torni a casa accendi il computer e cerca le statistiche dei sondaggi di opinione; se i governi di mezza Europa non voglio accogliere i clandestini è perché le loro popolazioni sono contrarie , i loro politici ne sono coscienti e agiscono di conseguenza , se vuoi mettere la testa sotto la sabbia e non volere vedere quello che succede è un tuo diritto, ma mettendo la testa sotto la sabbia non modifichi la realtà anche se è una verità probabilmente dal tuo punto di vista scomoda.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora