nomade incinta rischia di partorire durante furto

Ha rischiato di partorire durante un furto in abitazione la nomade di 19 anni che alle 13.30 di ieri è stata arrestata dalla polizia a Milano. La giovane, incinta all’ottavo mese – scrive il Messaggero –  è stata sorpresa dalla proprietaria dell’appartamento in via Washington 95 mentre usciva assieme a una complice con cacciavite e pinza. La proprietaria, di 31 anni, è riuscita a bloccare la ladra incinta e a indicarla agli agenti intercettati in via Dei Grimani.

Una volta fermata è stata subito accompagnata all’ospedale Buzzi per un controllo delle sue condizioni e qui i medici hanno comunicato che la nomade era in procinto di partorire prematuramente. È stata quindi trasferita nel reparto del Niguarda, dove è piantonata dai poliziotti.( a spese della collettivita'); come andra' a finire?? eheheheheheh lo sappiamo da subito....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

per la risposta chiedere alla ue:difatto loro,affermano che le culture dei nomadi devono essere conservate..e tramandate da padre  efigli!!la sinistra,pe r bocca di pm6020,wronschi,mark....fa il cane da cruscotto 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

potevano portarla dove vive abitualmente tanto x sta gente metter al mondo figli, sporco o pulito, nn é un problema...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963